Archivi tag: LUBIANA

La romantica e vivace LUBIANA / IL PRESEPE VIVENTE NELLE GROTTE DI POSTUMIA / Il CASTELLO DEI LUEGHI: pittoresco e poderoso

La romantica e vivace LUBIANA / IL PRESEPE VIVENTE NELLE GROTTE DI POSTUMIA / Il CASTELLO DEI LUEGHI: pittoresco e poderoso


2 giorni
26 dicembre 2017 – 27 dicembre 2017


PROGRAMMA26/12/2017 – PARTENZA / POSTUMIA / CASTEL LUEGHI / LUBIANA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 01:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di POSTUMIA. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo e giornata dedicata alle visite. Il CASTELLO DEI LUEGHI. Questo maniero, risalente al XIII secolo, era considerato inespugnabile, essendo situato al riparo di una grotta carsica su una parete di roccia alta 123 metri. L’edificio, direttamente adiacente al fianco della montagna, dà accesso a una cavità con un’apertura che nasconde l’ingresso a un vasto sistema di grotte che si snoda nel sottosuolo su più livelli. Era il rifugio del cavaliere Erasmo. Infatti, all’interno, si trova anche la tana di Erasmus Lueger, un signorotto del luogo che, avuto il titolo di barone dall’imperatore Federico III d’Asburgo, era solito rifugiarsi nel castello di Predjama (o Castel Lueghi) dopo le sue scorrerie. All’interno del castello si possono ancora vedere la zona abitativa, la cappella, le prigioni e alcune ricostruzioni dei personaggi dell’epoca. Trasferimento alle GROTTE DI POSTUMIA. Pranzo in ristorante. Alle ore 14:30, ingresso e visita. Durata un’ora e mezza. Costituiscono un grandioso e fantastico mondo ipogeo, si sviluppano per 25 km. con varie diramazioni ma la visita si limita a 5 km, di cui un tratto si visita a bordo di un trenino; le numerose e vaste cavità prendono i nomi dal loro aspetto: il Grande Duomo, la Sala del Congresso, la Sala dei Concerti, la Grotta dei Diamanti; ecc.. E’ unico, in quanto la grandiosità di quelle grotte, le più famose d’Europa, offrono una visione suggestiva con stalattiti e stalagmiti che, formano figure strane con gallerie e cunicoli che si perdono a vista d’occhio (la parte aperta al pubblico è lunga 3 chilometri) creati tutti dal torrente sotterraneo Piuca. Nelle Grotte la temperatura è di 8° tanto d’estate che d’inverno. Ora aggiungete a tutto questo i personaggi in carne e ossa in adorazione di Gesù ed è come essere attorno alla Capanna di Betlemme di duemila anni fa. Per i visitatori la possibilità di assistere a scene legate alla natività, che si susseguono una dopo l’altra nell’ipogeo. L’atmosfera natalizia è arricchita da gruppi corali provenienti dalla Slovenia e da altri paesi. All’esterno delle grotte viene allestito un mercatino, e sono in programma altri spettacoli musicali. Trasferimento a LUBIANA. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

27/12/2017 – LUBIANA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Pranzo in ristorante. Guida per la visita. LUBIANA. Ljubljana (in sloveno) adagiata lungo il fiume fiume Ljubljanica, è la capitale della giovane Repubblica Slovena. Dinamica di giorno, effervescente di notte, negli ultimi anni ha cambiato totalmente il proprio volto. Un attento restauro ha riportato all’antico splendore i più importanti palazzi barocchi e liberty, le magnifiche fontane, i ponti, le chiese e l’imponente castello che domina la città. Nel centro storico, libero dal traffico, si passeggia in assoluta tranquillità, anche di notte quando le luci riflesse sulle acque della Ljubljanica stendono un velo romantico. Visita al centro Medioevale con la bellissima Cattedrale di San Nicola; il quartiere vecchio con il Municipio dei primi del XVIII secolo. Di fronte all’antico Magistrat si trova la fontana di Robba (1750) che si rifà alla fontana del Bernini di Roma. Stari trg, il tratto più antico di Lubiana, con le tipiche case in legno; qui si possono vedere: la Tranča, Casa Schweiger, il ponte dei calzolai e ancora, la Fontana di Ercole. Il castello domina la città e costituisce il nucleo più antico di Lubiana; ecc.. Tempo a disposizione per la visita ai Mercatini di Natale, occasione in cui il centro storico cittadino ogni dicembre diventa il centro della vita sociale della città. Il mercatino eccelle per un’atmosfera vivace e gioiosa. Nelle casette verdi addobbate a festa, disegnate appositamente per il mercatino, sono in vendita prodotti selezionati, adatti per regali di fine anno. Le casette e gli stand con offerta gastronomica che propongono vin brulé, tè caldo, liquori, una gamma di salsicce, piatti preparati alla griglia ed altro, da anni vengono considerati il centro del “dicembre allegro nella Vecchia Lubiana”. Al mercatino, oltre ai numerosi prodotti tipici del periodo natalizio e dell’Anno Nuovo, sono in vendita berretti, guanti, scialli, e tanto altro per i freddi giorni invernali nonché i più svariati accessori di moda. Inizio del viaggio di ritorno. Soste lungo il percorso per ristoro e per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min 40 pax) € 210,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere doppie con servizi privati – Trattamento di pensione completa, dal pranzo del 26/12 al pranzo del 27/12 – Guida in lingua italiana, come da programma – Acqua minerale ai pasti – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Altre bevande ai pasti – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – La cena del 27/12 – Eventuale tassa di soggiorno da saldare direttamente in Hotel – Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 25,00
DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo
TASSA DI ISCRIZIONE: € 10,00 (include assicurazione medico e bagaglio)
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
LA QUOTA COMPRENDE
LA QUOTA NON COMPRENDE
MODALITÀ DI PAGAMENTO

NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

Un Capodanno che scintilla! LUBIANA e ZAGABRIA – LAGO DI BLED, suggestioni sull’acqua –> Pensione completa

Un Capodanno che scintilla! LUBIANA e ZAGABRIA – LAGO DI BLED, suggestioni sull’acqua –> Pensione completa


4 giorni
29 dicembre 2017 – 1 gennaio 2018


PROGRAMMA29/12/2017 – PARTENZA / LUBIANA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 05:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di LUBIANA. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo a LUBIANA, incontro con la guida e pomeriggio dedicato alla visita del centro Medioevale con la bellissima Cattedrale, costruita nel 1700; il Vescovado, situato di fronte alla Cattedrale e collegato ad essa con una galleria chiusa sopra l’ingresso; la piazza Civica, centro del nucleo antico della città; il Municipio che risale al 1484; la Chiesa dei Gesuiti; ecc… In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

30/12/2017 – ŠKOFIA LOKA / LUBIANA / ZAGABRIA
Prima colazione in Hotel. Partenza per Škofja Loka. Arrivo e visita con guida. La città millenaria dei vescovi, è considerata la più bella città medievale della Slovenia, situata nella confluenza tra i fiumi Selška Sora e Poljanska Sora e circondata da montagne. Le città si inorgoglisce delle vestigia passate che ancora persistono e delle sue origini di splendore, che iniziarono con il regno dei vescovi di Freising nell’830. Non solo impressiona la ricchezza culturale e artigianale, segnata dalla lavorazione dei metalli,ma anche la bellezza naturale delle sue valli, che si trovano sommerse tra montagne di media altezza e che offrono la possibilità di innumerevoli passeggiate. Sorge su una terrazza naturale protetta dal basso dal fiume Sora e dall’alto dal colle su cui successivamente venne edificato il Castello. L’imponente castello risale al sec. XIII, e la città venne cinta da mura con cinque porte, le cui resti sono visibili anche oggi. Sotto il colle del castello si estende la Mestni Trg – la piazza Civica -, popolarmente chiamata “Plac”, con facciate variopinte e con ricchi elementi architettonici. Girando su se stessi nella piazza Civica, si possono ammirare portoni e infissi delle finestre di pietra, sporti agli angoli, piani a mensola, nonché pittoreschi cortili porticati tipici del rinascimento, periodo nel quale Skofja Loka raggiunse il suo apice. Rientro a LUBIANA. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione. Trasferimento a ZAGARIA. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

31/12/2017 – ZAGABRIA
Pensione completa. Guida per l’intera giornata dedicata alla visita di ZAGABRIA. Capitale e cuore della vita politica, economica e culturale del paese, Zagabria si estende tra il versante meridionale del monte Meduednica a nord e il fiume Sava a sud, in una verdissima cornice di parchi e boschi. Posta al centro dell’area continentale della Croazia e punto d’incontro fra l’Europa occidentale e quella dell’Est, la città conserva intatta la tipica atmosfera mitteleuropea. La città è divisa in due parti: Gornji Grad, la città alta e parte più antica e la Donji Grad, città alta con architetture del XIX-XX secolo. Si potranno ammirare: il Kaptol, la piazza davanti alla cattedrale ed uno dei nuclei originari della città; la Cattedrale di Santo Stefano, fondata nel 1094, in forme gotiche ma rimaneggaiata in epoca barocca, con due torri neogotiche; il suggestivo quartiere del Dolac, nelle vi adiacenti si affacciano case di stile barocco; la via Demetrova, una delle più belle della vecchia Zagabria, per i solenni palazzi neoclassici ed i raccolti e silenziosi giardini; Markov trg, piazza San Marco, la più antica della città con la gotica chiesa di San Marco, risalente al XIII secolo, questa chiesa fu consacrata per la fiera di San Marco; è caratterizzata da un portale gotico, composto da 15 figure, e da una torre campanaria; ma la cosa più singolare è il tetto, con le tegole predisposte a formare lo stemma della Croazia, Slovenia, Dalmazia e Zagabria; ecc.. Nel periodo delle feste si riempie di magia: l’albero di Natale, alto 20 metri sulla pizza principale, la fontana di Manduševac viene trasformata in una sorprendente decorazione natalizia, con quattro enormi candele elettriche; passeggiando nelle piazza principale si incontrano gruppi culturali ed artistici, cori di Natale, gruppi di danza, concerti, laboratori d’artigianato. Serata libera per assistere ai festeggiamenti per il Capodanno: mercatini con prodotti tipici e cibo di strada, eventi con dj, musica dal vivo nella piazza Trg Bana Jelacica, la più grande e bella della città, addobbata a festa.

01/01/2018 – LAGO DI BLED / RIENTRO
Prima colazione in Hotel Partenza per il LAGO DI BLED. Incontro con la guida e mattina dedicata alla visita. BLED: un lago cristallino, un Castello, una chiesetta incantevole incastonata su un isolotto: visita della località che sorge sulle sponde del Lago a 510 m di altezza, frequentata in ogni stagione da turisti di tutto il mondo, in quanto principale stazione climatica slovena; il lago ha origini glaciali, non ha emissari e rifornisce di acque termali i più importanti alberghi del circondario, durante l’inverno assume ancor di più quell’atmosfera incantata che da sempre la caratterizza. Visita del Castello che domina la città ed il lago da un balzo di roccia a strapiombo, e giro in barca (facoltativo) sul lago per visitare l’isolotto di Marjka Bozja dove sorge un prezioso santuario barocco. Pranzo in ristorante. Inizio del viaggio di ritorno. Soste lungo il percorso per ristoro e per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min 40 pax) € 490,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle (3 notti) in camere doppie con servizi privati – Trattamento di pensione completa, dalla cena del 29/12 al pranzo dell’1/1 – Guida in lingua italiana, come da programma – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande ai pasti – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Eventuale tassa di soggiorno da saldare direttamente in Hotel – Cenone e Veglione di Capodanno – Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 90,00
DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo
TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medica e bagaglio)


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO