Archivi categoria: Natale

TRENTO la città del Natale – LEVICO TERME: il parco secolare degli Asburgo

TRENTO la città del Natale – LEVICO TERME: il parco secolare degli Asburgo


MERCATINI DI NATALE – 1 GIORNO
4 dicembre 2021


PROGRAMMA

Appuntamento dei partecipanti alle ore 03:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di TRENTO, Città del Natale. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo e visita. Negli stand vi si trova di tutto, dagli addobbi per il presepe ai tipici oggetti di artigianato alpino passando per articoli-regalo. Gli espositori sono stati selezionati mettendo al primo posto il lavoro home made e l’artigianato locale, assicurando così un’elevata qualità dei prodotti. Ampio spazio è dedicato alle specialità gastronomiche. È presente un’intera sezione dedicata ai sapori e alla degustazione di numerose specialità della tradizione e non mancano i tipici dolci trentini. La visita ai Mercatini di Natale può essere l’occasione giusta per conoscere Trento, elegante città incastonata nel cuore delle Alpi, che conserva un prezioso spazio archeologico sotterraneo in piazza Cesare Battisti e nella Basilica Paleocristiana, che offre un interessante itinerario culturale che vdal Castello del Buonconsiglio al Museo Diocesano, dall’innovativo MUSE Museo delle Scienze al cinquecentesco Palazzo delle Albere. Trasferimento a LEVICO TERME, Giunto alla 20° edizione, il Mercatino di Natale si svolge all’interno del Parco Secolare degli Asburgo, il più importante giardino storico dei Grandi Giardini Italiani. Un parco nel quale, in occasione dell’inaugurazione, si potranno rivivere i tempi della belle époque, grazie alle rievocazioni del periodo asburgico, attraverso sfilate e balli di corte in costume con la Corte Asburgica. Un viaggio tra l’eccellenza dei prodotti artigianali, tutto il gusto dei sapori di montagna, gli alberi secolari ricoperti da un mantello di luci, il profumo di spezie, vin brûlé e i sorrisi dei sapienti artigiani vi avvolgeranno. Una passeggiata tra le casette in legno che colorano i suggestivi viali alberati del Parco per un percorso alla scoperta delle eccellenze dell’artigianato e della gastronomia: decorazioni natalizie, oggetti artigianali in pelle, vetro, legno e tessuto, i sapori della tradizione, gustosi piatti cucinati al momento, un brindisi alle feste con un caldo bicchiere di brulè. Potrete accarezzare i piccoli animali della fattoria, incontrare Babbo Natale che raccoglierà personalmente le letterine di tutti i bimbi mentre nel Villaggio degli Elfi i suoi aiutanti si daranno da fare per esprimere tutti i vostri desideri… Da questo luogo incantato potrete incamminarvi verso il grazioso centro di Levico Terme che vi aspetta per scoprire nei suoi angoli più suggestivi il “Presepe vizin a cà” ed oltre cento presepi di artigianato locale e nazionale, raccolti in una mostra allestita per l’occasione. Partenza per il rientro. Sosta per la cena libera. Arrivo. Fine servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 35 Pax) € 75,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo con 2 autisti – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: I pasti – Tutto quanto non indicato “la quota comprende”


VIPITENO – BRESSANONE – MERANO – BOLZANO

VIPITENO – BRESSANONE – MERANO – BOLZANO

MERCATINI DI NATALE
4 dicembre 2021 – 5 dicembre 2021
SEMPLICEMENTE INCANTEVOLI


DESCRIZIONEIn Alto Adige il periodo dell’Avvento porta con sé un’atmosfera rassicurante legata a tradizioni antiche e speciali. Case, palazzi e negozi sono decorate da corone d’avvento e addobbi amorevolmente realizzati a mano; nell’aria la fragranza di biscotti natalizi, “Zelten” e “Stollen” appena sfornati si mescola allo scoppiettio della legna nei camini. L’atmosfera è rallegrata dalle melodie natalizie e dal profumo speziato di vin brulè dei cinque Mercatini Originali dell’Alto Adige, che accolgano i visitatori con opera dell’artigianato locale e squisiti prodotti tipici del territorio. Ognuna delle quattro città dei mercatini ha un fascino tutto suo: il capoluogo Bolzano con la splendida piazza Walther, Merano con le cassette di design lungo il Passirio, Bressanone e Vipiteno con i loro antichissimi centri storici. In tutto l’Alto Adige insomma, regna una calda atmosfera di allegria
PROGRAMMA1° GIORNO – PARTENZA / VIPITENO / BRESSANONE
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30 a MACERATA, a seguire località su richiesta. Incontro con il pullman e partenza alla volta di VIPITENO. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo a VIPITENO, antica città mineraria. Il mercatino è del tutto particolare. Le vie del borgo vecchio, uno dei più Belli d’Italia ricco di tesori artistici e culturali del Medioevo, si animano di luci e colori che conferiscono al Natale una veste quasi fiabesca. L’imponente Torre delle Dodici, che sovrasta la piazza principale, fa da sfondo al singolare Mercatino e al presepio composto da statuine realizzate completamente a mano. Lasciatevi sedurre dal fascino della città e tuffatevi nella tradizione del Mercatino. Ammirate i palazzi e i numerosi abeti, simbolo della vita e della pace, addobbati con frutta, dolci ed oggetti in legno. Gli espositori vi attendono per mostrarvi le loro creazioni realizzate a mano, mentre gli stand gastronomici propongono piatti della cucina locale, come il pane, lo speck, il dolce vin brulè o il succo di mele caldo. Trasferimento a BRESSANONE, ove si può visitare l’antico e suggestivo centro storico con i suoi magnifici monumenti ed i tesori artistici e culturali. Fatevi incantare dal magico fascino prenatalizio e soffermatevi in un tipico locale per assaggiare le deliziose specialità locali. Il Mercatino di Natale di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d’atmosfera di tutto l’anno. Numerosi stand propongono quanto di più tipico ed originale appartiene alla tradizione sudtirolese; un vasto assortimento di oggetti natalizi e idee regalo da portare a casa per ricordo. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO – MERANO / BOLZANO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta di MERANO Arrivo e tempo a disposizione per la visita ai Mercatini di Natale. Idee fantasiose, alcune legate alla tradizione, altre nuove e insolite, tutte accomunate da un unico denominatore: la cultura altoatesina nella “preparazione” al Natale. Solcata dallo scorrere del Passirio, la città intriga per i suoi contrasti: nella sua area, infatti, coesistono paesaggi alpini e vegetazione mediterranea, stili di vita prettamente “urban chic” e, nelle immediate vicinanze della città, antiche abitudini rurali. Ricca di suggestioni asburgiche, Merano è stata meta del turismo nobiliare europeo, in particolare durante le Belle Epoque. Una gemma cittadina è la Kurhaus, icona Jugendstil, dai caratteristici motivi floreali con vetrate colorate e ferro battuto. Le casette in legno sono collocate sul Lungo Passirio tra i Ponti Teatro e Posta, e distano pochi metri dalle Terme. Trasferimento a BOLZANO e visita al Mercatino di Natale più grande d’Italia. Piazza Walther, magnificamente addobbata per l’Avvento, con le casette in legno che offrono prodotti artigianali tipici e doni più tecnologici. I profumi del vin brulè e della pasticceria natalizia si mescolano ai suoni della musica natalizia in un concerto davvero unico. Verso le ore 16,30 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 35 Pax) € 185,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 2° giorno – Bevanda alla cena – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in Hotel – I pranzi – Tutto quanto non indicato “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 25,00

ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO € 10,00

DOCUMENTO: Carta di identità e green pass


 

NAPOLI e i suoi presepi – la stazione della metro Toledo

NAPOLI e i suoi presepi – la stazione della metro Toledo

MERCATINI DI NATALE
5 dicembre 2021


DESCRIZIONEIl legame tra la tradizione del presepe e Napoli e così esclusivo che il termine “presepe napoletano” indica ormai una realtà a sé. Il presepe napoletano vanta tra le sue statuine non soltanto i personaggi classici, Santa Famiglia, magi, pastori e figuranti dei mestieri, ma la rappresentazione, spesso caricaturale, di personaggi famosi del passato e del presente. Entrare a far parte dei personaggi del presepe napoletano e una meta ambitissima per personaggi dello spettacolo, della politica e dello sport. La via del presepe a Napoli e Via San Gregorio Armeno a Spaccanapoli. Qui si susseguono botteghe specializzate nel presepe, all’interno delle quali e possibile trovare di tutto: dalle statuine classiche agli accessori per creare il presepe animato, dalle caricature dei personaggi famosi, Toto’ e Maradona in testa, al moschella, statua di pastore dalle dimensioni minuscole. Il Mercato Natalizio di Napoli ha quindi una caratteristica unica: e aperto tutto l’anno, dato che non si tratta di un mercato temporaneo, formato di banchi e stand, ma di una vera e propria zona della città dedicata al Natale.
PROGRAMMA

Appuntamento dei partecipanti alle ore 04:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di NAPOLI. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo, incontro con la guida e visita. Mattino alla Napoli più bella e tradizionale, lungo l’itinerario chiamato “Spaccanapoli”, cuore della città, che percorre il lungo rettifilo che “spacca” il centro partenopeo da ovest ad est, ricalcando il tracciato del decumano inferiore dell’insediamento greco-romano. Sono qui alcuni tra i massimi monumenti tra i quali: la Guglia dell’Immacolata, svetta al centro di Piazza del Gesù; la chiesa del Gesù Nuovo, buon esempio di barocco napoletano; Santa Chiara, con il meraviglioso chiostro delle Clarisse. Tempo libero per il pranzo e per la visita ai Mercatini ed ai Presepi. Pomeriggio proseguimento delle visite: a stazione della metropolitana “Toledo”. È una stazione della linea 1 della metropolitana di Napoli ubicata nel quartiere San Giuseppe. Secondo il quotidiano inglese The Daily Telegraph è la stazione della metropolitana più bella d’Europa, primato confermato anche nella classifica della CNN. Tempo libero per shopping. Piazza del Municipio, Galleria Vittorio Emanuele II, Piazza del Plebiscito, Palazzo Reale, ecc.. Alle ore 18.00 circa, partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso per il ristoro e la cena libera. Arrivo in serata. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 35 pax) € 75,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Auricolare per intera giornata – Guida per intera giornata – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pasti – Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”

DOCUMENTO: Carta di identità e green pass


MERCATINI DI NATALE E PRIME SCIATE: BOLZANO – INNSBRUCK – BRUNICO – BRESSANONE – MERANO

MERCATINI DI NATALE E PRIME SCIATE: BOLZANO – INNSBRUCK – BRUNICO – BRESSANONE – MERANO

San Lorenzo di Sebato – CONFERMATO
5 dicembre 2021 – 8 dicembre 2021


DESCRIZIONEUna vacanza incantata, fatta di luci, profumi, sapori e colori, un’atmosfera magica che vi accompagnerà durante il periodo delle feste
lungo gli incantevoli percorsi dei Mercatini, dei presepi e dei principali appuntamenti del Natale. In Alto Adige il Natale è davvero speciale, i profumi e i colori delle feste nei più bei Mercatini di Natale in
Italia.
Giungere in Alto Adige nel periodo natalizio significa immergersi in
un’atmosfera magica e familiare fatta di profumi, di sapori e di luci
soffuse. Il territorio li propone in tante località; luoghi dove ritrovare suggestioni, emozioni, ma anche significati e ricordi legati ad un
momento dell’anno che ha un valore particolare, e si carica, anche
grazie all’atmosfera che si respira, di un forte simbolismo. Un momento da vivere, magari, sotto una lieve nevicata tra caldarroste e
vin brulè.

BRUNICO-PLAN DE CORONES
In inverno la montagna famosa della Val Pusteria è l’area sciistica numero 1 in Alto Adige. In estate è una meta popolare per famiglie, escursionisti, ciclisti, gaudenti e appassionati di cultura.
Una giornata sugli sci al Plan de Corones nelle Dolomiti racchiude in sé veramente tutto quello che serve per rendere una giornata sulle piste perfetta. La montagna dal profilo tondeggiante si trova tra Brunico, San Vigilio e Valdaora e, con i suoi vasti pendii, praticamente senza alberi, è annoverata, con 119 km di piste e 32 moderni impianti di risalita, tra le destinazioni per gli sport invernali più all’avanguardia dell’Alto Adige. Per quanto riguarda le categorie delle piste, viene offerto tutto quello che principianti, appassionati occasionali e appassionati delle slitte desiderano. Le lunghe piste regalano ampie e tranquille discese verso valle, mentre le “Black Five”, le cinque piste nere, richiedono una certa abilità anche ai più esperti.

Situato nel tranquillo borgo di San Martino, di fronte alle Dolomiti e ai boschi, l’hotel 3 stelle Martinerhof offre un centro benessere a ingresso gratuito, un ristorante, una piscina panoramica estiva e un servizio di noleggio biciclette compreso nella tariffa.
Le camere dell’Hotel Martinerhof sono dotate di bagno interno, pavimenti in moquette, mobili chiari in stile alpino, copripiumini e TV LCD satellitare. Quasi tutte le sistemazioni vantano un balcone e tutte regalano viste sulle montagne.
Nella sala colazioni o all’aperto vi attende una colazione a buffet con dolci fatti in casa, marmellate e yogurt fresco, accompagnati da salumi, cereali e piatti a base di uova. Il ristorante propone specialità altoatesine e ricette classiche mediterranee.
Di tanto in tanto l’hotel organizza serate con barbecue nell’ampio giardino con tavolo da ping pong, parco giochi e lettini. Potrete inoltre rilassarvi nel centro benessere con 2 saune, bagno turco e solarium, o concedervi un tuffo nella vasca idromassaggio. Una volta alla settimana vengono organizzate anche delle escursioni a piedi.
L’albergo si trova di fronte a una fermata dell’autobus con collegamenti per Brunico e dista 3 km dalle piste del Plan de Corones, che durante l’inverno potrete raggiungere con uno skibus pubblico che effettua 10 corse giornaliere.
Il pullman resta a disposizione sul posto anche per effettuare escursioni a S. Vigilio di Marebbe, Brunico, Bressanone e in Val Badia e, se il numero di partecipanti non è inferiore alle 20 persone, ad Innsbruck. I nostri responsabili, esperti della zona, oltre allo sci accompagnato cureranno anche l’animazione con tornei, tombolate, gare di sci, discesa notturna con gli slittini e fiaccolate notturne.

PROGRAMMA

Partenza/Bolzano
Partenza in Bus dalle varie località con soste lungo il percorso. In mattinata arrivo in hotel. Per gli sciatori, giornata dedicata allo sci sulle piste di Plan De Corones. Per i non sciatori trasferimento a Bressanone e visita libera dei mercatini e della città per l’intera giornata. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro in hotel e assegnazione delle camere. Cena e pernottamento.

Merano/Brunico
Prima colazione in hotel. Per i non sciatori in mattinata partenza per la visita libera dei mercatini e della città di Merano. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a Bolzano per la visita libera dei mercatini e della città. Per gli sciatori, giornata dedicata allo sci sulle piste di Plan De Corones. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Innsbruck
Prima colazione in hotel. Per i non sciatori intera giornata dedicata alla visita di Innsbruck con guida di 2 ore. Pranzo libero. Per gli sciatori, giornata dedicata allo sci sulle piste di Plan De Corones. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

Bressanone/Rientro
Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere. Per i non sciatori visita libera dei mercatini e della città di Brunico. Per gli sciatori, mattinata dedicata allo sci sulle piste di Plan De Corones. Nel pomeriggio, partenza per il rientro. Soste lungo il percorso e pranzo libero. Arrivo a destinazione e fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (MIN 30 PAX) 360,00Riduzioni
0/3 anni quota forfetaria € 100,00.
3/6 anni sconto 40%.
6/12 anni sconto 20%.
Adulti sconto 10%.

Supplementi
Supplemento singola € 20,00 al giorno
Tasse di soggiorno da pagare in loco.

LA QUOTA COMPRENDE• viaggio a/r in Bus GT
• pernottamento in camera doppia
• trattamento di mezza pensione dalla cena del giorno di arrivo fino alla colazione del giorno di partenza
• tutte le escursioni previste
• guida di 2 ore per Innsbruck
• capogruppo.
LA QUOTA NON COMPRENDE• pranzi
• bevande ai pasti
• tasse di soggiorno da pagare in loco
• ingressi nei musei e nei luoghi di visita
• extra
• tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”
• spese di gestione pratica adulti € 25,00; bambini 0/12 anni € 10,00 (include assicurazione medico/bagaglio, con integrazione Covid-19).

NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

 

AOSTA: sogno alpino – MONTREAUX: incanto senza fine – CASTELLO DI ISSOGNE e FORTE DI BARD

AOSTA: sogno alpino – MONTREAUX: incanto senza fine – CASTELLO DI ISSOGNE e FORTE DI BARD


MERCATINI DI NATALE – 3 GIORNI
6 dicembre 2021 – 8 dicembre 2021


PROGRAMMA06/12/2021 – PARTENZA / AOSTA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 01:00 a MACERATA, a seguire località a richiesta. Incontro con il pullman e partenza alla volta di AOSTA. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo ad AOSTA e visita con guida. Detta la “Roma delle Alpi” è una città di eccezionali richiami di arte, architettura e storia. Dopo anni di delicati restauri, è nuovamente visibile in tutta la sua imponenza, la monumentale facciata meridionale del teatro romano di Aosta, alta ben 22 m., scandita da robusti contrafforti e alleggerita da 4 serie di aperture sovrapposte; l’Arco di Augusto, magnifico esempio di monumento di epoca romana; la collegiata di Sant’Orso, probabilmente il più importante complesso monumentale della città. Al suo interno spicca lo straordinario chiostro istoriato romanico risalente al XII secolo; la cinta muraria e le torri della città di Aosta risalenti al periodo romano; Santa Maria Assunta, chiesa romanica, con la tipica pianta basilicale a tre navate; ecc.. Visita al MERCATINO DI NATALE: si svolge nel cuore del capoluogo valdostano tra le rovine dell’imponente Teatro Romano dove per l’occasione viene allestito un villaggio alpino con oltre 50 caratteristici chalet di legno riccamente addobati con ghirlande e luminarie. Nel suggestivo Marché Vert Nöel l’atmosfera natalizia si respira in ogni angolo, tra il calore del legno degli chalet e le luci natalizie dove sarà possibile acquistare il meglio della produzione artigianale valdostana con manufatti unici e a portata di tutte le tasche. Tra gli oggetti in vendita si possono trovare oggetti in legno o ceramica, tessuti in canapa, lana o feltro, saponi e candele profumate… idee regalo originali e inconsuete. Sarà inoltre possibile ammirare le dimostrazioni degli artigiani locali in grado di trasformare in poco tempo inerti pezzi di legno in vere e proprie opere d’arte.. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

07/12/2021 – MONTREUX
Prima colazione in Hotel e partenza per MONTREUX. Arrivo e giornata dedicata alle visite. La città di Montreux è situata in una baia riparata sul Lago Lemano, circondata da vigneti e nell’emozionante scenario delle Alpi innevate. Grazie al suo clima straordinariamente mite, Montreux si merita a giusto titolo l’appellativo di capitale della Riviera Vodese. Charlie Chaplin, Freddie Mercury e numerosi altri personaggi di fama mondiale hanno vissuto o risiedono tuttora sulla Riviera Vodese. Molti edifici costruiti nell’età dell’oro della Belle Époque adornano la riva del lago, tra cui il raffinato Fairmont Le Montreux Palace. Il mercatino di Montreux,, è nato nel 1995 per volontà di un gruppo di commercianti locali che lo hanno sviluppato in maniera attenta per quanto riguarda la scelta degli espositori e, conseguentemente, delle merci di vendita. Ora richiama centinai di migliaia di visitatori ad ogni edizione ed è considerato uno dei più affascinanti mercatini svizzeri. Gli oltre 150 villini in legno magnificamente decorati, sono disposti sul lungolago sulla Grand-Rue, nel Marché Couvert e sul Quais de Montreux, cosi che i visitatori, oltre allo shopping natalizio, possono godersi lo splendido panorama delle acque del Lemano. I golosi devono ricordarsi che questo mercatino è famoso per la cioccolata, i dolci al forno, i bretzel, il pan di miele natalizio, le marmellate e le gelatine, i tè aromatizzati, i torroni/nougat, le caramelle mou, il Moelleux au chocolat, le carni affumicate, e un ottimo vin brulé preparato sia con vino rosso che con vino rosso che con vino bianco. Rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.

08/12/2021 – CASTELLO DI ISSOGNE / FORTE DI BARD / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza per il Castello di ISSOGNE. Arrivo e visita con guida. Il Castello di Issogne è uno scrigno di tesori, già entrando nel cortile di questa dimora quattrocentesca non si può non rimanere incantati dagli affreschi e dai ricchi arredi che la contraddistinguono. Nell’ ampio cortile si affacciano le famose lunette affrescate, ma soprattutto lei, la fontana del melograno, regalo di nozze del Priore al giovane Filiberto di Challant. Il castello custodisce una cappella, le stanze dei signori con oratori privati affrescati, la sala della Giustizia e la Sala d’Armi. Proseguimento per il Borgo di Bard: tipico villaggio nato lungo la strada romana che in questa stagione si veste in festa creando un ambiente molto suggestivo soprattutto con il caratteristico mercatino di Natale. Il borgo ospita il Forte di Bard, un’imponente fortezza sabauda eretta all’imbocco della Valle d’Aosta, che occupa lo strategico sperone roccioso che sbarra l’accesso attraverso la valle. Verso le ore 16:00 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 35 Pax) € 350,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 6/12 alla prima colazione del 8/12 – Bevande ai pasti – Guida per Aosta e per i Castelli – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi e la cena dell’8/12 – Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco – Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 70,00

DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo e green pass

ASSICURAZIONE MEDICA, BAGAGLIO E COPERTURA COVID € 20,00