Archivi tag: Vienna

MERCATINI DI NATALE: VIENNA / KLAGENFURT / GRAZ / VILLACH

MERCATINI DI NATALE: VIENNA / KLAGENFURT / GRAZ / VILLACH


3 GIORNI
8 dicembre 2018 – 10 dicembre 2018


PROGRAMMA08/12/2018 – PARTENZA / GRAZ
Appuntamento dei partecipanti alle ore 01:00, incontro con il pullman e partenza alla volta di GRAZ. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo e visita con guida. GRAZ è detta la città verde per la sua posizione tra viali e giardini, ed ha avuto un grande passato come testimoniano i suoi numerosi monumenti. Si visiteranno: l’animata piazza pedonale con la poderosa torre dell’orologio; la cattedrale tardo-gotica; la Mariahilfestrasse, con bei palazzi; ecc.. Tempo libero per la visita dei mercatini di Natale di Graz. Sono ubicati un po’ ovunque e ad un passo l’uno dall’altro: nel quartiere Francescano, e precisamente presso la Franziskanerplatz, nelle piazze Färberplatz, Mariahilferplatz, Mehlplatz, Glockenspielplatz, Tummelplatz, Eisernes Tor e altre ancora. Il mercato più antico si svolge intorno alla Franzisknerkirche, che per l’occasione si circonda di prodotti artigianali della Stiria, prodotti alimentari locali, punch e vin brulè che riscaldano il cuore. Non è difficile orientarsi, basta prendere come punto di arrivo il municipio sulla Hauptplatz (che per l’occasione ha la facciata ricoperta da un enorme calendario dell’Avvento raffiguranti le scene della natività) e il suo usuale ospite: il gigantesco albero di Natale. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento

09/12/2018 – VIENNA
Prima colazione in Hotel e partenza per VIENNA. Incontro con la guida e mattinata dedicata alla visita. E’ una delle più grandi e prestigiose metropoli dell’Europa Centrale; città di nobile aspetto per chiese e grandiosi palazzi barocchi, per solenni edifici dell’età neoclassica ed ottocentesca, per la presenza di vasti giardini, è tuttora simbolo della maestà del vecchio impero asburgico. Si potranno ammirare: la Cattedrale di Santo Stefano, la più bella chiesa gotica dell’Austria ed emblema di Vienna; il Graben, lunga piazza tra le più animate della città; la Hofburg, palazzo imperiale e vasto complesso di costruzioni che fu per sette secoli residenza degli Asburgo; il Ring, l’arteria più famosa della città, dove si trovano l’Opernring, il Parlament, il Rathaus, l’Università viennese, la Votivkirche; ecc.. Pomeriggio a disposizione per la visita ai Mercatini. Da ben settecento anni si tiene il Wiener Christkindlmark (mercato viennese di Bambin Gesù). Risale al 1296 la prima autorizzazione da parte dell’imperatore Albrecht I. Durante gli anni si trasforma da mercato di generi di prima necessità a uno dei più classici mercatini di Natale del mondo e dal 1975 si allestisce sulla Rathausplatz richiamando 3 milioni di visitatori ogni anno. Le casette dei mercanti sono circa 140 e propongono oggetti d’artigianato, giocattoli, miele, abbigliamento e oggetti in vetro. Da assaggiare le caldarroste, i dolcetti speziati, le mele arrostite, la frutta candita, il panpepato, le salcicce arrostite, le patate al cartoccio, il vin brulè e il caffè ben caldo per riscaldarsi. Molti gli intrattenimenti musicali e anche per i bambini ci sono diverse attrattive: casette fiabesche, alberi parlanti, stelle lucccicanti, caramelle giganti, cuoricini luminosi e l’originale negozio “Ufficio postale tra le nuvole” per acquistare dei souvenir. Cena in ristorante sulla Torre del Danubio. Rientro in Hotel per il pernottamento.

10/12/2018 – KLAGENFURT / VILLACH / RIENTRO
Prima colazione in Hotel e partenza per KLAGENFURT. Arrivo e visita libera ai Mercatini di Natale. Il grande Mercatino di Natale di Klagenfurt, situato sulla centralissima piazza ”Neue Platz” e nella zona pedonale è una vera attrazione per il pubblico! Qui si può comprare tutto ciò che si desidera per abbellire le festività natalizie: dall’addobbo per l’albero di Natale fatto a mano alla musica gospel fino al prelibato vin brulé. La fragranza dei tipici dolci di Natale abbinata all’odore piacevole di vin brulé e incenso, nonché il sottofondo musicale dei tipici canti natalizi rendono il mercatino di Natale di Klagenfurt un’esperienza del tutto speciale. Trasferimento a VILLACH. Arrivo e breve visita ai Mercatini. Presso la Hauptplatz (Piazza Principale), attorno alla chiesa parrocchiale di St. Jakob, ci sono chioschi che offrono vin-brulè e bancarelle dove si possono acquistare addobbi natalizi fatti a mano. Il mercatino di Villach infonde alla città un’atmosfera incantata: per le vie del paese si possono udire le più belle canzoni di Natale della regione cantate da un coro tradizionale, ma anche le musiche natalizie più famose del mondo intonate da un gruppo di musicisti. Partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 335,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena dell’ 8/12 alla prima colazione del 10/12 – Cena a e salita sulla torre del Danubio – Guida per la visita di Vienna e Graz – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi e la cena del 10/12 – Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 60,00
DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo
TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio

Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

BRATISLAVA: “PARTYSLAVA” SUL DANUBIO / Graz / Brno / Klagenfurt e …VIENNA

BRATISLAVA: “PARTYSLAVA” SUL DANUBIO / Graz / Brno / Klagenfurt e …VIENNA


5 GIORNI
29 dicembre 2018 – 2 gennaio 2019


PROGRAMMA29/12/2018 – PARTENZA / GRAZ / BRATISLAVA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. Incontro con il pullman e partenza per GRAZ. Soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo a GRAZ e visita con guida. GRAZ è detta la città verde per i viali e i giardini, ma anche perché ha ottenuto l’interramento della vicina autostrada che avrebbe deturpato il paesaggio delle sue belle colline. Tutto il centro storico (riservato a pedoni, biciclette e tram dagli anni Settanta) è dal 1999 Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Questo riconoscimento rende omaggio ai tanti palazzi medievali, rinascimentali, barocchi e jugendstil della riva sinistra del fiume Mur; ecc.. Graz ora ha anche il prestigioso titolo di “City of Design” dell’Unesco; a differenza del titolo di “Capitale della cultura”, l’appellativo di “Città del design” non è limitato ad un anno, ma Graz è e resterà una città di design per sempre, diventando membro del Creative Cities Network: la rete internazionale delle città più creative del mondo per promuovere lo sviluppo sociale, economico e culturale delle città, sia nei paesi sviluppati che in via di sviluppo. Alle ore 16:00 circa, proseguimento verso BRATISLAVA. Arrivo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

30/12/2018 – BRATISLAVA / VIENNA
Prima colazione in Hotel e partenza per VIENNA. Incontro con la guida e giornata dedicata alla visita. E’ una delle più grandi e prestigiose metropoli dell’Europa Centrale; città di nobile aspetto per chiese e grandiosi palazzi barocchi, per solenni edifici dell’età neoclassica ed ottocentesca, per la presenza di vasti giardini, è tuttora simbolo della maestà del vecchio impero asburgico. Si potranno ammirare: lo splendido castello del Belvedere, una delle più belle ed eleganti residenze principesche del mondo, formata da due palazzi e da un giardino che li unisce; il Belvedere possiede la più grande collezione di dipinti di Gustav Klimt esistente al mondo, la strada del “Graben” è senz’altro tra i luoghi più famosi di Vienna. Al centro c’è la “Colonna della peste”, alta quasi 19 metri, eretta nel 1687 durante una grave epidemia della peste; la Cattedrale di Santo Stefano con le romaniche Torri dei Pagani, la gotica Südturm (torre meridionale) alta 136 m e il magnifico tetto di tegole smaltate;; la Hofburg (Palazzo Imperiale), fu la residenza reale degli Asburgo ed è una monumentale testimonianza di cultura ed eredità storica, comprende la Chiesa agostiniana del XIV secolo, gli opulenti appartamenti imperiali con le fantastiche collezioni di argenteria e porcellane, e la Cappella di Corte; ecc.. Rientro a Bratislava, cena e pernottamento in Hotel.

31/12/2018 – BRATISLAVA
Prima colazione in Hotel. Giornata dedicata alla visita di BRATISLAVA con guida. Bratislava, giovane capitale slovacca, dai nomi diversi a seconda del dominatore di turno (Pozsony, Pressburg, Presparak, Bratislava) sta lentamente guadagnandosi un posto di tutto rispetto nel panorama delle belle capitali dell’est. Città vivace e di piena trasformazione ma con una lunga tradizione storica e culturale, è destinata a diventare una meta gettonatissima del turismo. Bratislava ha un centro storico ben conservato, e piuttosto raccolto, chiamato città vecchia “stare mesto” in slavo, ed è possibile visitarlo praticamente a piedi essendo in buona parte area pedonale. Delle quattro porte che davano accesso alla città medioevale, è rimasta solo la porta di San Michele, da dove parte Michalska ulica, una delle più antiche strade cittadine disseminata di antichi palazzi. Hlavne namastie, è la piazza principale, sede del vecchio municipio, punto di incanto della città, dove troverete bancarelle di souvenirs e mercatini durante il periodo di festa. Da non perdere anche la piazza Primacialne nomestie, altra importante piazza con diversi edifici storici. Ed è sempre nel centro che si trovano le famose statue di bronzo che raffigurano curiosi personaggi come “Chumil”, il soldato uscito dal tombino che sembra sbirciare i passanti tra Laurinska e Rybanrska, oppure vi saluterà il raffinato ed elegante “Bell’Ignazio”. Oppure essere immortalati dal paparazzo nascosto dietro all’angolo, all’incrocio tra via Laurisnska e Rybarska brana. E dopo una lunga passeggiata andare a sedersi alla panchina in Hlavne namasti, in compagnia di Napoleone. Merita una visita il castello che si erge sulla sommità di una collina di un centinaio di metri, da cui si può ammirare il panorama dell’intera città: il palazzo Grassalkovich, dimora barocca attuale del presidente della Slovacchia, e neoclassico palazzo primaziale, oggi municipio cittadino. Cena in Hotel, serata libera da dedicare ai festeggiamenti del Capodanno. Pernottamento.

01/01//2019 – BRATISLAVA / BRNO
Prima colazione in Hotel. Escursione con guida a BRNO, la seconda città della Repubblica Ceca, dopo la capitale Praga. Pranzo in ristorante. Visita: Piazza della Libertà, luogo in cui, nel passato, si svolgeva il mercato e frequentemente le persone si riunivano per discutere tra di loro. In questa piazza, dove durante l’anno vengono organizzate feste, è anche possibile ammirare la famosa colonna della Peste. Gli edifici che vi si affacciano sono il Palazzo Schwartz e poi la casa dei quattro Mamlas, sulla quale è possibile notare delle figure che la sostengono; la seconda piazza più conosciuta di Brno è quella che ha al suo centro la fontana Parnas. Da visitare il teatro Reduta, che ha anche ospitato, tra i suoi artisti, Mozart ed un palazzo chiamato Dietrichstein con al suo interno il Museo della Moravia. Rientro a Bratislava, cena e pernottamento in Hotel.

02/01/2019 – BRATISLAVA / KLAGENFURT / RIENTRO
Prima colazione in Hotel in Hotel e partenza per KLAGENFURT. Arrivo e visita. Il suo centro storico, che si può esplorare facilmente a piedi, si articola intorno a due piazza: Piazza Nuova, rettangolare e fiancheggiata da palazzi neoclassici, e la Piazza Vecchia, la zona più affascinante della città, più una lunga via con edifici rinascimentali e barocchi. Tra le due piazze c’è da vedere il “Landhaus”, in stile rinascimentale. Partenza per il rientro. Soste lungo il percorso per il ristoro, il pranzo e la cena liberi. Arrivo in sede. FINE DEI SERVIZI

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 580,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle (4 notti) in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 29/12 alla prima colazione del 2/1 – Pranzo del’1/1 – Guida in lingua italiana per tutte le visite, come da programma – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande ai pasti – Eventuale tassa di soggiorno da saldare direttamente in Hotel – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola: € 150,00
Documento: carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo o passaporto in regola
TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

VIENNA, il fascino dell’Impero

VIENNA, il fascino dell’Impero


4 giorni
29 dicembre 2018 – 1 gennaio 2019


DESCRIZIONEUna volta sinonimo di valzer, di uniformi risplendenti, di belle eleganti, della “Belle Époque”, è una città dai mille volti, una città piena di stimoli fantasiosi, d’attrattiva, di melodie, un caleidoscopio di vita europea. “Città Imperiale”, “Città Gloriosa”, Vienna attrae anche per la felice e superba mescolanza di architetture romantiche e gotiche, di strade medioevali e costruzioni barocche, di edifici rococò e neoclassici, una città dove non dominano il vetro ed il cemento ma gli aspetti gloriosi e familiari del passato.  Il 31 dicembre l’intero centro di Vienna si trasforma in una gigantesca area per party: dalle ore 14 alle 2 di notte il Silvesterpfad, il percorso di San Silvestro nel centro storico di Vienna, nella piazza davanti al Municipio (Rathausplatz) e al Prater, garantisce un intrattenimento superlativo. Lungo questo percorso, dozzine di gastronomie servono punch e specialità culinarie. Il divertimento è garantito da numerose postazioni con spettacoli, valzer, operetta, eventi rock, pop, DJ e musica popolare. Particolarmente amata è la zona classica nella piazza del Graben Qui nel pomeriggio le scuole di ballo di Vienna offrono dei corsi rapidi di valzer e trasformano il Graben in un’enorme e fantastica sala da ballo all’aperto. A mezzanotte, nella piazza del Municipio e al Prater si terrà un grande spettacolo pirotecnico.
PROGRAMMA29/12/2018 – PARTENZA / VIENNA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30, incontro con il pullman e partenza alla volta di VIENNA. Soste lungo il percorso per il ristoro. Arrivo a VIENNA alle ore 14:30 circa. Girio panoramico della città e visita al Castello di Schönbrunn con la guida: uno dei capolavori architettonici dello “Stile Liberty”, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Il più importante castello austriaco, residenza degli Asburgo con i magnifici Appartamenti decorati in stile roccocò ed il superbo parco alla francesse, forse la maggiore attrattiva del castello, che contiene ampi prati verdi, deliziose aiuole, un giardino botanico e uno zoologico, un labirinto ed un museo delle carrozze. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

30/12/2018 – VIENNA
Prima colazione in Hotel. Guida per l’intera giornata dedicata alla visita di Vienna: Museo di Storia dell’Arte, con la sua collezione di importanti opere e la collezione di Bruegel più grande del mondo esso è oggi una delle collezioni d’arte più importanti del mondo. Raccoglie numerosi capolavori della storia dell’arte occidentale, fra cui la “Madonna del Prato” di Raffaello e vari capolavori di Rubens, di Rembrandt, del Tiziano e del Tintoretto. La Collezione egizio-orientale e la Collezione di Arte antica affascinano con i loro tesori appartenenti a misteriose culture del passato. La Kunstkammer, con rarità che una volta facevano parte delle camere del tesoro e delle curiosità degli Asburgo rappresenta una delle più importanti camere d’arte del mondo, con preziosi oggetti medievali, rinascimentali e barocchi. Vicino al Museo sorge l’Hofburg (Palazzo Imperiale), che fu la residenza reale degli Asburgo ed è una monumentale testimonianza di cultura ed eredità storica, comprende la Chiesa agostiniana del XIV secolo, gli opulenti appartamenti imperiali con le fantastiche collezioni di argenteria e porcellane, e la Cappella di Corte. Cena in ristorante tipico. Pernottamento in Hotel.

31/12/2018 – VIENNA
Prima colazione, cena e notte. Giornata dedicata al proseguimento delle visite di VIENNA: lo splendido castello del Belvedere, una delle più belle ed eleganti residenze principesche del mondo, formata da due palazzi e da un giardino in stile francese che li unisce; il Belvedere possiede la più grande collezione di dipinti di Gustav Klimt esistente al mondo, tra i quali il celeberrimo quadro “Il bacio”. Si potranno ammirare anche i due capolavori di Klimt “Girasole” e “Famiglia”, che il Belvedere ha ricevuto dal lascito del collezionista d’arte Peter Parzer. Visita del centro storico della città: piazza Santo Stefano, la più importante della città con la Cattedrale di Santo Stefano, la più bella chiesa gotica dell’Austria ed emblema di Vienna; il Graben, la cosiddetta “piazza allungata” che da pi di 5 secoli è il fulcro dell’attivià commerciale; la Hofburg, il palazzo imperiale, grande complesso architettonico di 18 palazzi con ca. 2.600 stanze dove ogni imperatore ha lasciato un’impronta di sé, tra cui gli appartamenti imperiali di Francesco Giuseppe e di sua moglie Elisabetta; il Volksgarten, il cosiddetto “giardino del popolo”, è uno dei più grandi parchi pubblici della città; la Max-Joseph-Platz, realizzata intorno al 1820 e circondata da palazzi in stile neoclassico; il Ring, l’anello che circonda il centro storico di Vienna ripercorrendo le orme di quelle che un tempo furono le mura cittadine, vi si trovano l’Opernring, il Parlament, il Rathaus e la Votivkirche , ecc. Serata libera per partecipare ai festeggiamenti del Capodanno

01/01/2019 – VIENNA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Nella tarda mattinata inizio del viaggio di ritorno. Soste lungo il percorso per il ristoro ed il pranzo e la cena liberi. Arrivo nelle rispettive destinazioni. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 520,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gran Turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle ( 3 notti) in camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione, dalla cena del 29/12 alla prima colazione dell’1/1 – Guida in lingua italiana, come da programma – Cena tipica al Grinzing – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Le bevande ai pasti – Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi – Eventuale tassa di soggiorno da saldare direttamente in Hotel – Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 105,00
Documento: carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo o passaporto in regola
TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (comprende assicurazione medico e bagaglio)


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO