Archivi tag: Francia

LA PROVENZA e l’incantevole spettacolo della lavanda

LA PROVENZA e l’incantevole spettacolo della lavanda


4 GIORNI
4 luglio 2019 – 7 luglio 2019


DESCRIZIONEProvenza, terra di paesaggi assolati che paiono usciti da un quadro impressionista, con altipiani ondulati, vigneti, girasoli e cespugli di lavanda, a perdita d’occhio, tinti in estate di blu profondo.
PROGRAMMA04/07/2019 – PARTENZA / ALTOPIANO DI VALENSOLE E GOLE DU VERDON
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta della PROVENZA. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e pomeriggio dedicato alle visite con guida. VALENSOLE: questo fazzoletto di terra fra la valle della Durance e le gole del Verdon rappresenta una tappa fondamentale per chi vuole ammirare lo spettacolo della lavanda. Infatti da fine giugno a metà luglio è un vero angolo di paradiso, un tripudio di profumi e di colori che sapranno regalarvi attimi di pura felicità che potrete godere al meglio la mattina presto, prima che il sole cocente renda ustionante la zona. Il villaggio è spesso snobbato dai flussi turistici ma è davvero grazioso con le sue vie antiche, la fontana del 1700, le cappelle e il panorama viola che lo circonda. Infatti uno dei principali motivo di interesse sono i meravigliosi campi di lavanda che circondano senza fine il piccolo paesino. Da non perdere le distillerie sparse per la città. il museo dedicato all’Ape e il miele alla lavanda, davvero gustoso. Le profonde GOLE DEL FIUME VERDON spaccano la terra per 25 chilometri creando il canyon più impressionante d’Europa, grazie alle sue pareti a strapiombo sul fiume verde smeraldo alte fino a 1500 metri, immerse in una natura lussureggiante e rigogliosa. Le strade che costeggiano le gole offrono paesaggi davvero mozzafiato, splendidi percorsi da fare a piedi e meravigliosi villaggi arroccati che sapranno incantare i visitatori. In serata, sistemazione in Hotel a NIMES (o immediate vicinanze). Cena e pernottamento.

05/07/2019 – FONTAINES DE VAUCLUSE / GORDES / ROUSSILLON / ABBAZIA DI SENANQUE
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alle visite con guida. FONTAINE-DE-VAUCLUSE: la sorgente della Sorgue che si trova in questo villaggio è la più spettacolare della Provenza. Nella stretta valle sopra la città l’acqua sgorga in una cristallina cavità sotterranea per poi trasformarsi in un fiume impetuoso; la vista dei questa cavità dalle acque turchesi è di eccezionale bellezza. E proprio a Fontaine-de-Vaucluse Petrarca decise di dimorare e qui scrisse alcuni dei suoi versi più romantici. Un piccolo museo celebra la permanenza del poeta dal 1337 al 1353 e del suo incontro con l’amata Laura. GORDES.: in una splendida posizione, su una collina dominata da un castello rinascimentale e dalla chiesa di St. Firmin, questo borgo è inserito in un contesto paesaggistico di mandorli e ulivi. Poco fuori da Gordes, il Village des BOIRES, ora museo dedicato alla vita rurale. Le boires sono casupole costituite da lastre di pietra calcarea, che ricordano un pò i nostri nuraghi. Sono costruzioni originarie del 2000 a. C., regolarmente ricostruite sino al secolo scorso, localizzate nei campi e utilizzate come rifugio o ripostiglio per gli attrezzi. ABBAZIA DI SENANQUE: esempio di pura architettura cistercense, inserita in una stretta vallata coltivata a lavanda e rosmarino. I prati che la circondano si riempiono di lavanda che colora tutto l’ambiente di un viola mozzafiato. Cena e pernottamento in Hotel.

06/07/2019 – AVIGNONE / SI. REMY DE PROVENCE / LES BAUX DE PROVENCE
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alle visite con guida. AVIGNONE, famosa città della Provenza, tutta chiusa entro un giro di mura; le sue memorie del passato di sede papale ed i numerosi monumenti le danno un nobilissimo aspetto. Visita al Palazzo dei Papi, superbo edificio gotico eretto nel XIV sec..ST. REMY DE PROVENCE: questa splendida cittadina, patria dei maestri cioccolatieri, ha tutti i sapori della Provenza. Il centro deve essere scoperto con calma passeggiando languidamente fra le botteghe artigiane, i viali ombrosi dei platani e le piazzette animate dalle fontane gorgoglianti. Vincent Van Gogh proveniente da Arles si fece ricoverare nell’Hôpital Saint Paul de Mausole. Affascinato dalla luce di St. Remy e dai paesaggi circostanti, Van Gogh rimase in città per circa un anno dipingendo circa 150 quadri. Il museo dedicato al pittore e le rovine dall’antica Glanum sono le attrazioni principali che spingono i turisti verso questa tranquilla cittadina provenzale. LES BAUX-DE-PROVENCE, il sito più impressionante di tutta la Provenza, su un nudo sperone roccioso sono le rovine di una città medioevale, già sede di una raffinata corte. Cena e pernottamento in Hotel.

07/07/2019 – FREJUS / SAINT RAPHAEL / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza per FREJUS / SAINT RAPHAEL. Visita libera. Ridente e graziosa cittadina di mare Saint Raphael, fa quasi un tutt’uno con la più grande Frejus, calma e tranquilla come le più tradizionali realtà provenzali; una lunga striscia di sabbia collega i due centri, quello antico di Frejus, risalente all’epoca romana di cui conserva i resti di un anfiteatro, e quello più moderno di Saint Raphael, i cui eleganti palazzi in stile belle epoque incorniciano una semplice e curata via lungo mare. FREJUS, piccola città d’arte, merita una visita la Cattedrale, che sorge sulla piazza Formigè e forma con il battistero, il chiostro e il palazzo episcopale un unico complesso medioevale. ST. RAPHAEL, la passeggiata lungomare costeggia dapprima il vecchio porto e oltrepassato il Casinò, prosegue lungo la promenade Renè-Coty e il boulevard General-de-Gaulle che offrono una bella vista sui due isolotti chiamati “Lion de terre” e “Lion de mer”. Partenza per rientro. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo. Fine dei servizi.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 480,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 4/7 alla prima colazione del 7/7 – Guida per tutte le visite, come da programma – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi – Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco -Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.
Supplemento camera singola: € 90,00 —– TASSA DI ISCRIZIONE € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)

DOCUMENTO: CARTA DI IDENTITA’ VALIDA PER L’ESPATRIO E SENZA TIMBRO DI RINNOVO


LA PROVENZA, LA CAMARGUE, MARSIGLIA E LES CALANQUES… incanti di luce e di natura

LA PROVENZA, LA CAMARGUE, MARSIGLIA E LES CALANQUES… incanti di luce e di natura


5 GIORNI
07 / 11 Agosto 2019

14 / 18 Agosto 2019

21 / 25 Agosto 2019


PROGRAMMA1° giorno – PARTENZA / AIX-EN-PROVENCE / MARSIGLIA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30, incontro con il pullman e partenza alla volta di AIX-EN-PROVENCE. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo e visita con guida: l’antica capitale della Provenza, dove nacque Paul Cézanne, importante centro d’arte e di cultura, con numerosi edifici del ‘600 e ‘700. Visita alla Cathèdrale de St-Sauver: è un edificio composito, nel quale si possono notare diversi stili architettonici. Passeggiata per la città vecchia, percorrendo Cours Mirabeau, viale ombreggiato con stupende fontane, la graziosa Place d’Albertas, e sulle orme di Cèzanne passeggiata tra i luoghi della sua memoria come la casa natale, la chiesa dove fu battezzato, il suo locale preferito sul Boulevard Mirabeau, viale ombreggiato con stupende fontane, il “Café des Deux Garçons”. Tutti questi luoghi recano la sua iniziale “C” su carrés di ferro dorato inchiodati al suolo. Al termine proseguimento per MARSIGLIA (o immediate vicinanze). Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.2° giorno – MARSIGLIA / CASSIS E I CALANCHI
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Al mattino visita di MARSIGLIA, il più antico e grande porto di Francia. Partenza dal Vecchio Porto, continuazione per la Città Vecchia, il Quartiere del “Panier”, e la Basilica di Notre Dame de la Garde. Partenza per La Ciotat da dove si imbocca la strada panoramica des Cretes. Questa strada lunga 15 chilometri permette di raggiungere Cassis sostando a Cap Canaille, la falesia più alta d’Europa con i suoi 399 metri di altezza: da un grande belvedere si potrà ammirare lo splendido panorama su Cassis, il suo piccolo e delizioso porto, i vigneti e i calanchi. Imbarco per una minicrociera della durata 45 minuti per scoprire tre calanchi, insenature simili a fiordi scavate nelle scogliere. Si potranno ammirare Port Miou, Port Pin e En Vau, il più spettacolare dei tre per le bianche falesie e le acque cristalline. In serata, rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno – MARSIGLIA / AVIGNONE / SAINT REMY / LES BAUX DE PROVENCE
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Partenza per l’escursione in Provenza con visita di AVIGNONE, capoluogo del Vaucluse e antica sede papale (1309 – 1417), racchiusa da mura trecentesche. Il suo gioiello è l’imponente Palazzo dei Papi, un palazzo–fortezza in stile gotico dove vissero ben nove Papi dopo che Papa Clemente V, francese di nascita, vi trasferì la corte pontificia nel 1309. Visita del Palazzo e del centro città attorno alla Tour de l’horloge e i resti del celebre Pont Saint Benezet sul Rodano. Nel pomeriggio proseguimento per SAINT REMY, città natale di Nostradamus. Passeggiata nell’antico centro storico. Continuazione per LES BAUX DE PROVENCE e visita della roccaforte medioevale, antico feudo dei Principi Grimaldi di Monaco. Al termine delle visite, rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno – BOUCHE DU RHONE / CAMARGUE
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Partenza per la regione della Camargue a ovest di Marsiglia attraversando LE BOUCHE DU RHONE: si tratta di una zona molto importante dal punto di vista naturale e paesaggistico. Riserva naturale situata nel punto in cui il Mar Mediterraneo si fonde con le diverse bocche del Rodano in un paesaggio di lagune, stagni, praterie, distese di sabbia e sale dove spesso si possono avvistare fenicotteri rosa ed aironi. La zona è famosa per l’allevamento di tori e cavalli bianchi sorvegliati dai tradizionali “gardians” a cavallo. Visita di Les Saintes Maries de La Mer, luogo di soggiorno ma soprattutto di pellegrinaggio dei gitani. Il villaggio offre al visitatore l’immagine della sua chiesa altera e protettrice e promette una visita ricca di emozioni sotto una luce sempre nuova. Proseguimento verso Aïgues Mortes, Porta della Camargue, caratteristico borgo fortificato medievale. Al termine delle visite, rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno – MARSIGLIA / NIZZA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta di Nizza. Arrivo e visita con guida. La città è un concentrato di Belle Epoque e modernità. La città vecchia è percorsa da stradine tortuose che sfociano in vivaci piazze barocche. Il suo cuore è Cours Saleya, nel ‘700 la passeggiata dell’alta società e oggi sede del mercato dei fiori. Passeggiata con l’accompagnatore nel centro storico dominato dalla bella Place Massena. Nel pomeriggio partenza per il rientro. Soste lungo il percorso per il ristoro e la cena libera.. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 630,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle (4 notti) in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione, come da programma – Minicrociera – Guida in lingua italiana come da programma – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi – Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 150,00
DOCUMENTO: carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)


PARIGI, stupisce e seduce all’infinito. VERSAILLES: il sogno visionario di Luigi XIV

PARIGI, stupisce e seduce all’infinito. VERSAILLES: il sogno visionario di Luigi XIV

6 giorni
05 / 08 Agosto 2019

12 / 17 Agosto 2019

19 / 24 Agosto 2019


PROGRAMMA1° giorno – PARTENZA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 21:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di PARIGI. Notte in pullman.

2° giorno – PARIGI
Prima colazione e pranzo liberi lungo il percorso. Arrivo a PARIGI, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento..

3° giorno – PARIGI
Colazione, cena e notte. Giornata dedicata alla visita di PARIGI con guida: la maestosa Place de la Concorde, la Madeleine, splendido esempio di stile neoclassico parigino; l’Opera, famosissimo teatro pubblico francese; la collina di Montmartre, il quartiere degli artisti con la famosa piazzetta che mantiene intatto l’antico fascino e la Chiesa del Sacro Cuore, emblema di Parigi; l’Ile de la Cité, una delle due isole fluviali della Senna, centro di Parigi, dove la città medievale fu rifondata; la Cattedrale di Notre Dame, con preziosi rosoni e forme melodiose, questa chiesa rappresenta uno monumenti più belli di Parigi; i giardini del Luxembourg, famosi giardini pubblici, fondati nel 1612 da Maria de’ Medici; Place des Vosges, elegante piazza giardino circondata da bellissimi palazzi; il quartiere latino con l’Università della Sorbona, il nome deriva dalla funzione storica del quartiere, quella di centro di studi. E’ qui, infatti, che, sin dal XII secolo, ha sede l’università parigina; Montparnasse, celebre quartiere della città, un tempo cuore pulsante della vita culturale parigina; ecc.

4° giorno – VERSAILLES / PARIGI
Colazione, cena e notte. Mattinata dedicata all’escursione alla REGGIA DI VERSAILLES con audioguida. La sua grandiosità e ricchezza, i tesori d’arte che racchiude, la bellezza incomparabile dei suoi giardini, sono l’espressione più eloquente della potenza, magnificenza e raffinatezza della monarchia di Francia nel secolo del suo apogeo. Rientro a PARIGI e visita con guida. La Defense, il più grande centro direzionale di tutta Europa, un distretto composto da grattacieli di uffici, condomini e centri commerciali, che sorge ad ovest di Parigi; les Champs Elysees, uno dei più larghi e maestosi viali di Parigi, con i suoi cinema, cafés e negozi di lusso, sono una delle strade più famose del mondo; l’Arco di Trionfo, voluto da Napoleone, ed ispirato agli archi dell’antichità, questo monumento emblematico porta addosso i nomi illustri della nazione e ospita la tomba del milite ignoto; gli Champs de Mars su cui sorge la Torre Eiffel, il monumento più caratteristico e noto di Parigi, simbolo della città; il Palais de Chaillot, che prospetta sulla spianata della Torre Eiffel; ecc

5° giorno – PARIGI (Disneyland)
Colazione, cena e notte. Mattina dedicata alla visita di PARIGI: la collina di Montmartre, il quartiere degli artisti con la famosa piazzetta che mantiene intatto l’antico fascino e la Chiesa del Sacro Cuore, emblema di Parigi; Les Halles, centro polifunzionale e quartiere di cultura e shopping, appena ristrutturato e rinnovato; il Centre Pompidou, istituzione culturale a Parigi, dedicata all’arte moderna, ideata da Renzo Piano, i cui tubi colorati che compongono la parte esterna sono ormai noti a tutto il mondo; ecc.. Pomeriggio a disposizione per visite libere, possibilità di visitare il Museo del Louvre.
Per chi lo desidera, giornata a disposizione per una visita a DISNEYLAND (con mezzi propri, metro e treno facilmente raggiungibili dall’Hotel) –

6° giorno – RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Inizio del viaggio di ritorno. Sosta lungo il percorso per il pranzo e per la cena liberi. Arrivo nella tarda serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min 40 pax) € 560,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo con n°2 autisti – Sistemazione in Hotel 3 stelle (4 notti) in camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 2° giorno alla prima colazione del 6° giorno – Guida in lingua italiana, come da programma – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande ai pasti – I pranzi – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco – Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 150,00
Documento: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo
TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico, bagaglio)
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni


RENDEZ-VOUS ATLANTICO. tolosa, Albi, Dune Du Pyla, Biarritz, La rochelle, Bordeaux, Saintes, Rocamandour, Sarlat, Cahors, Carcassonne

RENDEZ-VOUS ATLANTICO. Tolosa, Albi, Dune Du Pyla, Biarritz, La rochelle, Bordeaux, Saintes, Rocamandour, Sarlat, Cahors, Carcassonne


8 GIORNI
04 / 11 Agosto 2019
11 / 18 Agosto 2019


PROGRAMMA1° Giorno – PARTENZA / TOLOSA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. Incontro con il pullman e partenza. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo, a TOLOSA, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno – TOLOSA / ALBI
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Mattino ALBI: città episcopale che sorge attorno alla cattedrale di Santa Cecilia, il più grande edificio religioso al mondo costruito con soli mattoni, e al palazzo-fortezza della Berbie, che ospita il museo dedicato a Toulouse-Lautrec, che qui nacque, la chiesa di Saint-Salvi e il suo chiostro, il Ponte vecchio e una parte delle rive del Tarn. Dal 2010, la Città episcopale di Albi è stata dichiarata dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità. Pomeriggio TOLOSA: è una delle maggiori città francesi, con una lunga storia e un grande prestigio. Situata nel cuore del Midi, Toulouse si mostra nei suoi tipici colori dalle sfumature del rosa e rosso, da cui il nome di “Città Rosa”. Eppure questa colorazione regala alla città un’atmosfera particolare, allo stesso tempo dolce e calda. Come tutte le grandi città è vivace, arricchita com’è anche dalla presenza degli studenti universitari che l’affollano, ben accolti, come i turisti, dalla tipica benevolenza della gente del sud della Francia. Alcune delle sue chiese, come quella di St. Sernin, acquistano la loro ricchezza dall’essere ancora oggi tappe importanti nel Cammino di Santiago. Place du Capitole con il municipio e il gotico convento di Les Jacobins. In serata, rientro in Hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno – TOLOSA / DUNE DU PYLA / BIARRITZ / BORDEAUX
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e giornata. Sosta alla DUNE DU PYLA. Si tratta della duna più alta d’Europa alta oltre 100 metri, larga 500mt e lunga 3 chilometri. Si trova nel cuore delle Lande della Guascogna. BIARRITZ: nota in passato come “la regina delle spiagge e la spiaggia dei re”, Biarritz deve la sua fama turistica al suo “scopritore”: lo scrittore Victor Hugo. Oggi è ancora una tappa obbligata per poter fare il bagno nelle acque dell’oceano. Arrivo a BORDEAUX. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno – BORDEAUX
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Visita di BORDEAUX. Quando una città porta un nome così famoso e quel nome è legato ad un ottimo vino c’è il rischio che la sua fama si limiti a quello. Invece Bordeaux è una città magnifica che ha nel suo centro storico, riconosciuto dall’Unesco, uno dei posti più belli di tutta la Francia. E’ una città nata nell’antichità da subito come porto e sviluppata proprio grazie ai traffici che il commercio ha saputo produrre. La sua bellezza nasce soprattutto dallo sviluppo del XVIII secolo, quando persino i magazzini sul fiume furono rivestiti di bellissime facciate in stile neoclassico che oggi, dopo un restauro sapiente, fanno bella mostra lungo le rive del fiume. Anche le banchine sono state rimesse a nuovo da architetti famosi e il centro raccoglie tesori di arte gotica. Insomma Bordeaux è una città all’altezza della fama del vino della regione di cui porta il nome. In serata, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

5° Giorno – BORDEAUX / SAINTES / LA ROCHELLE
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Visita di SAINTES: Cullata dalle placide acque della Charente, fiume che attraversa l’antica contrada della Saintonge Romane, Saintes è davvero una meravigliosa cittadina storica. Passeggiare lungo le sue strade è un po’ come fare un viaggio attraverso 2.000 anni di storia. el Medioevo, Saintes divenne una città cristiana molto importante: le perle di quest’epoca sono l’edificio monastico dell’Abbaye-aux-Dames (Abbey) e la chiesa di Saint-Eutrope. Con il fiorire del commercio di vino e liquori, tra Seicento e Settecento numerose dimore signorili vennero costruite sulla Charente e attorno alla cattedrale di Saint-Pierre,posta al centro della città, sulla riva sinistra del fiume. Oggi le numerose strade pedonali, ricche di negozi, fanno da sfondo a questi eleganti palazzi. Visita di LA ROCHELLE: città ugonotta, infatti sede del Museo di Storia Protestante e ribelle al potere reale, La Rochelle conserva orgogliosa i simboli del suo ricco e potente passato. La tour de la Lanterne, la Tour de la Chaine, il Grosse Horloge, la Tour Saint-Nicolas sono gli emblemi della città e fanno da corona al vecchio porto. Le mura, le case di pietra dalle facciate scolpite, i palazzi degli armatori costituiscono uno dei centri storici fra i più belli di Francia, con portici, botteghe e mercati che lo rendono animatissimo. In serata, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento

6° Giorno – BORDEAUX / ST. EMILION / SARLAT
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Visita di SAINT EMILION: Saint Emilion è una cittadella medievale di origini antichissime che annovera una chiesa monolitica unica al mondo e più di 70 ha di gallerie sotterranee scavate nella roccia calcarea. È disteso fra le colline dei favolosi vini Bordeaux, racchiuso nell’abbraccio di magnifiche terre ricoperte di vigneti, un piccolo borgo riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, dove le costruzioni sono fatte con pietra calcarea tipica della regione, che crea un colpo d’occhio davvero unico. Il nome del paese è anche il nome di una delle tipologie più raffinate del vino rosso più famoso di Francia, di cui non si può fare a meno di portare a casa alcune bottiglie come l’unico vero gustosissimo souvenir di questa terra. Visita di SARLAT: un piccolo borgo, ma una grande bellezza. Sarlat è una concentrazione di vicoli, palazzi e atmosfere medievali intense, tanto da essere il set cinematografico preferito da molti registi per le loro opere, e non solo quelle ambientate nel medioevo. La classica città che non ha grandi monumenti da sfoggiare ma che è in se stessa l’oggetto dell’ammirazione. Se poi capitate di domenica non è assolutamente da perdere il mercatino con tutte le primizie e le bontà gastronomiche della regione, in un’atmosfera unica di cui si fatica a non innamorarsi. In serata, sistemazione in Hotel nei dintorni, cena e pernottamento.

7° Giorno – SARLAT / ROCAMANDOUR / CAHORS / CARCASSONNE
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata. Visita di CAHORS: piccolo comune francese, la città di Cahors è nota ai palati di tutto il mondo per il vitigno di Cahors, da cui si ricavano ottimi vini. Fra le tante cose da vedere il Ponte Valentrè, vero simbolo della città, e il barbacane che difendeva la città durante il medioevo. ROCAMANDOURS: Borgo di straordinaria bellezza arroccato sulla roccia composto da due serie di case antiche attraversate da un’unica via di accesso. Sulla collina, domina la Rocca Castello raggiungibile dalla “Via Crucis”. Partenza per CARCASSONNE. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

8° Giorno – CARCASSONNE / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e visita di CARCASSONNE (2 ore). Le mura di cinta della città vecchia di Carcassonne sono visibili già da lontano e colpiscono per la loro imponenza e per il loro grado di conservazione che le fa sembrare com’erano quasi mille anni fa. La sensazione di spostamento temporale viene rafforzata quando si arriva all’interno. Ponti levatoi, grandiose mura merlate e torri, dagli stili diversi a seconda delle diverse fasi della loro storia: tutto fa sembrare di essere in un’altra epoca. Una città unica dal fascino immarcescibile. Inizio del viaggio di ritorno. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: ( Min. 40 Pax) € 990,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotels 3 stelle ( 7 notti) in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione, dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno – Guida per le visite, come da programma – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: I pranzi – Le bevande ai pasti – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Supplemento camera singola: € 250,00

DOCUMENTO: carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)


LA BORGOGNA: terra d’arte e di vigneti. Digione, Besancon, Vezelay, Autun, Beaune, Cluny. LA BELLEZZA DELL’ALTA SAVOIA: Chambery, Aix-Les-Bains, Hautecombe. LIONE, straordinaria magia

LA BORGOGNA: terra d’arte e di vigneti. Digione, Besancon, Vezelay, Autun, Beaune, Cluny. LA BELLEZZA DELL’ALTA SAVOIA: Chambery, Aix-Les-Bains, Hautecombe. LIONE, straordinaria magia

7 giorni
05 / 11 Agosto 2019

12 / 17 Agosto 2019

19 / 25 Agosto 2019


PROGRAMMA

1° Giorno – PARTENZA / DIGIONE
Appuntamento dei partecipanti alle ore 03:00 incontro con il pullman e partenza. Soste lungo il percorso per ristoro e per il pranzo libero. Arrivo in serata a DIGIONE, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno – DIGIONE / BESANCON
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alle visite con guida. Mattina visita di DIGIONE: grande città d’arte e vivace centro commerciale, è un famoso centro gastronomico e punto di partenza della “route des Grands Crus”, la strada dei vini prestigiosi. Si potranno ammirare: il Palais des Ducs et des Etats de Bourgogne, sorge al centro della città, preceduto dalla bella Place de la Liberation, ex Place Royale, chiusa da edifici ad emiciclo, coronati da balaustra in pietra, costruiti in epoche diverse; la chiesa di Notre-Dame, capolavoro del gotico-borgognone, eretta tra il 1220 ed il 1250, con una originale facciata; la chiesa di St-Michel, tardo-gotica, costruit tra il 1449 ed il 1529, con imponente facciata rinascimentale; le vie del centro, con diversi palazzi del ‘600 e belle case a graticcio; la cattedrale di St-Benigne, edificio gotico-borgognone, costruito apiù riprese sopra la precedente chiesa romanica; ecc.. Pomeriggio visita di BESANCON: antica città e centro culturale dove nacquero lo scrittore Victor Hugo ed i fratelli Lumiere, gli inventori del cinema. Si potranno ammirare: il quartiere de Battant, popolare ed animato, uno dei più antichi della città, un tempo abitato dai viticoltori; la Grande-Rue, caratteristica via ed antica strada romana, fiancheggiata da nobili palazzi; il rinascimentale palais Granvelle; la Cattedrale de St-Jean, eretta in forme romaniche con due abside contrapposte; la Cittadella, edificata sul sito del castrum romano, enorme complesso fortificato che domina la città; ecc.. In serata, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

3° Giorno – DIGIONE / VEZELAY / AUTUN
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alle visite con guida. Mattina visita di VEZELAY: villaggio della Borgogna, in bella posizione panoramica; dichiarato patrimonio mondiale dall’UNESCO, il borgo è famoso per la sua chiesa abbaziale, uno dei più bei monumenti medievali della Francia. Si visiteranno: Ste-Madeleine, la chiesa apparteneva ad un’abbazia fondata nel sec. IX e divenuta nel medioevo meta di pellegrinaggi alle reliquie di S.Maria Maddalena, dopo un incendio fu ricostruita nelle forme del romanico-borgognone, il portale centrale è un capolavoro della scultura borgognona; le mura, di cui restano ampi tratti con 7 torri; ecc.. Pomeriggio visita di AUTUN: tranquilla città d’arte della Borgogna, conserva numerose vestigia del periodo romano. Si visiteranno: Place du Champ-de-Mars, centro cittadino con begli edifici; la città romana, con i resti del Teatro Romano, uno dei più vasti di Francia, i 6 km di mura, la porta di St-André a du grandi fornici, l’elegante porta d’Arroux ed il Tempio di Janus, imponente torrione; la Cattedrale di St-Lazare, sorge nella parte alta della cittadina, superbo edificio romanico-gotico, con facciata a portico, con uno stupendo portale gemino, capolavoro della scultura romanico-borgognona; ecc.. In serata, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

4° Giorno – DIGIONE / BEAUNE / CLUNY / LIONE
Prima colazione in Hotel e partenza alla volta di BEAUNE. Arrivo, incontro con la guida e visita. È la capitale dei vini Burgundy , sorge in una lussureggiante zona vinicola, ma è anche il capoluogo dell’arte fiamminga, esplosa nella regione durante la Guerra dei 100 anni. Un territorio che “fa luccicare gli occhi agli appassionati di vino”, in cui la cittadina non sfigura affatto: case a graticcio, piccoli vicoli, piazze fiorite e bastioni ancora bei palazzi rinascimentali e incantevoli cortili interni. La collegiata di Notre-Dame del XIII secolo e la residenza dei duchi di Borgogna sono altri begli esempi di architettura. È nota per l’Hôtel-Dieu des Hospices, un luogo prestigioso realizzato nel 1443 da Nicolas Rolin, cancelliere di Filippo il Buono, per aiutare i malati e i bisognosi; il tetto di tegole verniciate è conosciuto in tutto il mondo. Trasferimento a CLUNY e visita con guida. Antica cittadina della Borgogna, in un tranquillo paesaggio tra boschi e vigneti, è famosa per la sua abbazia, uno dei maggiori centri religiosi del medioevo. Si visiteranno: l’Abbazia, con facciata duecentesca, che conserva i resti della chiesa abbaziale di St-Pierre et St-Paul, considerata la più vasta chiesa della cristianità fino alla costruzione di San Pietro; la Haras National, una delle cinque scuderie più importanti di Francia; il Borgo, con la quadrata tour des Fromages, la gotica chiesa di Notre-Dame e le antiche case dalle facciate classiche; ecc.. Al termine delle visite, partenza alla volta di LIONE. Arrivo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.
5° Giorno – LIONE / CHAMBERY
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e mattinata dedicata alla visita di LIONE, metropoli del sud-est e rinomata capitale della gastronomia francese. Si potranno ammirare: Place Bellecour, vasta piazza e centro dell’animazione cittadina; la Rue de la Republique, elegante ed animata strada pedonale; l’Hotel de Ville, uno dei più bei palazzi municipali di Francia; St-Jean, cattedrale primaziale iniziata nel sec. XII, in stile romanico; la città vecchia, con case del ‘500 e ‘600, che conservano belle facciate gotico-fiammeggianti, cortili con logge e torri scalari; la chiesa di St-Paul, rimaneggiata in età gotica; il Theatre-romain, magnifica costruzione del tempo di Augusto; la Part-Dieu, nuovo quartiere con edifici moderni ed avveniristici; ecc.. Trasferimento a CHAMBERY. Arrivo, incontro con la guida e visita. Capitale storica della Savoia, CHAMBERY è una città di aspetto moderno ed importante centro commerciale. Si visiteranno: il Castello, sorge sopra una terrazza nella parte su dell’abitato, fu sede dei Savoia; la città vecchia, ai piedi del castello, con antichi edifici, bei palazzi e fontane; la Cattedrale de St.François-de-Sales, edificio tardo-gotico, rimaneggiato con bella facciata gotico-fiammeggiante; St-Pierre-de-Lemenc, suggestiva chiesa quattrocentesca, con interno gotico; ecc.. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

6° Giorno – ANNECY / AIX-LES-BAINS / HAUTECOMBE
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alle visite con guida. ANNECY sorge sulle sponde dell’omonimo lago ed è rinomata località di soggiorno. Si visiteranno: la Place de l’Hotel de Ville, è il centro cittadino, verso il lago, dove la piazza si allunga, si trova la barocca chiesa di St-François; la città Vecchia, nucleo medioevale della città, ben restaurato ed isola pedonale; il Palais de l’Isle, complesso di edifici dei sec. XII-XVI, disposti a pura di nave; il Castello, antica residenza dei conti di Genova, domina la città con la sua mole imponente coronata da torri; ecc.. Pomeriggio dedicato alle viste di AIX-LES-BAINS: situata sul Lago di Bourget, è rinomata località termale e climatica già nota ai romani. Si potranno ammirare: Place Mollard, centro della cittadina, aperta verso l’ampio parco municipale, vi sorge lo stabilimento delle Terme, voluto da re Vittorio Amedeo III; ecc.. HAUTECOMBE, con la sua Abbazia, costruita verso la metà del sec. XII dai monaci cistercensi. L’attuale edificio, riccamente decorato in stile neo-gotico, fu eretto negli anni 1825-43. In serata, rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento

7° Giorno – GENEVE / RIENTRO
Prima colazione in Hotel e partenza alla volta di GENEVE. Arrivo e visita. Situata sulle rive dell’incantevole Lago di Ginevra ai piedi delle maestose Alpi Svizzere, Ginevra si presenta come una delle più affascinanti città europee. Quartiere generale delle Nazioni Unite, Ginevra ha alle sue spalle una storia di tolleranza e individualismo che inizia con la Riforma della Chiesa Protestante. Si potranno ammirare: l’edificio delle Nazioni Unite e il Museo della Croce Rossa, il Carouge, il borgo dal sapore bohemien sul fiume L’Arve, costruito su modello di Nizza, con le sue botteghe d’artigiani e i caffè d’artisti; Paquis e Les Grottes, il quartiere più ‘etnico’ della città, situato a nord est di Gare Cornavin; ecc… Nel primo pomeriggio partenza per il rientro. Sosta per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: ( Min. 40 Pax) € 890,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotels 3 stelle (6 notti) in camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione, dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 7° giorno – Guida in lingua italiana come da programma – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: I pranzi – Le bevande ai pasti – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Supplemento camera singola: € 240,00

DOCUMENTO: Carta d’identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)