Archivi tag: BRESSANONE

MERCATINI DI NATALE: LAGO DI BRAIES, una meraviglia ad “Un passo dal cielo” / SAN CANDIDO, tradizione e naturalezza / BRUNICO, un’atmosfera davvero romantica / BRESSANONE, uno spettacolo di luci e musica

MERCATINI DI NATALE: LAGO DI BRAIES, una meraviglia ad “Un passo dal cielo” / SAN CANDIDO, tradizione e naturalezza / BRUNICO, un’atmosfera davvero romantica / BRESSANONE, uno spettacolo di luci e musica


2 giorni
7 dicembre 2019 – 8 dicembre 2019


PROGRAMMA

1° giorno – MACERATA / LAGO DI BRAIES / SAN CANDIDO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta del LAGO DI BRAIES. Sosta lungo il percorso per la colazione. Arrivo al Lago di Braies, in inverno il Lago coperto dalla neve, rende l’atmosfera davvero magica e natalizia. Tempo libero per ammirare lo spettacolo naturale del lago incastonato come un gioiello tra montagne mozzafiato che gli fan da corona. Passeggiata nella località resa famosa dalla fiction “Un passo dal cielo” dove il protagonista, il comandante Pietro Thiene interpretato da Terence Hill nelle prime stagioni, ha trasformato la rimessa per le barche nella stazione del Corpo Forestale rendendolo così famoso e invitante. Trasferimento a SAN CANDIDO: da visitare la Collegiata, con la sua cripta a tre navate; la zona pedonale del centro con boutique, splendidi negozi , rustiche locande e bar raffinati dove gustare le tipiche specialità pusteresi. Tempo libero per visitare questa splendida cittadina e i suo mercatini. Qui viene mostrato l’avvento come una volta: antichi valori, usanze vissute e un’atmosfera fiabesca. Nel tardo pomeriggio trasferimento in hotel (dintorni di Brunico) cena e pernottamento.

2° giorno – BRUNICO / BRESSANONE / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta di BRUNICO. Tempo libero per la visita dei Mercatini in questa città medioevale tra le montagne. Graziose casette di legno, il centro storico dal fascino medievale e sullo sfondo la cima innevata del Plan de Corones: è il suggestivo ritratto del Natale a Brunico. L’atmosfera natalizia, l’artigianato artistico e le bancarelle cariche di decorazioni e delizie per il palato. Tra un vin brûlé e un dolcetto tipico ci si lascia trasportare nella magica tradizione dell’Avvento alpino. Per cedere poi alla tentazione dei negozi e accoglienti caffè che costeggiano la storica via Centrale. Inoltre quest’anno verrà dedicato al presepe uno spazio e un’importanza particolari. Nel Parco Tschurtschenthaler verrà allestito un percorso di presepi provenienti da una collezione privata, mentre nel convento delle Orsoline si potranno ammirare presepi antichi e molto preziosi, in parte risalenti anche a 300 anni fa. Trasferimento a BRESSANONE e visita ai Mercatini. Il Mercatino di Natale di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d’atmosfera di tutto l’anno. Sono diversi gli espositori presenti nella piazza del Duomo di Bressanone che propongono artigianato artistico, decorazioni natalizie, articoli da regalo e delizie culinarie. I visitatori possono trovare anche laboratori dove poter imparare antichi mestieri come la lavorazione del feltro o la creazione di corone d’Avvento. Il Mercatino di Natale di Bressanone è caratterizzato dall’essere un Green Event e l’offerta enogastronomica sarà di cibi e bevande stagionali, regionali e con ingredienti biologici. Verso le ore 16,30 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 190,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del secondo giorno – Bevande ai pasti – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in Hotel – il pranzo del primo giorno e i pasti del secondo – Tutto quanto non indicato “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 20,00
TASSA DI ISCRIZIONE: € 10.00 (include assicurazione medico – bagaglio)

Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

IL VIAGGIO È SOGGETTO ALLE CONDIZIONI CONTRATTUALI CHE INVITIAMO A LEGGERE.

MERCATINI DI NATALE: VIPITENO, un mondo variopinto / BRESSANONE, un’autentica fiaba invernale

MERCATINI DI NATALE: VIPITENO, un mondo variopinto / BRESSANONE, un’autentica fiaba invernale

1 giorno
14 dicembre 2019


PROGRAMMA

Appuntamento dei partecipanti alle ore 01:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di VIPITENO. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo a VIPITENO e tempo a disposizione per la visita ai Mercatini di Natale. Il mercatino di Natale di Vipiteno si svolge in una città che, nell’impianto urbanistico e nell’architettura tardo-medievale, è fortemente improntata dall’attività mineraria. Durante il mercatino di Natale questo aspetto dell’economia cittadina viene presentato al visitatore ed evidenziato. Lo splendore di quell’epoca, insieme con gli esemplari interventi di ricupero e di risanamento, hanno favorito in modo determinante l’inserimento della città nel catalogo 2002 dei borghi più belli d’Italia. Pini e abeti sono simboli della vita e della pace natalizia. Decorati per tradizione con mele, noci, biscotti di panpepato e con i tradizionali addobbi in legno, paiono ancora più festosi e sfavillanti. Intorno all’albero le bancarelle offrono una grande varietà di addobbi per impreziosire il vostro albero di Natale. Lasciatevi sedurre da profumi, dal fascino e della musica. Tuffatevi nella tradizione, godetevi il Mercatino senza fretta e lasciatevi incantare dal romantico mondo di un Natale da fiaba con il suggestivo mercatino e le sue favolose attrazioni. Trasferimento a BRESSANONE, pranzo libero e visita ai Mercatini di Natale. Il Mercatino di Natale di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d’atmosfera di tutto l’anno. Ai piedi del magnifico Duomo, circondato da maestose dimore centenarie, si apre ai visitatori un mondo variopinto di profumi seducenti e sapori unici, fatto anche di scatti indimenticabili sugli antichi mestieri artigianali ricchi di tradizione e passeggiate in carrozza per la città. Presepi realizzati a mano, sculture in legno, candele, carini oggetti di vetro e ceramica rallegrano gli occhi di chi guarda, mentre tipiche specialità della Valle Isarco allietano il palato di grandi e piccoli buongustai. Melodiosi concerti d’Avvento promettono momenti tranquilli nella Piazza del Duomo a Bressanone. Numerosi stands propongono quanto di più tipico ed originale della tradizione sudtirolese: tanti oggetti natalizi ed idee regalo. Lasciatevi incantare dal suo magico fascino, soffermatevi in un tipico locale per assaggiare le deliziose specialità locali e visitate il suggestivo centro storico con i suoi magnifici monumenti ed i tesori artistici e culturali. Verso le ore 17,00 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 75.00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo –Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pasti – Tutto quanto non indicato “La quota comprende”
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

IL VIAGGIO È SOGGETTO ALLE CONDIZIONI CONTRATTUALI CHE INVITIAMO A LEGGERE.

MERCATINI DI NATALE: semplicemente incantevoli Brunico , Bressanone, Merano e Bolzano

MERCATINI DI NATALE: semplicemente incantevoli Brunico , Bressanone, Merano e Bolzano


2 giorni
14 dicembre 2019 – 15 dicembre 2019


DESCRIZIONEIn Alto Adige il periodo dell’Avvento porta con sé un’atmosfera rassicurante legata a tradizioni antiche e speciali. Case, palazzi e negozi sono decorate da corone d’avvento e addobbi amorevolmente realizzati a mano; nell’aria la fragranza di biscotti natalizi, “Zelten” e “Stollen” appena sfornati si mescola allo scoppiettio della legna nei camini. L’atmosfera è rallegrata dalle melodie natalizie e dal profumo speziato di vin brulè dei cinque Mercatini Originali dell’Alto Adige, che accolgano i visitatori con opera dell’artigianato locale e squisiti prodotti tipici del territorio. Ognuna delle quattro città dei mercatini ha un fascino tutto suo: il capoluogo Bolzano con la splendida piazza Walther,
Merano con le cassette di design lungo il Passirio, Bressanone e Brunico con i loro antichissimi centri storici.
In tutto l’Alto Adige insomma, regna una calda atmosfera di allegria.
PROGRAMMA

1° GIORNO – MACERATA / BRUNICO / BRESSANONE
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta di BRUNICO. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo a BRUNICO. Tempo libero per la visita dei Mercatini in questa città medioevale tra le montagne. Graziose casette di legno, il centro storico dal fascino medievale e sullo sfondo la cima innevata del Plan de Corones: è il suggestivo ritratto del Natale a Brunico. L’atmosfera natalizia, l’artigianato artistico e le bancarelle cariche di decorazioni e delizie per il palato. Tra un vin brûlé e un dolcetto tipico ci si lascia trasportare nella magica tradizione dell’Avvento alpino. Per cedere poi alla tentazione dei negozi e accoglienti caffè che costeggiano la storica via Centrale. Inoltre quest’anno verrà dedicato al presepe uno spazio e un’importanza particolari. Nel Parco Tschurtschenthaler verrà allestito un percorso di presepi provenienti da una collezione privata, mentre nel convento delle Orsoline si potranno ammirare presepi antichi e molto preziosi, in parte risalenti anche a 300 anni fa.. Trasferimento a BRESSANONE. Pranzo libero. Visita ai Mercatini. Il Mercatino di Natale di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d’atmosfera di tutto l’anno. Sono diversi gli espositori presenti nella piazza del Duomo di Bressanone che propongono artigianato artistico, decorazioni natalizie, articoli da regalo e delizie culinarie. I visitatori possono trovare anche laboratori dove poter imparare antichi mestieri come la lavorazione del feltro o la creazione di corone d’Avvento. Il Mercatino di Natale di Bressanone è caratterizzato dall’essere un Green Event e l’offerta enogastronomica sarà di cibi e bevande stagionali, regionali e con ingredienti biologici.In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO – MERANO / BOLZANO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta di MERANO Arrivo e tempo a disposizione per la visita ai Mercatini di Natale. Idee fantasiose, alcune legate alla tradizione, altre nuove e insolite, tutte accomunate da un unico denominatore: la cultura altoatesina nella “preparazione” al Natale. Solcata dallo scorrere del Passirio, la città intriga per i suoi contrasti: nella sua area, infatti, coesistono paesaggi alpini e vegetazione mediterranea, stili di vita prettamente “urban chic” e, nelle immediate vicinanze della città, antiche abitudini rurali. Ricca di suggestioni asburgiche, Merano è stata meta del turismo nobiliare europeo, in particolare durante le Belle Epoque: eredità del passato sono il castello degli Asburgo e il giardino botanico del castel Trauttmannsdorf, più noto come castello di Sissi, nel quale la principessa aveva la sua residenza. Altra gemma cittadina è la Kurhaus, icona Jugendstil, dai caratteristici motivi floreali con vetrate colorate e ferro battuto. Anche in questa edizione è presente il Villaggio Natalizio Storico allestito in piazza Rena che ospita la rievocazione dell’Avvento di una volta. E oltre alle specialità gastronomiche è presente la casetta di Goldy, mascotte dei Mercatini, che propone ai bimbi di partecipare a divertenti laboratori per realizzare diverse decorazioni e cucinare biscotti e invita ad assistere agli spettacoli. Il programma prevede numerosi appuntamenti musicali con bande e cori. Pranzo libero. Trasferimento a BOLZANO e visita al Mercatino di Natale più grande d’Italia. Piazza Walther, magnificamente addobbata per l’Avvento, circa 80 casette in legno offrono prodotti artigianali tipici e doni più tecnologici. I profumi del vin brulè e della pasticceria natalizia si mescolano ai suoni della musica natalizia in un concerto davvero unico. Verso le ore 16,30 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 170,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 2° giorno – Bevanda alla cena – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in Hotel – I pranzi – Tutto quanto non indicato “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 20,00
TASSA DI ISCRIZIONE: € 10,00 (include assicurazione medico e bagaglio)

Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

IL VIAGGIO È SOGGETTO ALLE CONDIZIONI CONTRATTUALI CHE INVITIAMO A LEGGERE.

MERCATINI DI NATALE: Vipiteno / Bressanone / Innsbruck / I cristalli di Swarovski

MERCATINI DI NATALE: Vipiteno / Bressanone / Innsbruck / I cristalli di Swarovski


2 giorni
14 dicembre 2019 – 15 dicembre 2019


PROGRAMMA

1° giorno – MACERATA / INNSBRUCK / WATTENS
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta di INNSBRUCK. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo ad INNSBRUCK, incontro con la guida e mattinata dedicata alla visita. Capitale politica e culturale del Tirolo, conserva notevoli monumenti del passato. Si potranno ammirare: la caratteristica Marie-Theresien-Strasse, con la Triumphpforte; il Neur Hof, ne orna la facciata gotico-rinascimentale il celeberrimo Goldenes Dachl, “Tettuccio d’oro”, simbolo della città; la Hofburg e la Hofkirche, la rinascimentale chiesa di Corte, ecc.. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per la visita dei Mercatini. Il più famoso Mercatino di Natale si svolge nel centro dove potete trovare le imperdibili degustazioni di specialità tradizionali quali le frittelle dolci, le “Kiachln”, e i tipici gnocchetti tirolesi denominati “Spatzln”, il tutto accompagnato da vin brulè. Sulle bancarelle non mancano mai prodotti artigianali tirolesi, candele, giocattoli di legno, berretti di lana e decorazioni per l’albero di Natale. Il vicolo Kiebachgasse e la piazzetta Köhleplatz in occasione dell’Avvento diventano la “via delle fiabe”, nella quale una ventina di pupazzi raffiguranti i personaggi di favole famose sporgono dalle finestre delle case medievali. Da non perdere è anche il “Christkindlmarkt am Marktplatz”, che si svolge sulla piazza del mercato di Innsbruck ed è un mercatino per tutta la famiglia: vi si trovano una giostra, un piccolo zoo con animali – caprette, pecore, asini e coniglietti – e quotidianamente, viene proposto un programma per bambini: un teatro per burattini, mago e racconti di fiabe. Vengono esposti e venduti anche molteplici articoli regalo e sfiziosità gastronomiche tipiche come i würstel. Nel corso della giornata, escursione a WATTENS per la visita allo SWAROVSKI KRISTALLWELTEN. nel cuore delle alpi Tirolesi, per ammirare la magia dei mondi di cristallo di Swarovski. Un gigante alpino dalla cui testa zampilla acqua sorveglia le cavità sotterranee piene di tesori. Il visitatore che oltrepassa la testa del gigante entra in un’architettura sensuale di forme, luci, suoni e profumi che permette una esperienza straordinaria e ricca di energia. Swarovski Kristallwelten accoglie il visitatore in un atrio principale dove non solo sono esposti il più piccolo e il più grande cristallo del mondo, ma ha inizio anche una parete di cristallo, alta 11 metri e lunga 42, che contiene 12 tonnellate i cristalli. Trasferimento in una località tra Innsbruck e l’Italia, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.
2° giorno – VIPITENO / BRESSANONE / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta di VIPITENO. Arrivo e visita i Mercatini. Il mercatino di Natale di Vipiteno si svolge in una città che, nell’impianto urbanistico e nell’architettura tardo-medievale, è fortemente improntata dall’attività mineraria. Durante il mercatino di Natale questo aspetto dell’economia cittadina viene presentato al visitatore ed evidenziato. Lo splendore di quell’epoca, insieme con gli esemplari interventi di ricupero e di risanamento, hanno favorito in modo determinante l’inserimento della città nel catalogo 2002 dei borghi più belli d’Italia. Pini e abeti sono simboli della vita e della pace natalizia. Decorati per tradizione con mele, noci, biscotti di panpepato e con i tradizionali addobbi in legno, paiono ancora più festosi e sfavillanti. Intorno all’albero le bancarelle offrono una grande varietà di addobbi per impreziosire il vostro albero di Natale. Lasciatevi sedurre da profumi, dal fascino e della musica. Tuffatevi nella tradizione, godetevi il Mercatino senza fretta e lasciatevi incantare dal romantico mondo di un Natale da fiaba con il suggestivo mercatino e le sue favolose attrazioni. Pranzo libero. Trasferimento a BRESSANONE. Visita ai Mercatini. Il Mercatino di Natale di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d’atmosfera di tutto l’anno. Numerosi stands propongono quanto di più tipico ed originale della tradizione sudtirolese: tanti oggetti natalizi ed idee regalo. Trascorrerete momenti indimenticabili passeggiando pigramente per le antiche stradine di Vipiteno, assaporando l’atmosfera tutta particolare che circonda la città durante il tempo dell’Avvento. Ai piedi della Torre delle Dodici, costruita nel 1486, si possono ammirare presepi intagliati a mano e decori natalizi tradizionali; artigiani locali offrono le loro opere per la vendita, mentre le strade, le piazze e gli angoli di Vipiteno profumano di biscotti natalizi appena sfornati. Verso le ore 16,00 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 190,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione del secondo – Guida per la visita di Innsbruck – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi – Eventuale tassa di soggiorno da saldare sul posto – Tutto quanto non indicato “la quota comprende”
Supplemento camera singola: € 25,00
TASSA DI ISCRIZIONE € 10,00 (include assicurazione medica e bagaglio )
DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

IL VIAGGIO È SOGGETTO ALLE CONDIZIONI CONTRATTUALI CHE INVITIAMO A LEGGERE.

MERCATINI DI NATALE: Altopiano del Renon / Abbazia di Novacella / Bolzano / Bressanone

MERCATINI DI NATALE: Altopiano del Renon / Abbazia di Novacella / Bolzano / Bressanone


2 giorni
14 dicembre 2019 – 15 dicembre 2019


PROGRAMMA

1° giorno – MACERATA / ABBAZIA DI NOVACELLA / BRESSANONE
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00.30. Incontro con il pullman e partenza alla volta di BRESSANONE. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo, incontro con la guida e visita. L’abbazia di NOVACELLA, ancora oggi retta dai Canonici Regolari Agostiniani, si trova a pochi chilometri da Bressanone, circondata da boschi, prati e vigneti. L’edificio religioso fu fondato nel 1142 secolo dal vescovo di Bressanone il beato Hartmann, ed all’inizio fu inteso soprattutto come ospizio per i viandanti ed i pellegrini in viaggio per la Terra Santa oppure per Roma. In poco tempo questo complesso divenne il più importante centro culturale e spirituale del Tirolo. Nel monastero, che è il più vasto di tutto il Tirolo, coesistono edifici di diverse epoche e di diversi stili – dal romanico al gotico e dal barocco al rococò – che nel corso dei secoli si sono sovrapposti ma che tuttavia coesistono armoniosamente. L’attuale disposizione degli edifici rispecchia in parte quella originaria del XII secolo. I cambiamenti maggiori tuttavia sono stati effettuati durante il periodo rinascimentale. A questo periodo risalirebbe la costruzione del cosiddetto “pozzo delle meraviglie”, un pozzo situato nel grande cortile centrale, sul quale sono state raffigurate le sette meraviglie del mondo (1673). Nel Settecento, la basilica fu nuovamente progettata in forme barocche. Trasferimento a BRESSANONE. Pranzo libero. Visita ai Mercatini. Il Mercatino di Natale di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d’atmosfera di tutto l’anno. Il tradizionale Mercatino vi accoglie con melodie e profumi natalizi che scaldano il cuore e il vin brulè che scalda il corpo. I banchi del Mercatino, amorevolmente decorati in stile natalizio, espongono statuine in legno, presepi con le loro figurine, oggetti in terracotta fatti a mano, sfere di vetro colorate, articoli da regalo tirolesi e decorazioni natalizie. Naturalmente, al Mercatino di Natale di Bressanone non mancano gli stand gastronomici, che invitano ad assaggiare le specialità della Valle Isarco. Per completare l’esperienza, il Mercatino offre anche un ricco programma davvero speciale: uno spettacolo di luci e musica, la pista da pattinaggio e la giostra a vapore fanno brillare gli occhi dei bambini, concerti, mostre, visite guidate e giri in carrozza. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° giorno – BOLZANO / ALTOPIANO DEL RENON
Prima colazione in Hotel. Salita verso l’ALTOPIANO DEL RENON in treno e funivia. È situato nel cuore dell’Alto Adige, al di sopra del capoluogo Bolzano e tra i fiumi Isarco e Talvera. Grazie alla locazione particolarmente soleggiata, questa zona gode di un clima mite d’inverno, mentre l’altitudine media di 1.000 metri al di sopra del livello del mare è ideale per sfuggire alle calde estati cittadine, sicuramente qui si trova il più bel panorama delle Dolomiti patrimonio naturale Unesco. Visita delle “piramidi di terra del Renon”: rappresentano uno dei più singolari fenomeni geologici diffusi nella provincia di Bolzano. Le loro origini derivano dall’epoca glaciale, periodo in cui la forza esercitata dai ghiacciai causò l’assottigliarsi della roccia, dando vita a lunghe colonne verticali. Esse sono dette “piramidi” e alla loro estremità vi è un masso, spesso definito “cappello” che le protegge dall’erosione. Il loro aspetto, in continua evoluzione, subisce infatti l’influenza costante dei fenomeni atmosferici (pioggia e vento) che favoriscono non solo l’assottigliarsi della piramide ma, con il passare degli anni, il crollo completo, poiché incapaci di sopportare il peso del masso alla loro estremità. “Le case del Renon” racchiudono una propria tipicità e si distinguono dalle altre case della zona alpina. Particolarmente vistosi sono i tetti, molto alti e eretti con grande pendenza. Trasferimento a BOLZANO e pranzo libero. Visita dei Mercatini. Per l’appuntamento più atteso dell’anno Bolzano, da sempre punto di incontro della cultura mediterranea e mitteleuropea, si trasforma e si veste dei suoni e dei colori del Natale: centinaia di luci illuminano le vie del centro storico e nel sottofondo si odono le tradizionali melodie dell’Avvento. Piazza Walther ospita le caratteristiche casette in legno del “Christkindlmarkt”; 80 espositori propongono tipici addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo all’insegna della più genuina tradizione artigianale, nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi come il famoso “Zelten”. Visitare il Mercatino di Natale di Bolzano significa tuffarsi nella magica tradizione dell’Avvento alpino. Verso le ore 16.00 Inizio del viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 195,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione del secondo – Bevande ai pasti – Treno e funivia per la salita al Renon – Guida per Novacella e Renon – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi e la cena del secondo giorno – Tassa di soggiorno, se prevista, da pagare in loco – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.
Supplemento camera singola: € 25,00
TASSA DI ISCRIZIONE: € 10,00 (include assicurazione medica e bagaglio)

Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

IL VIAGGIO È SOGGETTO ALLE CONDIZIONI CONTRATTUALI CHE INVITIAMO A LEGGERE.