Archivi categoria: Tours in aereo

VIETNAM: tra cielo e terra

VIETNAM: tra cielo e terra


10 giorni
dal 13 marzo al 22 marzo 2019


PROGRAMMA1° Giorno ROMA – HANOI
Partenza con voli di linea (non diretti) per Hanoi. Pasti e pernottamento a bordo.2° Giorno HANOI
Arrivo ad Hanoi e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante locale. Inizio delle visite alla città (ingressi inclusi): al mausoleo di Ho Chi Minh, alla ”One Pillar Pagoda”, al Tempio della Letteratura, al West Lake, al Tempio Quan Thanh. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.3° Giorno HANOI – HALONG
Prima colazione. Partenza in direzione della Baia di Halong. Arrivo ad Halong verso mezzogiorno. Imbarco immediato per una crociera di 2 giorni/1 notte sulla baia di Halong. Il pranzo e la cena saranno serviti a bordo, con un menù a base di frutti di mare. Pernottamento a bordo della giunca.

4° Giorno HALONG – HANOI – HUE
Prima colazione. Mattinata ancora dedicata alla visita delle infinite attrattive della Baia di Halong. Rientro in porto e sbarco. Partenza per Yen Duc, un piccolo villaggio dove si potrà assistere in maniera autentica allo spettacolo di marionette sull’acqua all’aperto. Dopo lo spettacolo, si riprende la strada diretti all’aeroporto di Hanoi, attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso, per il volo del tardo pomeriggio diretto a Hue. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

5° Giorno HUE – HOIAN
Prima colazione. La mattina, giro in bicicletta lungo il Fiume dei Profumi fino alla pagoda Thien Mu, un simbolo della città. Proseguimento con un’escursione in barca locale lungo il fiume per raggiungere il Mausoleo di Minh Mang, uno dei capolavori architettonici di Hue. Visita della Cittadella di Hue. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento in direzione di Hoi An passando per il famoso “valico delle nuvole”, che, dalla sua cima, offre uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a Hoi An. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

6° Giorno HOIAN – HO CHI MINH
Prima colazione. La mattina, visita della cittadina di Hoi An (vecchio villaggio), classificata dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Passeggiata per le stradine della città, alla scoperta delle case cinesi datate da più di due secoli. Da visitare i principali siti come il ponte giapponese, il tempio cinese, la casa di Tan Ky. Passeggiata in bicicletta per visitare il villaggio rurale di Tra Que (situato a 5 km – 20 minuti da Hoi An). Tra Que è famoso per le sue erbe aromatiche, menta e basilico. Le foglie, che si presentano più piccole del solito, sono dotate di un aroma molto particolare. Questa visita vi permetterà di scoprire la vita dei contadini e di conoscere le loro tecniche di coltura: vangatura e raccolta di verdure. Pranzo con degustazione della famosa specialità del villaggio, il «Tam Huu», assortimento di gamberi, carne di maiale ed erbe aromatiche, nonché altri sei piatti di specialità regionali. Ritorno a Hoi An, tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto per il volo per Ho Chi Minh. Arrivo ad Ho Chi Minh e trasferimento all’albergo. Cena e pernottamento.

7° Giorno HO CHI MINH (ESCURSIONE A CU CHI)
Prima colazione. Partenza nella mattinata in direzione del tunnel di Cu Chi, dove visiterete gli sbalorditivi tunnel costruiti dai soldati Vietnamiti durante la Guerra di liberazione contro gli americani. Ritorno a Ho Chi Minh nel pomeriggio. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, visita dei principali siti storici della città: il quartiere cinese di Cho Lon con il mercato Binh Tay e la Pagoda Thien Hau. In seguito visita di altri siti storici della città: l’Ufficio Postale, il Museo dei crimini di guerra, la via Dong Khoi e il museo Fito. Cena e pernottamento in albergo.

8° Giorno HO CHI MINH (ESCURSIONE AL DELTA DEL MEKONG)
Prima colazione. Intera giornata visita del Delta del Mekong. Dopo un tragitto di circa un’ora si raggiunge l’imbarcadero dove si utilizzeranno le imbarcazioni locali per visitare i canali del Delta del Mekong ed il pittoresco mercato galleggiante di Cai Bè. Pranzo un ristorante locale. L’escursione continua nel pomeriggio con la visita dei frutteti. Rientro a Saigon nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno HO CHI MINH – ITALIA
Prima colazione. Tempo libero a disposizione fino al trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia con voli di linea (non diretti). Pernottamento a bordo.

10° Giorno ARRIVO A ROMA
Arrivo in mattinata e fine dei nostri servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 1900.00

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 330.00
TASSE AEROPORTUALI: € 360.00 / 390.00
(importo soggetto a riconferma al momento dell’emissione dei biglietti aerei)
ASSICURAZIONE MEDICO / BAGAGLIO: € 50.00

DOCUMENTI E VISTI
Per l’ingresso singolo in Vietnam della durata massima di 15 giorni, è sufficiente il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e due pagine libere, affinchè la polizia di frontiera possa applicare il timbro di ingresso e quello di uscita. Non è più necessario il visto d’ingresso fino a nuove disposizioni. Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso.
Anche i minori devono avere il proprio passaporto. è bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. è necessario, nel caso che sul passaporto del minore di 14 anni non siano indicate a pag. 5 le generalità dei genitori, essere in possesso di una documentazione da cui risultino le generalità dell’accompagnatore, pertanto nel caso di genitore “estratto di nascita”, nel caso di terza persona “atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Si raccomanda di avere sempre con sè uno dei certificati in questione da mostrare all’occorrenza alla polizia di frontiera per dimostrare la patria potestà sul minore. Per i cittadini di altra nazionalità, informazioni su richiesta.

Trasferimenti a Roma: possibilità di organizzare trasferimenti a Roma a/r

NOTA: la quota di partecipazione è stata calcolata in base ai costi dei vettori ed ai cambi valutari in vigore al 20/03/2018. Eventuali adeguamenti tariffari / valutari verranno comunicati 20 giorni prima della partenza.

LA QUOTA COMPRENDE• trasporto aereo in classe economica • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio • trasporti interni, come indicato nei singoli programmi • sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel 4 stelle (classif. locale) è previsto un pernottamento in giunca • pasti come da programma • visite ed escursioni con guide locali indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato) • borsa da viaggio in omaggio.
LA QUOTA NON COMPRENDE• Tasse aeroportuali, visto consolare (inclusa assicurazione infortunio e malattia-massimale € 30.000) • facchinaggio • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera • mance (e 40 da versare in loco) • bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi

NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

TURCHIA CLASSICA

TURCHIA CLASSICA


8 GIORNI
dal 10 febbraio al 17 febbraio 2019 

dal 24 febbraio al 3 marzo 2019 

dal 3 marzo al 10 marzo 2019 

dal 10 marzo al 17 marzo 2019

dal 17 marzo al 24 marzo 2019


PROGRAMMA1° Giorno ITALIA – ISTANBUL
Partenza con volo speciale per Istanbul. Bisanzio fu il suo primo nome, fondata da Byzas sul Bosforo, a cavallo di due continenti, attorno al Corno d’Oro. Costantino la fece capitale dell’impero nel 324, chiamandola Nuova Roma e dopo Costantinopoli. Quando nel 1453 cadde nelle mani degli ottomani, divenne la loro capitale fino al 1923, col nome Istanbul. Oggi é una moderna ed efficiente metropoli, con circa 15 milioni di abitanti, centro commerciale e culturale di tutta la nazione. All’arrivo trasferimento e sistemazione in albergo. Cena e Pernottamento.2° Giorno ISTANBUL
Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della sorprendente Istanbul. Partendo dall’Ippodromo nel cuore della città antica, proseguendo con la Moschea Blu famosa per i suoi sei minareti e le maioliche blu e infine il Palazzo di Topkapi, l’antica residenza dei sultani ottomani oggi trasformato in museo. La sosta con tempo a disposizione nel famosissomo Grand Bazar chiuderà la giornata. Rientro in albergo. Cena e pernottamento..

3° Giorno ISTANBUL – IZMIR
Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di Santa Sofia, prima chiesa, poi moschea ed oggi museo. Successivamente partenza per Izmir attraversando il Ponte Osman Gazi sul Mar di Marmara, il quarto più lungo del mondo. Arrivo, sistemazione in albergo, cena e pernottamento

4° Giorno IZMIR – EFESO – PAMUKKALE (DENIZLI)
Pensione completa. Partenza in mattinata per Efeso. Ai piedi di una collina c’è tutta l’antica città di Efeso. L’Odeon, piccolo teatro; la via dei Cureti con i suoi templi e statue; la Biblioteca di Celso, costruita nel II. sec d.C.,ed una delle più famose del mondo antico; la Via del Marmo con a fianco l’Agorà; la via Arcadiana che portava al porto; e il magnifico Teatro capace di 25 mila posti,. Dopo la visita al sito archeologico di Efeso, partenza per Pamukkale. Visita a Pamukkale con le sue cascate pietrificate ed alll’antica città di Hierapolis. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento

5° Giorno PAMUKKALE – KONYA – CAPPADOCIA
Pensione completa. In mattinata, partenza per la Cappadocia. Sosta a Konya. Visita al mausoleo di Mevlana ed al monastero dei Dervisci roranti con la sua caratteristica cupola a maioliche azzurre. Proseguimento per la Cappadocia, con breve sosta lungo il percorso al caravanserraglio di Sultanhani o Agziharahan . Arrivo in Cappadocia in serata. Cena e pernottamento.

6° Giorno CAPPADOCIA
Pensione completa .La mattina presto sarà possibile, acquistare facoltativamente, un giro in Mongolfiera sulle valli della Cappadocia. Intera giornata dedicata alla visita di questa regione. il museo all’aperto di Göreme con le chiese rupestri ricche di affreschi, Uçhisar, la valle di Avcilar, Pasabag (camini delle fate) e la città sotterranea di Kaymaklı. Visita ad un laboratorio per la lavorazione e vendita di pietre dure, di oro e d’argento. Sosta ad una cooperativa locale per l’esposizione della produzione dei famosi tappeti turchi. Rientro in albergo, cena e pernottamento. Possibilita di assistere facoltativamente ad una serata turca dopo la cena in un locale caratteristico della Cappadocia.

7° Giorno CAPPADOCIA – ANKARA
Pensione completa. In mattinata partenza per Ankara via lago salato. All’arrivo visita al museo delle civiltà anatoliche. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

8° Giorno ANKARA – ISTANBUL – ITALIA
Prima colazione in albergo. Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia (via Istanbul). Arrivo e fine dei nostri servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
2 dicembre – 20 gennaio – 10 e 24 febbraio – 3, 10, 17, 24 marzo: € 630.00
29 dicembre (Capodanno): € 840.00
VOLI DI LINEA CON PEGASUS DA ROMA e BOLOGNA

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 220.00
TASSE AEROPORTUALI: € 85.00
(importo soggetto a riconferma al momento dell’emissione dei biglietti aerei)
ASSICURAZIONE MEDICO BAGAGLIO: € 50.00

DOCUMENTI
Carta d’identità valida per l’espatrio ( escluso con rinnovo di validità) o passaporto, entrambi con validità residua di 6 mesi dalla data di partenza

Trasferimenti a Roma: possibilità di organizzare trasferimenti a Roma a/r

NOTA: la quota di partecipazione è stata calcolata in base ai costi dei vettori ed ai cambi valutari in vigore al 20/03/2018. Eventuali adeguamenti tariffari / valutari verranno comunicati 20 giorni prima della partenza.

LA QUOTA COMPRENDE• trasporto aereo • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio • trasferimenti come da programmi • sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel di cat. 4 stelle (classif. loc.) • pasti come da programma • visite ed escursioni con guida locale indicate nei programmi • borsa da viaggio in omaggio • assicurazione infortunio, malattia e bagaglio – massimale 30.000 €.
LA QUOTA NON COMPRENDE• Tasse aeroportuali • facchinaggio • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera • mance (€ 32 da versare in loco) • bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

 

SAN PIETROBURGO / MOSCA

SAN PIETROBURGO / MOSCA

8 giorni
dal 9 febbraio 2019 al 16 febbraio 2019 

dal 2 marzo 2019 al 9 marzo 2019 

dal 23 marzo 2019 al 5 aprile 2019


DESCRIZIONESAN PIETROBURGO: meta ideale di viaggi romantici e culturali è la città più “europea” della Russia ed è soprannominata la Venezia del Nord per i suoi corsi d’acqua sui quali si affacciano magnifici palazzi. Nel corso della storia assunse anche i nomi di Pietrogrado e di Leningrado. San Pietroburgo ricopre due ruoli importanti: e’ il porto più importante della Russia ed è uno dei principali centri culturali d’Europa. Grazie alla sua posizione geografica, si pone come perfetto ponte tra oriente e occidente. Infatti, conserva in essa tutta l’imponente storia del suo paese (ancora oggi e’ ricordata come la città degli Zar), ma allo stesso tempo e’ capace di mostrare ad un turista palazzi magnifici, monumenti grandiosi, ville superbe ed uno spirito culturale da vecchia Europa. Ed e’ proprio per questo che e’ stata creata! Pietro il Grande, suo fondatore, la chiamava “finestra sull’Europa”, sperando così di poter occidentalizzare rapidamente il suo paese. Per non parlare della sua veste sfarzosa, dovuta al fatto che, “la finestra sull’Europa”, e’ stata residenza degli Zar e della nobiltà russa per oltre duecento anni dopo la caduta di Pietro il Grande.
MOSCA: capitale della Russia, è una meravigliosa metropoli moderna, la più grande dell’Europa dell’Est, Un viaggio a Mosca ha sempre un sapore particolare e rappresenta un tuffo nel cuore della Russia di ieri e di oggi. Con alle spalle una storia straordinaria, con i suoi numerosi e bellissimi teatri, musei, monumenti, istituti di istruzione superiore e più di 4.000 biblioteche, Mosca rappresenta una delle maggiori città d’arte e uno dei principali centri culturali del mondo. La capitale della Russia sorge sulle sponde del fiume Moscova e ospita la famosissima Piazza Rossa, la Cattedrale di San Basilio, con le sue eleganti cupole, e il maestoso complesso del Cremlino, che sorge nella parte più antica della città ed è la sede delle istituzioni governative nazionali della Russia, nonché uno dei più importanti complessi artistici e storici del Paese. Inoltre a Mosca si trovano la prestigiosa Accademia Russa delle Scienze e numerosi istituti di ricerca scientifica. Un’altra attrattiva è la metropolitana moscovita, da molti giudicata una delle più belle al mondo.
PROGRAMMA1° Giorno ROMA – SAN PIETROBURGO
Partenza con voli di linea (non diretti) per San Pietroburgo. Arrivo, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel in pullman. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel
.
2° Giorno SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Museo Hermitage, (ingresso e uso auricolari incluso) uno dei più grandi del mondo, le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi. Pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita panoramica della città e visita dell’esposizione dedicata agli Impressionisti e post Impressionisti presso il Palazzo dello Stato Maggiore (ingresso incluso). Cena e pernottamento in hotel.3° Giorno SAN PIETROBURGO
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Mattinata dedicata alla visita della Fortezza di Pietro e Paolo (ingresso incluso), la cui costruzione coincide con la nascita di San Pietroburgo e per questo è considerata simbolo della città. Pranzo. Pomeriggio escursione alla Residenza Puskin.

4° Giorno SAN PIETROBURGO – MOSCA
Prima colazione in hotel. Mattinata libera. Trasferimento in pullman alla stazione ferroviaria e partenza con treno per Mosca (seconda classe). Arrivo, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

5° Giorno MOSCA
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita panoramica della città. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno MOSCA
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Mattinata dedicata alla visita del territorio del Cremlino (incluso ingresso a due cattedrali). Pranzo. Pomeriggio a disposizione.

7° Giorno MOSCA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata all’escursione a Serghiev Posad. Pranzo. Pomeriggio a disposizione. Cena libera e pernottamento in hotel.

8° Giorno MOSCA – ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo e fine dei nostri servizi

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
1 dicembre – 2 e 23 marzo: € 1230.00
29 dicembre (Capodanno) : € 1450.00
9 febbraio : € 1200.00

LE QUOTE COMPRENDONO
• trasporto aereo in classe turistica • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio • trasferimento in auto (minibus per/da gli hotel in arrivo e partenza • sistemazione in camere doppie con servizi di categoria indicata in ogni programma • pasti come indicato • visite ed escursioni indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando specificato) con guida locale durante le visite • borsa da viaggio in omaggio.

LE QUOTE NON COMPRENDONO
• tasse aeroportuali • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera • visto (inclusa assicurazione infortunio e malattia – massimale e 30.000) • facchinaggio • mance (per i viaggi di 8 giorni: € 30 da versare in loco) • bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi •

Supplemento camera singola: € 220,00

DOCUMENTO: PASSAPORTO INDIVIDUALE CON UNA VALIDITA’ RESIDUA DI ALMENO SEI MESI DALLA DATA DI RIENTRO + VISTO CONSOLARE

VISTO CONSOLARE: € 85,00
TASSE AEROPORTUALI € 140,00 / 285.00
(importo soggetto a riconferma al momento dell’emissione dei biglietti aerei)

ASSICURAZIONE MEDICO / BAGAGLIO: € 50,00

Possibilità di organizzare i trasferimenti all’ aeroporto di Roma a/r

NOTA: la quota di partecipazione è stata calcolata in base ai costi dei vettori ed ai cambi valutari in vigore al 2/1/2018. Eventuali adeguamenti tariffari / valutari verranno comunicati 20 giorni prima della partenza.


GEORGIA e AZERBAIJAN

GEORGIA e AZERBAIJAN


8 giorni
dal 5 marzo al 12 marzo 2019 

dal 26 marzo al 2 aprile 2019


DESCRIZIONEUn binomio di destinazioni inconsueto e che riguarda paesi ancora tutti da scoprire. Eppure, nei secoli passati, Baku e Tbilisi, sono state tappe immancabili per i grandi viaggiatori e per le carovane cariche, oltre che di spezie e merci, anche di culture e tradizioni e che, tra le buche della storia, lasciandone cadere tracce nel corso del cammino, sono state raccolte qui, in Azerbaijan e Georgia
PROGRAMMA1° giorno – ROMA / TBILISI
Appuntamento dei partecipanti all’Aeroporto di ROMA FIUMICINO. Disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza per TBILISI con voli di linea. Arrivo in nottata e trasferimento in Hotel. Pernottamento.2° giorno – TBILISI
Prima colazione in Hotel. Giornata dedicata alla visita della capitale della Georgia: la città gode di una posizione magnifica chiusa da suggestive colline e con le montagne in lontananza. Sulla sponda destra del fiume Mtkvari, si trovano la città vecchia e le antichissime terme. Visita dei più significativi monumenti: la Chiesa di Metekhi, parte del complesso della residenza Reale, proseguimento con la visita alla Cattedrale di Sioni (VI-XIX sec.), considerata simbolo di Tbilisi. Passeggiata nella città vecchia, con visita alla Basilica di Anchiskhati (VI sec.). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio alla fortezza Narikala, cittadella che domina la parte vecchia della città (la salita alla fortezza avviene tramite la seggiovia, la discesa è a piedi); ai bagni sulfurei; al termine visita al Tesoro del Museo Nazionale della Georgia, dove sono esposti straordinari esempi di filigrana d’oro e altri artefatti provenienti dai siti archeologici. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

3° giorno – GORI / UPLISTSIKHE / MTSKHETA / TBILISI
Prima colazione. Partenza per la regione di Shida Kartli cuore della Georgia, zona agricola e ricca di monumenti architettonici. La prima fermata è Gori, cittadina natia di Joseph Stalin, con visita del Museo di Stalin, imponente edificio costruito nei pressi della casa natale di Stalin, e del lussuoso vagone ferroviario. Proseguimento per Uplistsikhe per la visita della straordinaria città scavata nella roccia, che si è sviluppata nei secoli, dal primo millennio a.C. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Mtskheta, dove si trovano alcune delle chiese più antiche ed importanti del paese; visita alla Chiesa di Jvari (VI-VII sec.), un classico dello stile tetraconco georgiano antico, e alla Cattedrale di Svetitskhoveli risalente al XI sec. Rientro a Tbilisi. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

4° giorno – TBILISI – SHEKI
Pensione completa. Partenza per Sheki, in Azerbaijan. La durata del tragitto è di circa 4 ore e mezza, 260 km circa. Attraversamento del confine , incontro con la guida azera e cambio del bus. Arrivo a Sheki e inizio delle visite alla città. Sheki: fondata quasi 2700 anni fa, ha conservato bene i suoi monumenti, nonostante le numerose devastazioni subite nel corso della storia. A 700 m. sul livello del mare, ha una forma ad anfiteatro circondata da montagne e foreste. Si potranno vedere: il Palazzo d’estate del Khan, del 1762, decorato con magnifici affreschi (uno di 24 m. di lunghezza) e squisite vetrate; il Caravansary, situato sulla riva del fiume Gurjanachai. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

5° giorno – SHEKI – BAKU
Pensione completa. Trasferimento verso Baku. Il percorso è di circa 350 Km. Nel tragitto sosta a Shemankha per il pranzo, antica capitale dell’Azerbaijan. Shemakha è situata ai piedi della Catena del Grande Caucaso, a 800 metri sul livello del mare. Si potranno vedere: la Moschea Juma (X sec.), la più antica del Caucaso, il Mausoleo delle Sette Cupole del 1402, luogo di sepoltura dei membri delle famiglie reali di Shirvan Shah. Per lunghissimo tempo la città di Shemakha è stata la capitale del commercio lungo la Via della Seta. Arrivo a Baku. Cena e pernottamento.

6° giorno – BAKU
Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di Baku, una delle più antiche della Transcaucasia. Oggi merita a pieno titolo l’appellativo di “bella” che le danno i suoi abitanti, ed è sufficiente raggiungere il suo punto più alto, il Parco Montano, per rendersene conto. Si può ammirare così un magnifico panorama: la splendida baia, i verdi viali e giardini, i minareti e le cupole della città vecchia. Dopo aver visitato il Parco Montano, proseguimento verso il Palazzo Shirvan Shah, con vari edifici risalenti al XV sec., fra cui il mausoleo, le rovine dell’antica Moschea, i sepolcri degli scirvascia. Visita della Torre della Fanciulla (XII sec.): intatta la sua struttura di 8 ordini collegati da una scala a chiocciola, che conduce ad una terrazza con splendido panorama. Pranzo. Nel pomeriggio, visita al Museo del Tappeto. Cena e pernottamento.

7° giorno – BAKU / ABSHERON / GOBUSTAN / BAKU
Pensione completa. Trasferimento nella penisola di Absheron, conosciuta come la “terra del sacro fuoco”, a causa del gas naturale e di giacimenti petroliferi. Si può visitare il Tempio degli adoratori del Fuoco Ateshgah a Surakyhany (20 Km da Baku). Il Tempio, costruito nel XVIII sec. da indiani della colonia di Baku, è circondato da alte mura, accanto alle celle per i pellegrini. Sosta a Yanar Dagh, per la visita alle collinette dalle viscere delle quali da tempo immemore continua a fuoriuscire il fuoco. Seconda colazione. Trasferimento nella riserva del Gobustan, zona protetta a 60 Km da Baku. Sulle pareti rocciose di alcune montagne vi sono opere rupestri di arte preistorica con scene di caccia e di vita quotidiana. Non lontano sono visibili i resti di un accampamento romano del I secolo d.C. Sosta ai “vulcani di fango”, un fenomeno naturale particolarissimo che consiste nel perpetuo “ribollire” di fango freddo dal sottosuolo. Rientro a Baku in serata. Cena e pernottamento.

8° giorno – BAKU / ROMA
Trasferimento in aeroporto e partenza per ROMA nelle primissime ore del mattino con voli di linea. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: €1390.00

LA QUOTA COMPRENDE: Trasporto aereo con voli di linea – Trasporti interni come indicato in programma – Sistemazione in Hotels 4 stelle (classificazione locale) in camere doppie con servizi – Trattamento di pensione completa, come da programma – Visite ed escursioni con guida locale indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato) – Assicurazione medico e bagaglio – Borsa da viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse aeroportuali – Facchinaggio – Visto consolare – Le bevande ai pasti – Le mance – Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 350,00

DOCUMENTI E VISTI
Per i cittadini italiani, oltre al passaporto, occorre il visto consolare azero. È necessario il passaporto firmato e con almeno sei mesi di validità.

VISTO CONSOLARE: € 30,00
ASSICURAZIONE MEDICO / BAGAGLIO: € 50,00

TASSE AEROPORTUALI CIRCA € 240,00/ 260.00
(importo soggetto a riconferma al momento dell’emissione dei biglietti aerei)

Trasferimenti a Roma: possibilità di organizzare trasferimenti all’aeroporto a/r

NOTA: la quota di partecipazione è stata calcolata in base ai costi dei vettori ed ai cambi valutari in vigore al 20/01/2018. Eventuali adeguamenti tariffari / valutari verranno comunicati 20 giorni prima della partenza.


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

MAGICO UZBEKISTAN: Tashkent / Urgench o Khiva / Bukhara / Samarkanda

MAGICO UZBEKISTAN: Tashkent / Urgench o Khiva / Bukhara / Samarkanda


8 giorni
dal 05 marzo al 12 marzo 2019


PROGRAMMA1° Giorno ROMA – TASHKENT
Partenza con volo di linea per Tashkent. Pernottamento a bordo.2° Giorno TASHKENT – KHIVA – URGENCH (O KHIVA)
Arrivo e disbrigo delle formalità doganali. Partenza con volo per Urgench. Arrivo ed incontro con la guida locale. Trasferimento a Khiva. Inizio della visita di Khiva, la più antica e meglio conservata cittadina sulla “via della seta”. Si visiteranno: la madrasa Mohammed Amin Khan, il mausoleo di Pakhlavan Mahmud, eroe e patrono di Khiva. La madrasa Islam Khoja, la moschea di Juma, interessante per le sue 213 colonne di legno alte 3,15 m., in stile arabo. Pranzo. Proseguimento della visita con la Casa di Pietra (Tosh Howli), la Madrasa Allah Kuli Khan, il bazar e il caravanserrai. Trasferimento in hotel a Urgench o Khiva. Sistemazione. Cena e pernottamento in hotel.3° Giorno URGENCH (O KHIVA) – BUKHARA
Prima colazione in hotel. Partenza per Bukhara attraverso il deserto di Kyzyl Kum (480 km). Pranzo con cestino. Arrivo a Bukhara e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° Giorno BUKHARA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, si potranno vedere: il complesso Poi-Kalon, la piazza separa la madrasa Mir-I-Arab e la moschea Kalom Jummi. Visita del minareto Kalon (in Taijk: grande), dei 3 bazaar coperti: Taqi Zargaron, Taqi Telpak Furushon e Taqi Sarrafon, la moschea Magok-I-Atori, dove si potranno ammirare nello stesso spazio: i resti di un monastero buddista, di un tempio e di una moschea, la madrasa Nadir Divanbegi, costruita nel 1630, la Madrasa Kukeldash, una delle più grandi scuole islamiche dell’Asia Centrale. Pranzo in ristorante. Proseguimento delle visite con la fortezza Ark, una città nella città, antica quanto Bukhara, casa dei governanti di Bukhara per un millennio, la moschea Bolo Hauz, il mausoleo Ismoil Samani, costruito nel 905 è una delle più eleganti costruzioni di tutta l’Asia Centrale. Cena e pernottamento.

5° Giorno BUKHARA – SAMARKANDA
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Samarkanda. Sosta per la visita di Gijduvan, famoso centro di ceramica, dove si visiteranno la casa e il laboratorio della famiglia di ceramisti Nasrullaev. Pranzo in casa nazionale. Proseguimento per Samarkanda con visita della cittadina di Vabkent, famosa per il minareto costruito nel 1196. Arrivo a Samarkanda e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

6° Giorno SAMARKANDA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, si potranno visitare: la piazza Registan, il Gur Emir (in tajik: tomba dell’emiro), mausoleo dedicato a Timur e ai suoi discendenti (XV sec.), la piazza Registan, la moschea Khanym (XV sec.) e il mercato Siab. Pranzo. Proseguimento delle visite: la necropoli dei regnanti e dei nobili di Samarkanda, Shakhi Zinda (il re vivente), l’osservatorio Ulugbek (1420), si potranno ammirare i resti di un grande astrolabio per l’osservazione della posizione delle stelle, e le rovine Afrasiab con il museo. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

7° Giorno SAMARKANDA – TASHKENT
Prima colazione e pernottamento in hotel. Partenza in pullman per Tashkent (265 km). Arrivo e pranzo in ristorante. Visita della città vecchia: la madrasa Kukeldash, Khast Imam, la madrasa santa, la moschea Tillya Sheyks e il mausoleo Kafal Shashi, la Barak Khan, fondata nel XVI sec. da un discendente di Tamerlano, la moschea Tillya Sheykh, il mausoleo Kafal Shashi, tomba del poeta e filosofo dell’islam che visse dal 904 al 979, il bazaar Chorsu. Cena di arrivederci in ristorante.

8° Giorno TASHKENT – ROMA
Prima colazione in hotel. Al mattino completamento della visita della capitale: visita della Tashkent moderna: la piazza Amir Temur, la piazza della Indipendenza, il teatro Alisher Navoi, completato nel 1947 dai prigionieri giapponesi, il museo delle Arti applicate ed infine visita di alcune fermate della metro. Pranzo. Trasferimento in aeroporto per partenza con volo di linea. Arrivo e fine dei nostri servizi.

ATTENZIONE: la partenza de 27/12/2018 (Capodanno) è da Milano

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
4 dicembre -5 marzo : € 1240.00
27 dicembre (Capodanno), partenza solo da MILANO: 1240.00 €

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 190.00
TASSE AEROPORTUALI: € 185.00 €
VISTO D’INGRESSO (di gruppo): € 35.00; (individuale) € 80.00

DOCUMENTI E VISTI
Per i cittadini italiani per recarsi in Uzbekistan occorre il passaporto ed il visto consolare. Sono necessari formulario e passaporto (firmato e con validità residua di almeno 6 mesi dalla scadenza del visto), 1 fototessera recente, a colori, biometrica, su fondo bianco (no grigio, celestino o altro fondino anche molto chiaro) e senza occhiali scuri. Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Detti documenti dovranno pervenire alla società organizzatrice almeno 45 giorni prima della partenza. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare, in ogni caso, che i minori fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. È necessario, nel caso che sul passaporto del minore di 14 anni non siano indicate a pag. 5 le generalità dei genitori, essere in possesso di una documentazione da cui risultino le generalità dell’accompagnatore, pertanto nel caso di genitore l’“estratto di nascita”, nel caso di terza persona l’“atto di accompagno” vidimato dalla Questura, tali documenti hanno una validità di 6 mesi. Si raccomanda di avere sempre con sé uno dei certificati in questione da mostrare all’occorrenza alla polizia di frontiera per dimostrare la patria potestà sul minore. Per i cittadini di altra nazionalità esiste una casistica molto variegata per cui è necessario assumere le informazioni dovute di volta in volta.

NOTA: la quota di partecipazione è stata calcolata in base ai costi dei vettori ed ai cambi valutari in vigore al 20/1/2018. Eventuali adeguamenti tariffari / valutari verranno comunicati 20 giorni prima della partenza.

Trasferimenti a Roma: possibilità di organizzare trasferimenti in pullman a/r

LA QUOTA COMPRENDE• trasporto aereo con voli di linea • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio • trasporti interni come da programma • sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel di categoria 3/4 stelle (classif. loc.) • pasti come da programma • visite ed escursioni indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato) • assistenza di tour escort locale • borsa da viaggio in omaggio;
LA QUOTA NON COMPRENDE• Tasse aeroportuali • visto consolare (inclusa assicurazione infortunio, malattia fino a 30.000 euro) • facchinaggio • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera • mance (€ 30 da pagare in loco) • bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi

NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO