Archivi tag: SAINT MORITZ

SAINT MORITZ / LIVIGNO e…il Trenino rosso del Bernina – IL LAGO D’ISEO

SAINT MORITZ / LIVIGNO e…il Trenino rosso del Bernina – IL LAGO D’ISEO


3 giorni
29 aprile 2018 – 1 maggio 2018


Programma29/04/2018 – PARTENZA / TIRANO / ST. MORITZ / LIVIGNO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 23:30 del giorno precedente. Incontro con il pullman e partenza alla volta di TIRANO. Arrivo, e alle ore 09:00, partenza per ST. MORITZ con il treno dei ghiacciai “Bernina Express”, da molti chiamato il trenino più bello del mondo, questo forse per il fatto che i binari del favoloso trenino portano quasi a toccare il cielo. Da Tirano si arrampica fra pendii, boschi, laghi e strapiombi fino ai ghiacciai immacolati del Bernina. Arrivo a ST. MORITZ alle ore 10:00 circa, incontro con la guida e visita (2 ore). St. Moritz, nel cantone dei Grigioni, è una delle stazioni di villeggiatura più celebri del mondo. St. Moritz è una delle località turistiche più conosciute al mondo. Chic, elegante ed esclusiva con un ambiente cosmopolita, situata a 1856 m s.l.m. al centro del paesaggio lacustre dell’Alta Engadina. Il suo leggendario clima secco e frizzante viene definito “clima champagne” e il famoso sole di St. Moritz splende in media 322 giorni all’anno. Il suo splendore e il suo lato glamour, come pure le manifestazioni internazionali attirano qui sportivi di alto livello, star, capi di stato e famiglie reali. Anche l’offerta in fatto di strutture alberghiere, gastronomia, shopping e divertimenti è altrettanto esclusiva in questa località di classe. Grazie alla lingua romancia, alla vicinanza con l’Italia e al fatto che la maggior parte della popolazione locale è di lingua tedesca, a St. Moritz si incontrano tre culture. Originariamente, il luogo deve la sua importanza alle sorgenti termali conosciute da oltre 3000 anni. Incontro con il pullman e trasferimento a LIVIGNO. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

30/04/2018 – LIVIGNO
Trattamento di pensione completa in Hotel. Giornata a disposizione per le visite libere di LIVIGNO. Incastonato tra l’Engadina e l’alta Valtellina, è un’incantevole valle che si allunga per 12 km. Tra due catene di monti che discendono dolcemente dai 3000 m. ai 1800m. del paese, costituito da una serie ininterrotta di abitazioni in legno e sassi. Con la vicina e graziosa frazione di Trepalle, l’abitato permanente più alto d’Europa, Livigno è una della più importanti e attrezzate stazioni turistiche delle Alpi che, con più di cento accoglienti alberghi, offre al visitatore stupende vacanze a contatto con la natura e con la tradizione alpina per tutto l’arco dell’anno. La località di Livigno deve la sua fama anche al fatto di essere una zona extradoganale. Questo privilegio nacque perché il territorio rimase isolato per secoli (specie nei lunghi inverni) fino al 1952, data in cui venne aperto il passo del Foscagno. Questa sua caratteristica attira ogni anno moltissimi turisti che, raggiungendo la località con lo scopo di passare una vacanza all’insegna del divertimento, non si lasciano scappare l’opportunità di visitare gli oltre 250 negozi per qualche ora di svago facendo shopping tra le grandi firme della moda internazionale a prezzi particolarmente vantaggiosi, lungo le sue vie (come ad esempio Via Plan e Via Bondi), che mantengono le caratteristiche di un intatto paese di montagna, con il caratteristico torrente Spöl che scorre senza fretta, abbracciato da boschi e da prati.

01/05/2018 – LAGO D’ISEO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza alla volta del LAGO D’ISEO. Arrivo e giornata dedicata alle visite. E’ una Gemma di rara bellezza e dalle meravigliose sfaccettature su cui si riflette l’azzurro del cielo e il rosso dei tramonti estivi: incastonata in una preziosa corona di monti e colli abbelliti da motivi cromatici e incisioni antiche. Al centro del lago di trova Monteisola, l’isola più grande, a nord si colloca l’isola di Loreto e invece a sud si trova l’isola di San Paolo. ISEO è il centro turistico di maggior importanza del lago, il cui territorio occupa 2 terzi della lunghezza della sponda orientale con le sue frazioni: Clusane, rinomato per le specialità culinaria della “tinca al forno”, Covalo dove si trova il “Bus del Quai”, complesso di grotte e palestra di roccia per l’arrampicata sportiva, e Pilzone, con il promontorio di Montecolo. Giro in barca delle 3 isole. La gita inizia costeggiando la Riviera Occidentale di Monteisola, scorgendo località caratteristiche come Carzano. Giro dell’isola di Loreto. Pisogne dal quale potrete ammirare la foce del fiume Oglio che si immette nel Lago d’Iseo. Rotta verso il paese di Monteisola chiamato “Sensole” dal quale potrete scorgere l’antico e affascinante “Rocca Martinego” e giro dell’isola di San Paolo. Ultimo scalo a “Peschiera Maraglio” dove si sbarcherà per fare visita al paese. Il pranzo sarà in ristorante. Inizio del viaggio di ritorno. Sosta lungo il percorso per il ristoro e per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 370,00
LA QUOTA COMPRENDE: – Viaggio in pullman Gran Turismo con 2 autisti – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di pensione completa dalla cena del 29/4 al pranzo dell’1/5 – Biglietto del treno del Bernina – Giro del lago in barca – Le bevande ai pasti – Guida per ST. MORITZ – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Il pranzo del 29/4 e la cena dell’1/5 – Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco – Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 50,00
DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo
TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (include assicurazione medico e bagaglio)
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO