Archivi tag: Portofino

Alla scoperta “dal mare” delle CINQUE TERRE, PORTOFINO e SAN FRUTTUOSO tra acque cristalline e borghi colorati / SANTA MARGHERITA LIGURE

Alla scoperta “dal mare” delle CINQUE TERRE, PORTOFINO e SAN FRUTTUOSO tra acque cristalline e borghi colorati / SANTA MARGHERITA LIGURE

ESTATE 2024
20 luglio 2024 – 21 luglio 2024
IN VIA DI CONEFRMA


PROGRAMMA

20/07/2024 – PARTENZA /LE CINQUE TERRE
Appuntamento dei partecipanti alle ore 01:00 a MACERATA, a seguire località a richiesta. Incontro con il pullman e partenza alla volta delle CINQUETERRE. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo alla stazione, incontro con la guida e giornata dedicata all’escursione, in battello, al PARCO NATURALE DELLE CINQUE TERRE: un parco per cinque meraviglie. Le Cinque Terre rappresentano una delle più belle, uniche ed incredibili zone di tutto il mediterraneo. Questo tratto di costa della Liguria lungo circa 10 km tra Genova e La Spezia, viene chiamato così perché qui sorgono cinque meravigliosi borghi marinari immersi in una natura incontaminata. I Cinque borghi, sono Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Sono molto conosciuti in tutto il mondo e non è possibile pensare ad uno senza pensare a tutti gli altri. Ma ognuno di questi borghi ha la sua storia, le sue peculiarità e i suoi segreti. Insieme rappresentano una delle più gettonate località turistiche italiane. Nel 1997, infatti, sono state inserite nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Si tratta di pittoreschi borghi arroccati sulla roccia e a picco sul mare. Meravigliosi agglomerati di coloratissime case-torri sviluppate in verticale, attraversate da piccoli vicoli e carruggi quasi a formare un labirinto dove si nascondono scorci autentici e viste mozzafiato. La cornice tutt’intorno è una natura incontaminata dove l’uomo è intervenuto nei secoli con intelligenza e rispetto. Ammirerete i tradizionali terrazzamenti liguri dove gli abitanti del luogo raccolgono i migliori frutti della loro terra: gli agrumi, le olive e l’uva con cui producono un vino eccezionale. Visita di: RIOMAGGIORE, MANAROLA, VERNAZZA, MONTEROSSO. In serata sistemazione in Hotel (zona Genova), cena e pernottamento.
21/07/2024 – PORTOFINO / SAN FRUTTUOSO / SANTA MARGHERITA LIGURE / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza per SANTA MARGHERITA LIGURE. Trasferimento in battello a PORTOFINO e visita. Attorno ad una piazzetta marina, un orlo di case liguri, alte, strette, colorate. In acqua, in stagione, dispendiosissime barche d’ogni bandiere e mondanità; alle spalle, tra i lecci e i pini della collina, le ville dei personaggi famosi…il fascino del luogo è decisamente unico. Si potranno ammirare: piazza Martiri d’Olivetta, meglio conosciuta come la “piazzetta”, lungo i suoi lati si succedono negozi e boutique, ristoranti e gelaterie, che proseguono verso il porticciolo; la chiesa di S. Giorgio, posta in splendida posizione panoramica sull’istmo tra il promontorio del capo e la terraferma, al suo interno sono custodite le reliquie del santo titolare; il castello di San Giorgio, trasformato in residenza privata nel 1870. Escursione in barca a SAN FRUTTUOSO (mare permettendo). Tra Camogli e Portofino, in una profonda insenatura nella frastagliata costa del Promontorio di Portofino, sorge la celebre abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte nell’intatto borgo marinaro omonimo. Dopo la prima frequentazione monastica, il complesso di San Fruttuoso di Capodimonte fu umile abitazione per pescatori, spesso covo di pirati, poi proprietà per secoli dei Principi Doria: un luogo assolutamente unico, dove l’opera dell’uomo si è felicemente integrata con quella della natura. Sono visitabili il complesso monastico del X-XI secolo con il chiostro, la sala capitolare, la chiesa; e le tombe dei Doria e il corpo a mare gotico del XIII secolo. Rientro in battello a S. MARGHERITA LIGURE. Primo pomeriggio visita: tra le mete turistiche più classiche ci sono nomi che evocano paesaggi naturali incontaminati ed altri che devono la loro fama, invece, al fascino delle loro costruzioni, al loro particolare stile di vita. Santa Margherita non appartiene né all’una né all’altra di queste categorie. O meglio: offre un gradevole insieme di questi due aspetti che, apparentemente, sembrano contrastanti. La natura l’ha favorita e l’opera dell’uomo, nei secoli, ha dato risalto alla natura. Anzi, ha fatto di più: ha aggiunto qualcosa di inconfondibile ad un quadro già perfetto. Le forme, i colori, la disposizione delle sue case caratteristiche, delle ricche ville, dei grandi alberghi disegnano tutto attorno al suo golfo qualcosa di simile ad un magico riflesso.. Ultimate le visite partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 280,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel tre stelle in camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 2° giorno- Le bevande ai pasti – Guida ed auricolari per le visite, come da programma – battello per le Cinque Terre, Portofino, San Fruttuoso – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi – Eventuale tassa di soggiorno da saldare in loco – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Supplemento camera singola: € 35,00

ASSICURAZIONE MEDICA, BAGAGLIO € 10,00


 

SANTA MARGHERITA LIGURE / PORTOFINO / LE CINQUE TERRE / PORTOVENERE / SARZANA

SANTA MARGHERITA LIGURE / PORTOFINO / LE CINQUE TERRE / PORTOVENERE / SARZANA

ESTATE 2024
29 agosto 2024 – 31 agosto 2024


PROGRAMMA29/08/2024 – PARTENZA / SANTA MARGHERITA LIGURE / PORTOFINO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 03:00 a MACERATA, a seguire località a richiesta.. Incontro con il pullman e partenza alla volta della LIGURIA. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo e guida per l’intera giornata. Partenza in battello per PORTOFINO. Attorno ad una piazzetta marina, un orlo di case liguri, alte, strette, colorate. In acqua, in stagione, dispendiosissime barche d’ogni bandiere e mondanità; alle spalle, tra i lecci e i pini della collina, le ville dei personaggi famosi…il fascino del luogo è decisamente unico. Si potrà ammirare piazza Martiri d’Olivetta, meglio conosciuta come la “piazzetta”, lungo i suoi lati si succedono negozi e boutique, ristoranti e gelaterie, che proseguono verso il porticciolo. Rientro a SANTA MARGHERITA LIGURE e visita: tra le mete turistiche più classiche ci sono nomi che evocano paesaggi naturali incontaminati ed altri che devono la loro fama, invece, al fascino delle loro costruzioni, al loro particolare stile di vita. Santa Margherita non appartiene né all’una né all’altra di queste categorie. La natura l’ha favorita e l’opera dell’uomo, nei secoli, ha dato risalto alla natura. Anzi, ha fatto di più: ha aggiunto qualcosa di inconfondibile ad un quadro già perfetto. In serata, sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento.

30/08/2024 – LE CINQUE TERRE
Prima colazione in Hotel. Trasferimento a LA SPEZIA. Arrivo alla stazione, incontro con la guida e giornata dedicata all’escursione, in treno, al PARCO NATURALE DELLE CINQUE TERRE: un parco per cinque meraviglie. Nasce per tutelare e salvaguardare un territorio particolare ed affascinante dove da sempre convivono l’uomo e la natura. Chilometri di muretti a secco delimitano i terrazzamenti a strapiombo sul mare dove, si coltiva faticosamente la vite. Tutto ciò dà forma al caratteristico paesaggio delle Cinque Terre, un paesaggio unico al mondo che il Parco intende recuperare e valorizzare quale esempio di architettura del territorio, con i suoi valori storici, culturali e ambientali. L’area protetta deve il suo nome agli splendidi borghi di MONTEROSSO, VERNAZZA, CORNIGLIA, MANAROLA e RIOMAGGIORE, che si affacciano sul mare, aggrappati alla roccia e annidati dentro strette e ripide valli. I cinque borghi tra la punta del Mesco e il promontorio del Montenero, sono nati dopo l’XI secolo, discendenti di abitati più antichi, a mezzacosta, lungo un tracciato romano. La ferrovia li raggiunse nel 1874 e fu l’unico loro accesso. Rientro a La Spezia. Cena e pernottamento.

31/08/2024 – PORTOVENERE / SARZANA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel e partenza per PORTOVENERE. Visita con guida: sta sulle rocce dell’estremità della penisola che forma il golfo della Spezia; di fronte, vicinissima, è l’isola Palmaria, con una ricca vegetazione sul versante di levante e ripide scogliere su quello opposto. I Genovesi, che presero il sito nel sec. XII, ne fecero una piazzaforte strategica per il loro dominio sull’estremo. Il declinio del ruolo ha salvato colori, architetture, atmosfere del borgo di impianto lineare attraversato da un pittoresco “carugio” e con una vertiginosa “palazzata” a mare. Primo pomeriggio giro panoramico di SARZANA: a girare per le vie, strette e suggestive, chiuse all’interno delle mura quattrocentesche di Sarzana, non si può che restare colpiti dal fascino di questa città piccola ma piena di carattere. Il suggestivo centro storico, fatto di vie strette e casette colorate, si sviluppa tra Porta Parma e Porta Romana, nell’antico tratto della Via Francigena. La cittadina, oltre ad essere una rinomata meta di villeggiatura estiva, vanta chiese e palazzi d’importante carattere storico e scavi archeologici degni di nota. Il borgo racchiude una miriade di gioielli d’arte, facilmente accessibili a tutti ma anche gli amanti dello shopping troveranno adeguata soddisfazione nel passeggiare tra i rinomati negozietti di alimentari e souvenir che sapranno soddisfare i desideri di tutti visitatori. Partenza per il rientro. Soste lungo il percorso per ristoro e per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 420,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione, dalla cena del 29/08 alla prima colazione del 31/08 – Battello per Portofino – Guida per tutte le visite, come da programma – Treno per le Cinqueterre – Bevande ai pasti

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi e la cena del 31/08 – Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco – Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

Supplemento singola: €. 80,00

ASSICURAZIONE MEDICA, BAGAGLIO € 20,00