Archivi tag: Germania

GERMANIA. I Castelli della Baviera e la Romantische Strasse. Il Lago di Chiemsee e le isole HERRENINSEL e FRAUENINSEL. MONACO DI BAVIERA

GERMANIA. I Castelli della Baviera e la Romantiche Strasse. Il Lago di Chiemsee e le isole HERRENINSEL e FRAUENINSEL. MONACO DI BAVIERA


5 GIORNI
06 /11 Agosto 2019

14 / 18 Agosto 2019

21 / 25 Agosto 2019


DESCRIZIONEPaesi romantici, castelli da favola, antiche città con le case a traliccio e circondate dalle mura medievali, chiese barocche e gotiche ed antichi monasteri
PROGRAMMA1° Giorno – PARTENZA / LAGO CHIEMSEE / ISOLE DI HERRENINSEL e FRAUENINSEL / MONACO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta del LAGO CHIEMSEE. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo, incontro con la guida e giornata dedicata alle visite. l Chiemsee è il lago più grande della Baviera, chiamato anche “mare bavarese”, e viene ritenuto il lago più bello della Germania. Si trova ai piedi delle Alpi, dolcemente incastonato fra le colline, di fronte al magnifico panorama delle Alpi della regione del Chiemgau. A Prien, imbarco sul battello. Visita delle due isole. HERRENINSEL: è sicuramente una delle mete più ambite del Chiemgau, con il famoso castello Herrenchiemsee, fatto costruire come una replica del palazzo di Versailles alla fine del XIX secolo da Ludovico II, conosciuto anche come il re delle favole. È possibile raggiungere il castello in modo romantico attraverso i vialetti, e all’arrivo ci sarà di che meravigliarsi: i parchi regali con scintillanti giochi d’acqua delle fontane e la sala degli specchi di splendore barocco per accompagnare la fantasia nel mondo del re delle favole. FRAUENINSEL: è un ambiente particolarmente suggestivo e romantico dove ha sede un antichissimo monastero delle Benedettine, fondato nell’anno 772 dal duca Tassilo III di Baviera e ancora oggi abitato dalle monache. Rientro a PRIEN e partenza per MONACO DI BAVIERA. Cena e pernottamento in Hotel.2° giorno – MONACO DI BAVIERA
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata dedicata alla visita di MONACO DI BAVIERA. Monaco è una realtà dalle mille facce, apparentemente molto distanti tra loro, a volte inconciliabili, eppure capaci di creare una speciale atmosfera che avvolge la città, rendendola affascinante agli occhi dei monacensi e dei turisti. Si potranno ammirare: la Marienplatz, cuore della città; il nuovo Municipio, con il famoso carillon; la Frauenkirche, cattedrale di Monaco; Haidhausen, uno dei quartieri più caratteristici; Ludwigstrasse, strada neoclassica, per dare alla città un trionfale corso; Konigsplatz, vastissima piazza ove si affacciano edifici ispirati ai modelli dell’architettura classica; il castello di Nymphenburg, dimora dei sovrani bavaresi, tra i diversi saloni aperti al pubblico, sono da segnalare per l’importanza storica e artistica: la grande sala delle feste e dei ricevimenti, la “Galleria delle Bellezze” e la camera da letto verde dove nacque re Ludwig II. La visita a Nymphenburg prosegue nel grande parco dove, nascosti da piante secolari, si trovano una serie di padiglioni; il Residenz, con circa 130 stanze aperte al pubblico, lo splendido Cuvilliés-Theater, la Schatzkammer (camera del tesoro) e gli eleganti Hofgarten (giardini reali), la Residenz di Monaco si presenta come uno dei palazzi reali più grandi d’Europa, abitato ininterrottamente dai Wittelsbach fino al 1918; ecc.. Cena e pernottamento in Hotel.

3° giorno – LA ROMANTISCHE STRASSE: AUGSBURG – LANDSBERG / FUSSEN
Prima colazione in Hotel, incontro con la guida e partenza per un itinerario che percorre un tratto della famosa Romantische Straße, dove si andrà alla scoperta di alcuni dei paesaggi più affascinanti e ricchi di storia della Baviera. Questo suggestivo itinerario si snoda dalle montagne dell’Algovia (sud) alle colline della Franconia (nord) è stato delineato nel 1950 con l’intento di unire le diverse realtà paesaggistiche, rinsaldando le radici degli abitanti di queste zone e facendo riscoprire la bellezza della loro storia. AUGSBURG: è l’antica AUGUSTA VINDELICORUM, fondata dai Romani nel 15 d.C. come punto di arrivo della via Claudia, è oggi un importante città della Baviera. Si potranno ammirare: Dom – la fondazione del Duomo risale all’anno 900. La Rathausplatz: la piazza del Municipio ospita la chiesa di St. Peter che conserva il venerato dipinto di “Maria che scioglie i nodi” del 1700 e la Perlachturm, il campanile alto 70 metri. La Maximilianstraße: la principale via di Augsburg, con la Merkurbrunnen e una serie di eleganti palazzi. LANDSBERG: pittoresca cittadina adagiata sulla riva del fiume Lech, conserva tuttora l’impronta medievale grazie alle sue fortificazioni e torri. Varcando la slanciata Bayertor risalente al XV secolo si accede al centro storico, ricco di edifici in stile rococò legati all’architetto Dominikus Zimmermann. Il cuore di Landsberg è la Hauptplatz, sulla quale si trova il Rathaus (Municipio), caratterizzato da una facciata decorata con pregevoli stucchi, la fontana Marienbrunnen e la Schmalzturm del XIII secolo, facente parte della cinta muraria più antica e detta anche “Schöner Turm” (bella torre). Partenza per FUSSEN (o vicinanze). Sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento.
4° giorno – I CASTELLI DELLA BAVIERA: Neuschwanstein, Hohenschwangau, Oberammergau – ETTAL
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata dedicata alla visita dei Castelli della Baviera dove ha vissuto il re Ludwig II dei Witteslbach, sovrano dal 1864 al 1886. Durante il suo regno Ludwig II, appassionato di arte, musica e storia, ha fatto costruire i celebri castelli. Una volta pagato il biglietto di ingresso, il gruppo troverà all’interno una guida che darà delle spiegazioni in italiano ed in varie lingue. NEUSCHWANSTEIN, questo “castello delle fiabe” voluto dal re bavarese Ludwig II fu costruito in stile neoromanico riproponendo lo schema di un castello medioevale tedesco in cui risiedevano i cavalieri. Le sale interne sono riccamente decorate con scene tratte dal mondo delle saghe e leggende medioevali. HOHENSCHWANGAU: non è propriamente uno dei “castelli di Ludwig” perchè non venne costruito da Ludwig II (1845-1886) ma moralmente lo è visto il determinante ruolo che ha avuto nella vita del sovrano bavarese, che qui trascorse buona parte della giovinezza e sempre qui ospitò l’amico Richard Wagner. OBERAMMERGAU: in primo luogo, è famosa per i suoi artigiani intagliatori (ospita anche la Scuola Bavarese per intagliatori del legno) e per la sua rappresentazione della passione di Cristo. Il centro storico di Oberammergau è incantevole: molte case, infatti, sono affrescate secondo temi religiosi o di fantasia e, guardarle, è un vero e proprio spettacolo. Notevole, e ricca di affreschi è anche la chiesa rococò dedicata a St. Peter und Paul. ETTAL: la sua abbazia benedettina è stata fondata nel 1330 dall’imperatore Ludwig IV il Bavaro ma solo a partire dal 1700 visse una vera e propria fioritura, che procedette di pari passo con lo sviluppo del barocco in Baviera e in tutta la Germania meridionale. Cena e pernottamento in Hotel.

5° giorno- LINDERHOF / GARMISCH PARTENKICHEN / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Visita del CASTELLO DI LINDERHOF, uno dei castelli delle fiabe di Ludovico II di Baviera,. Completato nel 1879, il Castello è di gusto rococò e, nonostante la sontuosità delle stanze è caratterizzato da un’atmosfera intima e riservata. Ispirato al Petit Trianon di Versailles è stato progettato dall’architetto Georg Dollmann e, per il sovrano, è sempre stato una sorta di “buen retiro”. Tra le stanze più belle: la sala degli specchi (con stucchi dorati), la camera da letto (con l’affresco dedicato all’apoteosi del Re Sole) e l’ingegnosa sala da pranzo con il celebre “Tischlein-deck-dich“, il tavolo che si apparecchia da sé). Il castello è circondato da un bellissimo parco con fontane, statue e grotte. Trasferimento a GARMISCH-PARTENKIRCHEN. Visita libera. È la più famosa località sciistica tedesca: sulle sue vette si sono svolti i Giochi Olimpici nel 1936 e i Campionati del Mondo del 1978. Gli impianti olimpici sono aperti al pubblico e a disposizione degli sportivi che non sapranno resistere al fascino dello Zugspitze, il monte più alto della Germania. Garmisch è un paese germanico del VI secolo, Partenkirchen è stato un importante centro commerciale nel Medioevo e i due centri storici sono ben conservati: le strette vie alpine, come Ludwigstrasse di Partenkirchen, sono ricche di antichi alberghi, botteghe di artigiani, case dipinte, pasticcerie, ed un paesaggio, veramente incantevole! Nel primo pomeriggio inizio del viaggio di ritorno. Soste lungo il percorso per il ristoro e la cena libera. Arrivo nelle rispettive destinazioni.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 590,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere doppie con servizi privati (4 notti) – Trattamento di mezza pensione, dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 5° giorno – Battello per le isole di Herreninsel e Fraueninsel – Guida in lingua italiana, come da programma – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande ai pasti – I pranzi – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 140,00

DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)


TOUR DELLA DANIMARCA, un salto in Svezia e una passeggiata in Germania

TOUR DELLA DANIMARCA, un salto in Svezia e una passeggiata in Germania


10 GIORNI
9 agosto 2019 – 18 agosto 2019


PROGRAMMA09/08/2019 – PARTENZA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 21:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di AMBURGO. Notte in pullman.

10/08/2019 – AMBURGO
Proseguimento del viaggio. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo nel tardo pomeriggio ad AMBURGO (o immediate vicinanze), sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

11/08/2019 – AMBURGO
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alla visita di AMBURGO con guida. È una delle città più grandi dell’Unione Europea e seconda, per dimensioni, della Germania, il suo porto, in Europa, è secondo solo a quello di Rotterdam. La città è attraversata da una serie di canali, denominati in tedesco Fleete, mentre il centro è circondato da due laghi artificiali: il Lago Binnenalster ed il Lago Aubenalster. Si considera una metropoli multietnica poiché offre varie forme culturali, di intrattenimento e di svago. Il cuore della Amburgo urbana è la Rathausmarkt, la piazza più importante di Amburgo, dominata dal suo imponente municipio e sede di eventi culturali, una torre campanaria svetta, solitaria, tra i palazzi della città; la grande piazza di Rathausmarkt, è nota anche con il nome di piazza rossa, per il colore dei mattoni, dove risiede anche il Municipio; il Quartiere Hamburg-Blankenese, dove si incontrano antiche case di pescatori. Cena e pernottamento in Hotel.

12/08/2019 – AMBURGO / ODENSE / COPENHAGEN
Prima colazione in Hotel e partenza alla volta di ODENSE. Arrivo nel primo pomeriggio, incontro con la guida e visita. ODENSE è una città di antiche origini ma di aspetto moderno, con attività industriali molto diversificate ed un’attiva vita culturale; è la città natale di Hans Christian Andersen. Si potranno ammirare: la Flakhaven, piazza pedonale rettangolare con il Radhus, municipio dove si mescolano forme neogotiche ed elementi rinascimentali; il Brandts Klaedefabrik, vasto complesso dell’industria tessile Brandt, ora trasformato in centro culturale e commerciale; la Montestraede, sul vicolo della Moneta, si affacciano edifici a graticcio, spesso dotati di arredi originale; la casa di Hans Christian Andersen, la modesta casa del quartiere dei poveri, dove è probabile che lo scrittore sia nato nel 1805; ecc.. Al termine delle visite, partenza per COPENHAGEN. Arrivo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento

13/08/2019 – COPENHAGEN
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alla visita con guida. Città a misura d’uomo, specie da primavera ad autunno, quando il gelo invernale si scioglie sotto un sole appena tiepido e i cittadini abbandonano i rifugi domestici per riversarsi nelle strade. Così, brulicante di vita, la trovò Hans Christian Andersen, quando vi approdò e la città vecchia di Copenhagen non è granché diversa da quella che trovò l’Andersen adolescente, che qui scrisse una buona parte delle sue celeberrime fiabe, compresa “La sirenetta”, figlia del re del mare innamorata di un principe terrestre. “Splendida, splendida Copenhagen, dolce regina del Nord”, scriveva Soren Kierkegaard, filosofo esistenzialista. E’ la città delle fiabe e detiene il record di premi Nobel per le scienze. Il suo nome significa “porto dei mercanti” e si è sempre distinta per mecenatismo artistico-culturale. Si potranno ammirare: Tivoli, celebre parco di divertimenti; lo Stroget, lunga arteria pedonale che rappresenta l’asse fondamentale del centro storico; la Gammeltorv (piazza vecchia) e la Nytorv (piazza nuova) i maggiori centri di attrazione della città, con bei palazzi di varie epoche; la Rundetarn, celebre torre rotonda, che fa parte di un complesso rinascimentale; il Christiansborg, castello con severa ed imponente facciata, dominata dall’alta torre; l’Amalienborg, residenza reale, armonioso complesso di edifici; il Nyborder, celebre quartiere che re Cristiano IV, fece costruire per il personale della marina; la Langelinie, bella passeggiata a mare, dove, su una roccia, si incontra le celeberrima statua della “Sirenetta”; ecc.. In serata, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

14/08/2019 – COPENHAGEN / HILLEROD / HELSINGOR
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e giornata dedicata alle visite. Partenza alla volta di HILLEROD. Arrivo e visita del Frederiksborg, il grande castello, circondato dal lago e forse la più bella tra le residenze reali danesi, costituisce per la ricchezza delle opere in esso conservate ed i ricordi storici, una vera e propria “Versailles della Danimarca”. Si visiteranno; la Audienssal, sala del consiglio, con la bella cupola barocca. Tutte le sale sono colme di tesori di pittura, opere d’arte in legno, arredi seicenteschi e curiosi elementi ornamentali. Trasferimento a HELSINGOR, la “Elsinore”, patria di Amleto, città e porto affacciati sull’Oresund. Si potranno ammirare: il Kronborg Slot, grande castello circondato da una doppia cinta di mura e fossati; Shakespeare vi ambientò la tragica storia del principe Amleto che vi sarebbe vissuto nel V sec.. Da vedere: la cappella e gli appartamenti reali, con arazzi decorati, arredi, armadi e cassapanche in legno intarsiato, camini originali intarsiati, dipinti seicenteschi, ecc.. In serata, rientro a COPENHAGEN, cena e pernottamento in Hotel.

15/08/2019 – COPENHAGEN / MALMO / LUND
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e giornata dedicata alle visite. Partenza alla volta di MALMO. Arrivo e visita. È un importantissimo porto e terza città della Svezia, grazie anche alla sua splendida posizione sullo stretto di Oresund; fu fondata nel sec. XIII e fino al 1658 appartenne alla Danimarca. Si potranno ammirare: Stora Torget, vasta piazza quadrata, centro della città, con il Radhuset, municipio in stile rinascimentale olandese; la Lilla Torget, scenografia di case quattrocentesche a graticcio; il Malmohus, grande castello che sorge tra i giardino ad ovest del centro, edificato nel 1434; ecc.. Trasferimento a LUND e visita. È una delle principali città d’arte, di storia e di cultura della Svezia; nel 1666 vi fu fondata la celebre università, oggi è notevole centro industriale e meta turistica di prim’ordine. Da vedere: il Domkyrkan, la cattedrale che sorge al centro della città, ed è la chiesa più antica ed importante della Svezia; il Lundagard, bel parco che è anche centro della vita intellettuale, culturale ed artistica della città; ecc.. In serata, rientro a COPENHAGEN, cena e pernottamento in Hotel.

16/08/2019 – COPENHAGEN / RØDBY / PUTTGARDEN / LUBECCA
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta di LUBECCA. Passaggio in traghetto da RØDBY a PUTTGARDEN. Arrivo e visita con guida. È una splendida città ricca di storia e di tradizioni. Il grande e bel centro storico, racchiuso da ben sette torri, dimostrano l’importanza di Lubecca, capitale della storica lega anseatica. Visite: Khatarinenkirche, la chiesa romanica di Santa Caterina custodisce una magnifica Croce Trionfale di Notke, belle sculture dell’espresionista Ernst Barlach e un antico organo; Helig Geist Spital am Koberg, questo edificio è stato ostruito nel 1280 in stile gotico ed è l’antico ospizio di Lubecca, uno dei primi al mondo; ecc. Sistemazione in Hotel nelle vicinanze, cena e pernottamento.

17/08/2019– LUBECCA / WURZBURG
Prima colazione in Hotel. Partenza per WURZBURG. Arrivo e visita con guida del Residenz di Wurzburg: per costruirlo, i vescovi-principi non badarono a spese, nel cantiere lavorarono oltre 100 operai al giorno sotto la direzione, tra gli altri, del Tiepolo, autore degli splendidi affreschi che decorano gli interni: Il risultato è una reggia che compete con le dimore dei principali regnanti d’Europa; splendido lo scalone d’Onore, con una volta di 600 mq libera da ogni appoggio e sulla quale il Tiepolo dipinse quello che probabilmente è l’affresco più grande del mondo; nella Kaisersaal la decorazione è un’illusionistica combinazione di affreschi s stucchi. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

18/08/2019 – WURZBURG / STOCCARDA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza per STOCCARDA. Arrivo e visita con guida: moderna città, già capitale del ducato poi regno del Wurttemberg, famosa per le industrie e capitale dell’editoria. Si potranno ammirare: la celebre e pittoresca piazza con la statua di Schiller; il Neues Schloss, grande palazzo barocco; l’Altes Schloss, l’attuale castello rinascimentale; la Schlossplatz, vastissima ed alberata piazza del Castello; ecc.. Alle ore 13:00 inizio del viaggio di rientro. Soste lungo il percorso per il ristoro, il pranzo e la cena liberi. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 1.220,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotels 3 stelle (8 notti), in camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione, dalla cena del 10/8 alla prima colazione del 19/8 – Passaggio traghetto Rødby / Puttgarden – Guida in lingua italiana, come da programma – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande ai pasti – I pranzi – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 340,00

DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

BERLINO, cuore pulsante d’europa. NORIMBERGA / DRESDA / POTSDAM WURZBURG / ROTHENBURG

BERLINO, cuore pulsante d’europa. NORIMBERGA / DRESDA / POTSDAM WURZBURG / ROTHENBURG


8 GIORNI
10 / 17 Agosto 2019

17 / 24 Agosto 2019


PROGRAMMA

1° Giorno – PARTENZA / NORIMBERGA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 05,00..Incontro con il pullman e partenza alla volta di NORIMBERGA. Soste lungo il percorso per ristoro e per il pranzo libero. Arrivo in serata a NORIMBERGA, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno – NORIMBERGA / DRESDA
Prima colazione in Hotel. Mattinata dedicata alla visita di NORIMBERGA, con guida. Prima di entrare nel centro storico, si potrà ammirare la poderosa cinta di mura, eretta nei sec. XIV-XV, difesa da 120 torri. Visite: il Castello, domina Norimberga dall’alto e ne nobilita il profilo, con le sue torri e le sue mura, architettonicamente e storicamente, poi, è una delle più importanti fortezze d’Europa; la chiesa di Nostra Signora, la più antica chiesa gotica “a sala” della Franconia ; piazza del Mercato, con la fontana gotica Schoner Brunnen, una sorta di preziosa oreficeria monumentale; ecc.. Nel primo pomeriggio partenza per DRESDA. Arrivo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno – DRESDA / BERLINO
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e giornata dedicata alla visita. DRESDA, la nobilissima, antica capitale del ducato di Sassonia, giace lungo l’ampio corso dell’Elba. E’ forse il principale centro d’arte e di scienza di tutta la Germania e per questo è detta la “Firenze dell’Elba” per le splendide architetture, per lo straordinario concentrato d’arte e per la naturale inclinazione alla scienza. Da vedere: il palazzo Zwinger, straordinario capolavoro rococò; la Theaterplatz, cuore della città ornato al centro dal monumento equestre del re Giovanni; la Staatsoper-Semper-Oper, teatro dell’opera, dalle forme ispirate al tardo rinascimento italiano; la Altmarkt, piazza carica di storia; ecc.. Alle ore 17,00 partenza per BERLINO. Arrivo,sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno – BERLINO
5° Giorno – BERLINO
Colazione, cena e notte. Giornate dedicate alla visita di BERLINO, con guida. la Porta di Brandeburgo, simbolo della città, prima seminascosta dal Muro, ora è di nuovo una della più belle piazze della città; Hackescher Markt, quartiere oggi celebre per la vita notturna; la Bebelplatz, spettacolare concentrazione di edifici di grande mole e di suggestive scenografie; lo Zeughaus, il più grande edificio barocco di Berlino; la Marienkirche, la più antica Parrocchiale di Berlino, elegante edificio gotico in laterizio; la celebre Alexanderplatz, con le sue 9 vie radiali e le stazioni delle ferrovia e della metropolitana, è una dei nodi della città; i nuovi quartieri, cantieri in continua evoluzione, tra Potsdamer e Leipziger Platz; Potsdamer Platz, dopo la riunificazione, sulla piazza si sono concentrati sforzi ricostruttivi sia economici che artistici senza precedente; la zona già ristrutturata di Gendarmenmarkt, con il duomo francese e quello tedesco: il’Agyptisches Musem, museo egizio e collezione di papiri dove fa spicco la porta del tempio di Kalabasha ed il famosissimo busto di Nefertiti; il Reichstag, è tornato ad essere sede del Parlamento tedesco il 19 aprile 1999, è stato rinnovato da sir Norman Foster, che vi ha tratteggiato la grande cupola di vetro; la Neue Gemalde Galerie; Hackescher Markt, quartiere oggi celebre per la vita notturna; il Grunewald, vastissimo parco, il più bello della capitale.

6° Giorno – BERLINO / POTSDAM / WURZBURG
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta di POTSDAM. Arrivo, incontro con la guida e mattinata dedicato alla visita. Era la Versailles prussiana di Federico II questa città circondata da laghi e vasti boschi, prima dei bombardamenti del 1945, che devastarono il centro storico risparmiando fortunatamente il complesso di Sanssouci, la capitale del Brandeburgo era un piccolo gioiello barocco. Si potranno ammirare: il Park Sanssouci, è una straordinaria composizione paesaggistica operata su una superficie di 290 ettari, gli edifici al suo interno prendono a modello la simmetria della reggia di Versailles; lo Schloss Sanssouci, non solo una reggia ma soprattutto un rifugio in grado di trasmettere serenità e perfetta armonia con la natura, dove far musica ed incontrare artisti e filosofi, piccolo gioiello rococò di sole 12 stanze a cui lavorarono artisti in gran numero; ecc.. Pomeriggio dedicato al trasferimento a WURZBURG. Arrivo in serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

7° Giorno – WURZBURG / ROTHENBURG
Prima colazione in Hotel. Mattinata dedicata alla visita con guida del Residenz di Wurzburg: per costruirlo, i vescovi-principi non badarono a spese, nel cantiere lavorarono oltre 100 operai al giorno sotto la direzione, tra gli altri, del Tiepolo, autore degli splendidi affreschi che decorano gli interni: Il risultato è una reggia che compete con le dimore dei principali regnanti d’Europa; splendido lo scalone d’Onore, con una volta di 600 mq libera da ogni appoggio e sulla quale il Tiepolo dipinse quello che probabilmente è l’affresco più grande del mondo; nella Kaisersaal la decorazione è un’illusionistica combinazione di affreschi s stucchi. Pomeriggio dedicato all’escursione a ROTHENBURG. Arrivo e visita con guida. Si potranno ammirare: le mura, percorrendole si scoprono alcuni degli angoli più suggestivi della città, con le sue 43 torri ed i cammini di ronda, splendide le vedute panoramiche; la poderosa Burgtor, eretta nel 1360; il Plonlein, uno degli angoli medioevali più suggestivi di Germania; la Marktplatz, pittoresca piazza centrale, abbellita dal Rathaus, imponente Municipio; ecc.. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

8° Giorno – WURZBURG / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Giornata dedicata al viaggio di ritorno.. Soste lungo il percorso per ristoro, per il pranzo e per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 950,00

LA QUOTA COMRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotels 3 stelle in camere a due letti con servizi privati (7 notti) – Trattamento di mezza pensione, dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno – Guida in lingua italiana, come da programma – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande ai pasti – I pranzi – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 240,00

DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo.

TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)