Archivi categoria: Weekend 1 – 2 gg

COVID19 – SICUREZZA DURANTE IL VIAGGIO

COVID19 – SICUREZZA DURANTE IL VIAGGIO

Circolare Ministeriale 147 del 21/5/2020
28 maggio 2020 – 28 agosto 2020


DESCRIZIONE

Gent.mi Amici / Clienti

Ci piacciono le sfide, per cui vogliamo che questa situazione sia un’occasione per evolverci e migliorarci e stiamo lavorando con ancora più entusiasmo per garantire sempre ai nostri clienti, servizi e garanzie di qualità al miglior prezzo.
Siamo al lavoro soprattutto per rendere i nostri viaggi adatti alle nuove modalità di soggiorno per garantirne la sicurezza e per mantenere allo stesso tempo lo stesso clima di divertimento e relax, garantendo il pieno rispetto delle direttive vigenti.
Di seguito indichiamo alcune informazioni che potranno essere utili a tutti, per poter valutare la possibilità di andare in vacanza, decidere la destinazione e assicurarsi che tutto venga fatto in sicurezza, ma con il dovuto relax e divertimento.
Le normative di seguito elencate, sono state elaborate sulla base di disposizioni attualmente vigenti al 21/05/2020, sono valide a partire dal 3 giungo 2020 e potranno subire variazioni, in seguito a provvedimenti del Consiglio dei Ministri, ed in relazione all’evolversi della situazione epidemiologica Covid-19.

PULLMAN.
È possibile viaggiare in pullman in gruppo, ma la capienza verrà ridotta per garantire il rispetto delle distanze.
Potranno sedersi affianco solo i componenti di famiglie, coppie conviventi nella stessa residenza/domicilio (auto dichiarazione da indicare in agenzia al momento della prenotazione), mentre per tutte le altre persone saranno assegnati i posti singoli. I pullman verranno sanificati prima di ogni viaggio. A bordo del pullman si dovrà viaggiare con la mascherina.
Prima della partenza di ogni singola persona, potrà essere controllata la temperatura corporea.
Non sarà possibile viaggiare in pullman, nel caso la temperatura corporea superi i 37.5°.

HOTEL.
in tutti gli ambienti comunic all’intero delle strutture ricettive, dovranno essere rispettate le distanze interpersonali di almeno un metro.

RECEPTION. Saranno a disposizione degli ospiti presso la reception, gel igienizzanti per le mani.
Per evitare assembramenti e ridurre i tempi di permanenza alla Reception, durante la procedura del check-in e per tutte le altre esigenze di contato, il Capogruppo sarà l’unico tramite tra ospiti e Receptionist.

NEGLI SPAZI COMUNI AI PIANI (corridoi, pianerottoli, atrii ascensori) verranno messi a disposizione degli ospiti distributori di gel igienizzanti per le mani

CAMERE. La pulizia quotidiana delle camere sarà effettuata secondo la prassi dell’azienda, impiegando detergenti adeguati per l’igienizzazione.
Gli addetti alle pulizie saranno dotati di opportuni dispositivi di protezione per permettere la pulizia in totale sicurezza.
Le camere saranno sanificate ad ogni cambio di ospiti.
Lenzuola e biancheria devono essere lavati con le modalità consuete.
È facoltà dell’ospite richiedere che durante il soggiorno il personale addetto alle pulizie non faccia ingresso in camera.

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (BAR, RISTORANTE).
La pulizia quotidiana sarà effettuata secondo la prassi, impiegando detergenti adeguati per l’igienizzazione. Dovranno essere rispettate le distanze interpersonali di almeno un metro. Saranno a disposizione degli ospiti gel igienizzanti per le mani. I tavoli saranno distanziati tra loro di almeno un metro.
Il servizio di somministrazione verrà erogato dal personale, munito di attrezzatura adeguata, con servizio al tavolo.
Gli alimenti al buffet vanno adeguatamente protetti, nel caso non sia possibile installare protezioni anti droplet, gli ospiti, così come gli addetti alla somministrazione, dovranno essere dotati di mascherine.


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

SPLENDIDO ALTO ADIGE: Lago di Resia / CASTEL COIRA / Glorenza / CANYON DI RIO SASS / Lago di Smeraldo / FONDO / Merano e i Giardini del Castello Trauttmansdorff , uno dei parchi più belli di’Italia

SPLENDIDO ALTO ADIGE: Lago di Resia / CASTEL COIRA / Glorenza / CANYON DI RIO SASS / Lago di Smeraldo / FONDO / Merano e i Giardini del Castello Trauttmansdorff , uno dei parchi più belli di’Italia


3 giorni
24 luglio 2020 – 26 luglio 2020


DESCRIZIONE

LAGO DI RESIA: un luogo misterioso e affascinante conosciuto per il campanile che emerge fuori dall’acqua, il lago deriva dall’unione di due bacini che , in seguito alla costruzione di una diga, sommerse l’abitato di Curon Venosta Vecchia che venne poi ricostruita a monte. Una bella passeggiata porta alla sorgente dell’Adige, percorrendo l’Altavia Val Venosta, dove è possibile bere direttamente la chiara acqua sorgiva che esce dal terreno attraverso un canale in pietra.
CASTEL COIRA: è uno dei castelli rinascimentali conservati al meglio dell’Alto Adige e si erge maestosamente nell’Alta Val Venosta. L’armeria esposta gode di fama mondiale con le tante spade, lance, balestre, la cannoniera, la massiccia torre con il muro di cinta e più di 50 armature ben conservate. Notevole anche la scultura della Madonna risalente al 1270.
GLORENZA: caratterizzata da mura medievali perfettamente conservate, è la città più piccola dell’Alto Adige. Il centro è dotato di portici che hanno subito in questo posto il sopraelevarsi del suolo, causato dalle numerose inondazioni verificatesi nel passato. Qui si possono ammirare gli edifici del ‘500 , la piazza del Mercato con la fontana , cortili interni, case patrizie e case con facciate gotiche, la Chiesa Parrocchiale di San Pancrazio e la Chiesa di San Giacomo di Söles.
CANYON DI RIO SASS: uno spettacolo naturale di incomparabile bellezza, questo è il Canyon di Fondo, profondo orrido che taglia in due l’importante centro dell’Alta Val di Non. E’ percorribile grazie a passerelle e scalette, per andare alla scoperta di acque vorticose, cascate e marmitte dei giganti, fossili, stalattiti e stalagmiti… esplorare il Canyon è un’avventura indimenticabile. Gli effetti di luce fanno il resto….giocano con gli anfratti e con la splendida vegetazione presente nella parte finale. L’acqua sotto la passerella scorre a profondità variabile e il Rio Sass si sprofonda in certi punti fino a 45-50 metri.
LAGO DI SMERALDO: inserito nell’ambiente alpino della zona, ne aumenta il fascino e la bellezza. Realizzato nel 1965 sbarrando il corso del Rio Fondo, il lago è diventato l’orgoglio della comunità. Ha una piccola spiaggia per chi vuole rilassarsi al sole o rinfrescarsi nelle sue acque. Al lago si può tranquillamente arrivare in macchina, ma particolarmente suggestivo è raggiungerlo a piedi dall’abitato di Fondo.
FONDO: capoluogo dell’Alta Val di Non, Fondo è uno splendido comune montano della provincia di Trento, situato in posizione strategica ed e’ un centro commerciale e turistico attivo in ogni periodo dell’anno, immerso in una natura incontaminata fatta di boschi di conifere, verdi colline e valli profonde.
MERANO: paese vivace, suggestivo e termale, si trova ad un’altitudine che va da 263 a 1.621 m s.l.m. ed è, dopo la città di Bolzano, la seconda città più grande dell’Alto Adige. Grazie alla sua posizione geografica, in una conca naturalmente protetta, la zona gode di un piacevole clima mite. Il magnifico panorama alpino conferisce inoltre un particolare fascino alla città. Simbolo della città è il Kurhaus, bellissimo ed importante edificio in stile liberty, posto lungo la passeggiata Lungopassirio nel centro della città.
CASTELLO DI TRAUTTMANSDORFF e il suo GIARDINO BOTANICO: estesi a digradare su una superficie complessiva di 12 ettari, riuniscono in un anfiteatro naturale paesaggi esotici e mediterranei, vedute mozzafiato sugli scenari montani circostanti . In più di 80 ambienti botanici prosperano e fioriscono piante da tutto il mondo. Giardini di Castel Trauttmansdorff affascinano chiunque con l’incantevole intreccio fra natura, cultura e arte. Svariate stazioni multisensoriali, suggestivi giardini a tema, padiglioni artistici ed esemplari del regno animale fanno di questi Giardini una realtà variegata e affascinante.

PROGRAMMA1° giorno – PARTENZA / LAGO DI RESIA / CASTEL COIRA / GLORENZA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00.30. Incontro con il pullman e partenza alla volta dell’ALTO ADIGE . Arrivo , incontro con la guida e giornata dedicata alle visite di: LAGO DI RESIA, CASTEL COIRA E GLORENZA. Trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.
2° giorno – RIO SASS / LAGO DI SMERALDO / FONDO
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e visita intera giornata di : CANYON DI RIO SASS, LAGO DI SMERALDO E FONDO. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
3° giorno – MERANO/ CASTELLO TRAUTTMANSDORFF / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza per MERANO, incontro con la guida e visita della città e dei GIARDINI DI CASTELLO TRAUTTMANSDORFF. Ultimate le visite, inizio del viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (Min. 30 pax) €. 350,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a due letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla colazione del terzo giorno – Bevande incluse – Guida come da programma – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei luoghi di visita – I pranzi e la cena del terzo giorno – Eventuale tassa di soggiorno -Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento singola: €. 60,00

Assicurazione medica e bagaglio € 20,00


UNA FAVOLA CHIAMATA….. CINQUE TERRE: PORTOVENERE / SARZANA

UNA FAVOLA CHIAMATA….. CINQUE TERRE: PORTOVENERE / SARZANA

2 giorni
25 luglio 2020 – 26 luglio 2020


PROGRAMMA

25/07/2020 – PARTENZA /LE CINQUE TERRE
Appuntamento dei partecipanti alle ore 01:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta delle CINQUETERRE. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo alla stazione, incontro con la guida e giornata dedicata all’escursione, in treno, al PARCO NATURALE DELLE CINQUE TERRE: un parco per cinque meraviglie. Nasce per tutelare e salvaguardare un territorio particolare ed affascinante dove da sempre convivono l’uomo e la natura. Chilometri di muretti a secco delimitano i terrazzamenti a strapiombo sul mare dove, si coltiva faticosamente la vite. Tutto ciò dà forma al caratteristico paesaggio delle Cinque Terre, un paesaggio unico al mondo che il Parco intende recuperare e valorizzare quale esempio di architettura del territorio, con i suoi valori storici, culturali e ambientali. L’area protetta deve il suo nome agli splendidi borghi di MONTEROSSO, VERNAZZA, CORNIGLIA, MANAROLA e RIOMAGGIORE, che si affacciano sul mare, aggrappati alla roccia e annidati dentro strette e ripide valli. I cinque borghi tra la punta del Mesco e il promontorio del Montenero, sono nati dopo l’XI secolo, discendenti di abitati più antichi, a mezzacosta, lungo un tracciato romano. La ferrovia li raggiunse nel 1874 e fu l’unico loro accesso. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento (zona Versilia).

26/07/2020 – PORTOVENERE / SARZANA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel e partenza per PORTOVENERE. Arrivo e visita con guida. Già solo il nome riporta la mente in luoghi dove la bellezza incanta. Porto Venere non smentisce il nome che porta, tanto che nel 1997, il paese, insieme alle isole Palmaria, Tino, Tinetto ed alle Cinque Terre è stato inserito tra i patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Porto Venere sorge sulla punta occidentale del Golfo, a quindici chilometri dalla città della Spezia. Il borgo ha una bellezza quasi disarmante, un borgo variopinto con una vista spettacolare sul Mar Mediterraneo. ll borgo di Porto Venere abbraccia il suo famoso porticciolo. Da qui il paesaggio è incantevole, con le case variopinte e le ripide scalinate che scendono verso il mare. Porto Venere è protetto dall’imponente Castello Doria con le fortificazioni ad esso collegate, e dalla caratteristica Palazzata, una fila ininterrotta di strette case torri colorate sviluppate verticalmente e serrate una di fianco all’altra. Nel borgo da vedere è la splendida Chiesa di San Pietro che svetta dal promontorio delle Bocche. Primo pomeriggio trasferimento a SARZANA e visita. Sarzana ha origini antiche, già dal primo millennio, ed è stata dominata da più persone e città, come Castruccio Castracani, Spinetta Malaspina, i Pisani, i Visconti, i Genovesi e i Fiorentini. Anche Dante vi soggiornò. L’intero borgo murato cinquecetesco è ancora oggi ben conservato, con le mura e quattro torrioni. La Fortezza Firmafede: si erge maestosa fra le mura e le case del centro storico, fatta costruire da Lorenzo il Magnifico sulle mura di un precedente castello. Partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso per per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 30 pax) € 245,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel tre stelle in camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 2° giorno- Le bevande ai pasti – Guida per le visite, come da programma – Treno per le Cinque Terre – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi – Eventuale tassa di soggiorno da saldare in loco – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
Supplemento camera singola: € 25,00
ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO € 10,00


Fantastico Week End nel cuore d’Abruzzo il “polmone verde d’Italia”: Piano delle Cinquemiglia – Parco Nazionale d’Abruzzo

Fantastico Week End nel cuore d’Abruzzo il “polmone verde d’Italia”: Piano delle Cinquemiglia – Parco Nazionale d’Abruzzo


2 giorni
25 luglio 2020 – 26 luglio 2020


PROGRAMMA

1° Giorno – PARTENZA / PACENTRO / SULMONA / PIANO DELLE CINQUEMIGLIA / ROCCARASO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 06:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di PACENTRO. Arrivo, incontro con la guida e visita. Il borgo medievale di Pacentro si inserisce nel suggestivo scenario del Parco nazionale della Majella e nella splendida Valle Peligna, caratteristiche che gli hanno conferito nel corso del tempo un posto tra “I Borghi più belli d’Italia” e che lo rendono una delle località più interessanti d’Abruzzo. Questo paese, balzato alle cronache per aver dato i natali alla famiglia Ciccone, la famiglia della famosa popstar Madonna, è diventato ormai uno dei posti più visitati della regione dai turisti per la bellezza dei suoi vicoli, delle chiesette, del suo centro storico che porta i segni di un passato alquanto travagliato. Tutto il centro storico è disseminato di piccoli “gioielli” di arte e architettura. Alla sommità del borgo, nei dintorni del castello, è situato anche un lavatoio, costruito con lastroni di pietra, dove le donne arrivavano da tutto il paese per lavare i panni trasportati nei caratteristici bacili di rame. SULMONA, è una città che svela i suoi segreti passo dopo passo con la sua storia, arte e dolcezza. E’ la città che ha dato i natali a Publio Ovidio Nasone, cantore dell’amore e delle Metamorfosi. Infatti passeggiando per il corso e i vicoli sarà come sentirsi protagonisti mentre la storia riempie gli scorci con palazzi antichi, monumenti e piazze tutte da scoprire. La patria del confetto che oltre ad essere un prodotto tipico locale, rappresenta uno degli aspetti più significativi della storia e della cultura della città. Giro panoramico e visita ad uno dei confettifici storici della città. Partenza l’ALTOPIANO DELLE CINQUE MIGLIA: la strada che percorre è una delle più belle d’Abruzzo. Un paesaggio verde e incontaminato dove sono presenti gli stazzi, i fontanili e i pascoli di quel florido passato di transumanza. L’Altopiano delle Cinque Miglia è il più vasto, e quello storicamente più noto, del sistema di altipiani carsici definito come “la Regione degli Altipiani Maggiori d’Abruzzo”. Proseguimento per ROCCARASO: Situata nell’alta Valle del Sangro, a 1.167 m. sul livello del mare, in un anfiteatro di montagne e boschi centenari, il suo territorio conserva la bellezza selvaggia del paesaggio ed una straordinaria varietà di flora e fauna. Paese natale del filosofo Benedetto Croce, Pescasseroli ha anche un fiorente artigianato tipico, soprattutto del legno.. Fra le varie proposte offre il Centro visita del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, con museo di storia naturale, area faunistica e orto botanico. In serata sistemazione in Hotel (nei dintorni), cena e pernottamento

2° Giorno – VILLETTA BARREA / ALFEDENA / SCANNO / GOLE DEL SAGITTARIO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Guida per intera giornata, dedicata alla visita di: VILLETTA BARREA: Il borgo è immerso in un suggestivo paesaggio in cui natura e cultura si fondono. Si sviluppa attorno ad un castello del 1300 eretto nella parte alta del paese. Ogni angolo, vicolo e scorcio del centro storico raccontano la storia e la quotidianità del piccolo centro abruzzese in cui spicca la pineta di pinus nigra. Nel borgo, attraversato dal fiume Sangro che si addentra in una gola dai ripidi fianchi boscosi Prima di immettersi nel vicino Lago di Barrea. CIVITELLA ALFEDENA, è uno dei borghi d’Abruzzo più graziosi e meglio conservati., posto a 1123 m., adagiato su un ampio sperone di roccia alle pendici ovest del famoso anfiteatro della Camosciara, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo. È’ rinomato, oltre che per la sua invidiabile posizione, anche per l’ordine, il decoro urbano e per la qualità della vita che segue da secoli, rispettando i ritmi naturali della montagna. Anche se di piccole dimensioni, il borgo di Civitella Alfedena custodisce ancora architetture del passato come la Torre cilindrica, parte di ciò che resta del castello e la Chiesa di San Nicola. Pranzo presso Agriturismo “Valle Scanese”, una perla verde tra le montagne abruzzesi. Oggi, il titolare, maestro di formaggi della terra abruzzese, ci regala prodotti dal sapore unico e genuino, ottenuti grazie a delle antiche ricette ereditate dai pastori o dai briganti, che consumavano formaggio durante i loro spostamenti tra le montagne del centro Italia. Visita del centro storico di SCANNO: è uno dei Borghi più belli d’Italia, incastonato nel Parco Nazionale d’Abruzzo, è adagiato nell’Alta Valle del Sagittario e circondato dai Monti Marsicani. Questo borgo ha una lunga tradizione di arte orafa, mantenuta ancora viva dai suoi artigiani, che con sapienza continuano a produrre i gioielli della tradizione abruzzese. Dopo la visita ad uno dei laboratori più antichi della cittadina, si giungerà presso il Lago di Scanno, dall’incredibile forma di cuore, piccolo gioiello dalle acque cristalline nel quale si specchiano le montagne tutt’intorno. Proseguimento per le Gole del Sagittario: la millenaria erosione delle acque del fiume Sagittario, ha dato vita ad un canyon spettacolare, un’area naturale meravigliosa, che si estende per circa 400 ettari e si snoda tra rupi altissime, sorgenti e lo scorrere incessante del fiume, un vero e proprio scrigno naturale. Partenza per il rientro. Sosta per la cena libera.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 30 pax) € 235,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel tre stelle in camere doppie con servizi privati – Trattamento di pensione dalla cena del 1° giorno al pranzo in agriturismo del 2° giorno – Le bevande ai pasti – Guida per le visite, come da programma – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Il pranzo del primo giorno e la cena del secondo – Eventuale tassa di soggiorno da saldare in loco – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
Supplemento camera singola: € 25,00
ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO € 10,00


FALCADE

FALCADE


Veneto
25 luglio 2020 – 1 agosto 2020
dal 16 al 23 agosto – dal 23 al 30 agosto


DESCRIZIONE
Falcade è il centro abitato più grande della Valle del Biois. Il paese sorge in una conca soleggiata a 1100 m s.l.m., circondato da alcune tra le più belle vette dolomitiche: il gruppo del Focobon, le Pale di S. Martino, la Marmolada e il Civetta. E’ la meta ideale per tutti coloro che cercano nella montagna una ricarica di energia e benessere: da chi ama gli sport nella natura a chi invece preferisce rilassarsi e godersi la quiete, ma anche per gli amanti della buona cucina che possono gustare i piatti della tradizione in ristoranti, agriturismi, malghe e rifugi.
D’estate, tra le sue vie è bello passeggiare tra gli antichi tabià, i tipici fienili un tempo utilizzati per il ricovero degli animali, visitare l’importante museo dedicato ad Augusto Murer, scultore locale conosciuto in tutto il mondo, o intraprendere il Giro delle Coste, attraverso le frazioni di Falcade Alto, Somor, Le Coste e Tabiadon di Canès.
Inoltre, dalla zona partono molti itinerari per il trekking alla scoperta di molti tesori, come la cascata di Gares, raggiungibile in 4 ore o lo stesso Focobon, montagna molto cara agli abitanti del posto.
Falcade è particolarmente indicata anche per le famiglie: la località La Piana è un luogo di divertimento e di svago, dove i bambini possono passare ore spensierate nel Parco giochi attrezzato con campo da tennis e da bocce e tantissime strutture riservate ai più piccoli, e gli amanti della pesca divertirsi nel centro di pesca sportiva, dove è possibile noleggiare attrezzature ed utilizzare il barbecue.

HOTEL ORSA MAGGIORE***
Falcade (mt 1100)
Dotato di una vista panoramica sulle Dolomiti, l’Hotel Orsa Maggiore offre uno skibus gratuito per il comprensorio sciistico delle 3 Valli, appartenente al circuito Dolomiti Superski, e mette a vostra disposizione una palestra gratuita, una sauna e un bagno turco. L’Albergo Orsa Maggiore dispone di un’ampia sala convegni da 80 posti, attrezzata con service audio, proiettore e schermo. Tutte le tipologie di sistemazione vantano una TV, un bagno interno e una splendida vista sui monti. Gli appartamenti dispongono anche di un angolo cottura completamente attrezzato. La connessione Wi-Fi è disponibile gratuitamente nell’intera struttura.
Ogni mattina viene servita una colazione con ingredienti dolci e salati, tra cui uova strapazzate, yogurt e cereali. Il ristorante propone specialità venete locali a pranzo e a cena. L’hotel ospita serate di cabaret e altri intrattenimenti. Troverete anche una sala TV, una sala giochi, un terrazzo sul davanti e un giardino sul retro con lettini, tavoli e sedie. Il parcheggio è gratuito.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE ( base 30/35 pax)
25 luglio / 1 agosto € 575,00
16/23 agosto € 620,00
23/30 agosto € 575,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio a/r in bus GT che rimane sul posto per effettuare le escursioni – sistemazione in camera doppia – trattamento di mezza pensione dalla cena del giorno di arrivo alla colazione del giorno di partenza – bevande ai pasti (1/2 acqua e 1/4 di vino) – capogruppo – tessera club: include sauna, bagno turco, piccola palestra, cabaret, spettacoli serali, animazione per organizzazione serate, passeggiate ed escursioni.

LA QUOTA NON COMPRENDE: pranzi – tasse di soggiorno da pagare in loco – ingressi ai luoghi di visita – gli extra in genere – tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.

SUPPLEMENTI:
Camera singola € 70,00

Bambini:
Bambini 0/3 anni n.c. – in 3°/4° letto quota forfettaria € 100,00

Riduzioni per sistemazione in 3°/4° letto:
Bambini da 3/10 anni n.c. riduzione del 50%
Bambini 10/13 anni n.c. riduzione del 30%
Adulti riduzione del 20 %

Assicurazione medica e bagaglio € 25,00

PROGRAMMA – ESCURSIONI
1° GIORNO: PARTENZA – FALCADE
Partenza con bus GT dalle varie località, soste durante il percorso. Pranzo libero. Arrivo ad Falcade nel pomeriggio. Assegnazione delle camere e tempo libero per visitare Pozza di Fassa. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: ALLEGHE – CIVETTA
Prima colazione in hotel e partenza per Alleghe, per passeggiate libere. Una natura incontaminata al centro di alcune delle più spettacolari montagne delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, il Civetta. Un magnifico lago, foreste incontaminate, impianti di risalita direttamente dal paese e la leggendaria parete Nord-Ovest del monte Civetta: questo è Alleghe che sorge nella parte nord-occidentale della Regione Veneto. Pranzo libero. In serata, rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° GIORNO: SAN PELLEGRINO – MOENA
Prima colazione in hotel e partenza per una passeggiata libera a Moena. Pranzo libro. Nel pomeriggio trasferimento a San pellegrino per passeggiate libere. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° GIORNO: MARMOLADA – MALGA CIAPELA
Prima colazione in hotel e partenza per una passeggiata sulla Marmolada, con i suoi 3348 metri, la vetta più alta delle Dolomiti. Situata tra il Cordevole e la Val di Fassa, è anche nota come la regina delle Dolomiti. Pranzo libero. Malga Ciapela, un delizioso piccolo paesino a 1450 metri situato ai piedi della Marmolada. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

5° GIORNO: FALCADE
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite e libere. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

6° GIORNO: AGORDO
Prima colazione e passeggiate libere a Falcade. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per la visita libera di Agordo. È il centro principale della valle di Agordino, offre ai suoi visitatori tre famose attrazioni: Uno dei più belli scorci fotografici con la locale chiesa parrocchiale e le Dolomiti sullo sfondo, una villa veneziana ed un museo degli occhiali di Luxottica, famosissimo produttore di occhiali. Quest’ultimo produce occhiali per le maggiori marche europee di lusso, da Armani e Chanel fino a Yves St. Laurent e Moschino. Nel museo privato degli occhiali, è possibile visitare numerosi pezzi da esposizione ed informarsi sulla storia della società. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

7° GIORNO: ALLEGHE CAPRILE
Prima colazione in hotel e partenza per una passeggiata e trasferimento ad Alleghe, piccola località dell’Alto Agordino situata nel fondovalle del Cordévole, conta circa 1.500 abitanti. Il paese è situato a 57,5 da Belluno. La bellezza di questo posto deriva sicuramente dalla sua posizione particolarissima, stretta fra la parete nord della Civetta (m. 3.220) e la sponda del lago di Alleghe (lungo 1.400 m, profondo 17 m. e ad un’altitudine di m. 966). Questo singolare lago, oggi importante meta turistica, si è formato nel gennaio del 1771 in seguito ad uno sbarramento franoso caduto dal monte Piz, che fu in grado di creare una sorta di diga resa impermeabile grazie alla presenza di argille. Le acque del fiume Cordévole riempirono il bacino contribuendo così a colmare il lago. Pranzo libero. Nel pomeriggio, trasferimento a Caprile per visite libere. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

8° GIORNO: RIENTRO
Prima colazione in hotel, rilascio delle camere e partenza alle ore 09,00 circa per il rientro a casa. Soste per il ristoro lungo il percorso e pranzo libero. Arrivo. Fine dei servizi.