Archivi tag: ROVERETO

MERCATINI DI NATALE in VALSUGANA: mercatini, presepi e villaggi delle meraviglie / Rovereto, Pergine, Levico, Altopiano di Pinè / TRENTO / VERONA,

MERCATINI DI NATALE in VALSUGANA: mercatini, presepi e villaggi delle meraviglie / Rovereto, Pergine, Levico, Altopiano di Pinè / TRENTO / VERONA,


3 GIORNI
7 dicembre 2018 – 9 dicembre 2018


PROGRAMMA07/12/2018 – PARTENZA / ROVERETO / TRENTO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 04:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di ROVERETO. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo e visita ai Mercatini. Arrivo e giornata dedicata alle visite dei MERCATINI DI NATALE: Casette in legno, odore di resine, aria fresca, un cielo di stelle sopra la testa e magari la neve a decorare e coprire ogni cosa. Basterebbe questo per ritrovarsi improvvisamente catapultati in atmosfere d’altri tempi. È la forza della tradizione che rivive nel Mercatino di Natale. Un percorso tra le proposte più diverse che vanno dall’oggettistica all’artigianato artistico, dall’abbigliamento ai dolci, dalla gastronomia ai prodotti tipici in un itinerario che attraversa il centro storico della città e permette così di scoprire palazzi sei-settecenteschi, bastioni medievali e ancora musei e piazze. Trasferimento a TRENTO. Tempo a diposizione per la visita ai Mercatini. Ogni anno tornano sotto le antiche mura di Piazza Fiera le casette di legno con dolciumi, specialità, oggetti d’artigianato, regali e soprattutto lo spirito natalizio che anima ogni Christkindlmarkt fra le Alpi secondo una tradizione del mondo tedesco che Trento, città fra due mondi, conserva e ripropone. Il Mercatino di Natale di Trento è un appuntamento imperdibile, sempre più frequentato e ammirato. Aggirandosi fra le variopinte casette si possono trovare i classici addobbi natalizi per l’albero e per la casa, angeli, presepi, candele, sculture, composizioni floreali, gli immancabili dolci. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

08/12/2018 – PERGINE VALSUGANA / LEVICO TERME
Prima colazione in Hotel. Partenza per PERGINE VALSUGANA. Tempo libero per visitare il VILLAGGIO DELLE MERAVIGLIE: celebra la leggenda di gnomi ed elfi che nel periodo dell’Avvento, scendevano a valle per offrire giochi, preziosi, decori e dolcezze di Natale. Il mercatino è anche una festa con cori, musici e giocolieri, spettacoli, luci e colori oltre a piccoli laboratori, mostre e degustazioni.
Al Mercatino di Natale del Villaggio delle Meraviglie anche tanti laboratori artigianali dove verranno creati oggetti unici con diversi materiali, enogastronomia tipica locale, esposizioni e mostre in luoghi d’eccezione, eventi dedicati a grandi e piccoli e una sezione dedicata alle associazioni no-profit: il Natale è anche solidarietà! Trasferimento a LEVICO TERME e tempo a disposizione per la visita di mercatini allestiti presso il PARCO SECOLARE DEGLI ASBURGO. In questa affascinante cornice il Mercatino di Natale prende per mano grandi e piccini guidandoli alla scoperta della più autentica cultura popolare trentino-tirolese, sulle orme della più nobile tradizione asburgica. E’ infatti proprio nel periodo dell’Avvento che più si rievocano i fasti e l’eleganza dell’Ottocento quando Levico Terme venne scelta dalla nobiltà austriaca e mitteleuropea quale luogo di villeggiatura. Un’atmosfera magica da rivivere magari a bordo di un’elegante carrozza trainata da cavalli che proprio in occasione del Natale sfilerà per le vie del centro accompagnando chiunque desideri scoprire gli angoli più affascinanti di questo antico borgo. In serata rientro in Hotel, cena e pernottamento.

09/12/2018 – ALTOPIANO DI PINE’ / VERONA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza per l’ALTOPIANO DI PINE’. Tempo libero. La piccola frazione di Miola, la più popolosa sull’Altopiano di Pinè-Valle di Cembra, ospita nel periodo natalizio, una caratteristica e sentita manifestazione: El Paès dei Presepi, durante il quale la cittadina si riempie di tantissimi presepi e di un piccolo Mercatino di Natale con prodotti enogastronomici ed artigianali. Più di cento sono i presepi realizzati a mano e posizionati tra i volti, i portici e le finestrelle delle case e delle stalle. Sicuramente affascinante sono il Presepe Mobile nel centro di Miola con innumerevoli animazioni, il Presepe luminoso e la Grotta del presepio. Trasferimento a VERONA. Pomeriggio a disposizione per prendere parte ai tanti eventi programmati per celebrare l’arrivo del Natale. A coronamento della festa la grandissima archiscultura di Olivieri: una stella di Natale illuminata che parte dall’invaso dell’arena e si tuffa luminosa, in piazza Bra’ ed invita a visitare l’ormai tradizionale appuntamento con La Rassegna Internazionale di Presepi nell’arte e nella tradizione, ormai giunta alla 33^ edizione ed ogni anno sempre nuova. Nella suggestiva cornice dell’Arena sarà infatti possibile ammirare i numerosi presepi che arrivano da ogni parte del mondo. Piazza dei Signori (conosciuta anche come Piazza Dante) ospita le caratteristiche casette in legno del “Christkindlmarkt”; 30 espositori propongono prodotti tipici tradizionali artigianali quali addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi. Nel pomeriggio, verso le ore 18:00, partenza per il rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 295,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 7/12 alla prima colazione del 9/12 – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pranzi – Eventuale tassa di soggiorno da saldare in Hotel – Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 50,00
Tassa di iscrizione € 20,00 (include assicurazione medico-bagaglio)
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

MERCATINI DI NATALE: TRENTO e la Fiera di Santa Lucia / LEVICO TERME: il parco secolare degli Asburgo / ROVERETO: il Natale dei Popoli

MERCATINI DI NATALE: TRENTO e la Fiera di Santa Lucia / LEVICO TERME: il parco secolare degli Asburgo / ROVERETO: il Natale dei Popoli


2 giorni
8 dicembre 2018 – 9 dicembre 2018


PROGRAMMA08/12/2018 – PARTENZA / TRENTO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 04:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di TRENTO. Sosta di ristoro lungo il percorso. Giornata a disposizione per le visite. Città d’arte che si presenta con una forte impronta rinascimentale che la caratterizza per i suoi colori, i suoi palazzi e la rende unica tra le altre città dell’intero arco alpino. La posizione geografica e le vicende storiche hanno contribuito a rendere TRENTO uno scrigno che si sa svelare al visitatore nei suoi molteplici aspetti. Da visitare: piazza Duomo, centro della città con il Duomo, in stile romanico-lombardo; il duecentesco Palazzo Pretorio che fu residenza vescovile fino alla metà del XIII secolo; la Torre Civica, l’imponente struttura della Cattedrale e la bella fontana di Nettuno; il Museo della Scienza detto anche MuSe: il percorso espositivo del MuSe usa la metafora della montagna per raccontare la vita sulla Terra. Si inizia dalla cima: terrazza e piano 4 ci fanno incontrare sole e ghiaccio, per poi scendere ad approfondire le tematiche delle biodiversità, della sostenibilità, dell’evoluzione, fino al piano interrato e alla meraviglia della serra tropicale. Un contenitore delle sperimentazioni più avanzate nel campo delle nuove tecnologie. Tempo a diposizione per la visita ai Mercatini. Ogni anno tornano sotto le antiche mura di Piazza Fiera le casette di legno con dolciumi, specialità, oggetti d’artigianato, regali e soprattutto lo spirito natalizio che anima ogni Christkindlmarkt fra le Alpi secondo una tradizione del mondo tedesco che Trento, città fra due mondi, conserva e ripropone. Aggirandosi fra le variopinte casette si possono trovare i classici addobbi natalizi per l’albero e per la casa, angeli, presepi, candele, sculture, composizioni floreali, gli immancabili dolci e tante specialità eno-gastronomiche. Al tradizionale Mercatino di Natale in questo fine settimana si somma anche la famosa Fiera di Santa Lucia. Infatti nella maggior parte dei paesi del Trentino l’appuntamento dei piccoli come dei grandi, rimane Santa Lucia, un’attesa che un tempo durava un anno intero. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

09/12/2018 – LEVICO TERME / ROVERETO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Trasferimento a LEVICO TERME e tempo a disposizione per la visita di mercatini allestiti presso il PARCO SECOLARE DEGLI ASBURGO. E’ un clima festoso quello che si respira nel cuore dello storico Parco degli Asburgo a Levico Terme nel periodo dell’Avvento. In questa affascinante cornice il Mercatino di Natale prende per mano grandi e piccini guidandoli alla scoperta della più autentica cultura popolare trentino-tirolese, sulle orme della più nobile tradizione asburgica. E’ infatti proprio nel periodo dell’Avvento che più si rievocano i fasti e l’eleganza dell’Ottocento quando Levico Terme venne scelta dalla nobiltà austriaca e mitteleuropea quale luogo di villeggiatura. Un’atmosfera magica da rivivere magari a bordo di un’elegante carrozza trainata da cavalli che proprio in occasione del Natale sfilerà per le vie del centro accompagnando chiunque desideri scoprire gli angoli più affascinanti di questo antico borgo. Passeggiando lungo i viali innevati del parco si potranno acquistare o semplicemente ammirare originali oggetti d’artigianato artistico, giocattoli e addobbi per l’albero e il presepio, prodotti tipici, del territorio e degustare le più squisite specialità gastronomiche locali come le caldarroste accompagnate da un fumante vin brulè, il miele di montagna, la luganega, la mortandela, i prosciutti di cinghiale, cervo e di oca, delicatamente affumicati. Una buona occasione per completare i regali di natale destinati a grandi e piccoli amici all’insegna della più autentica cultura popolare alpina . Nel pomeriggio trasferimento a ROVERETO e visita ai Mercatini: casette in legno, odore di resine, aria fresca, un cielo di stelle sopra la testa e magari la neve a decorare e coprire ogni cosa. Basterebbe questo per ritrovarsi improvvisamente catapultati in atmosfere d’altri tempi. È la forza della tradizione che rivive nel Mercatino di Natale. Un percorso tra le proposte più diverse che vanno dall’oggettistica all’artigianato artistico, dall’abbigliamento ai dolci, dalla gastronomia ai prodotti tipici in un itinerario che attraversa il centro storico della città e permette così di scoprire palazzi sei-settecenteschi, bastioni medievali e ancora musei e piazze. IL NATALE DEI POPOLI, coniuga le atmosfere magiche della festa, da sempre sinonimo di incontro, con l’attenzione per i mondi lontani e i temi meno scontati. Numerosi saranno gli appuntamenti e le iniziative in città per riscoprire un Natale di Pace che vive il presente, fatto di orizzonti verso cui dirigerci o volgere la nostra attenzione. Alle ore15.30 , partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso per il ristoro e la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 170.00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 8/12 alla prima colazione del 9/12 – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Il pranzo del 8/12 e i pasti del 9/12 – Eventuale tassa di soggiorno da saldare in Hotel – Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 25,00
Tassa di iscrizione € 10,00 (include assicurazione medico-bagaglio)


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

MERCATINI DI NATALE: Glorenza / Merano / Bolzano e Trenatale sul Renon / Rovereto / Verona

MERCATINI DI NATALE: Glorenza / Merano / Bolzano e Trenatale sul Renon / Rovereto / Verona


3 giorni
7 dicembre 2018 – 9 dicembre 2018


PROGRAMMA07/12/2018 – PARTENZA / GLORENZA/ MERANO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 01.00 . Incontro con il pullman e partenza alla volta di GLORENZA. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo a GLORENZA e tempo a disposizione per la visita al Mercatino di Natale. Borgo medievale tra i più belli d’Italia, nel periodo dell’Immacolata ospita all’interno delle sue antiche mura piccole bancarelle illuminate da fiaccole. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a MERANO: attraversando il ponte della Posta con i suoi mosaici decorati si arriva nel centro storico di Merano dove non circolano macchine. Il centro storico della città comprende i portici e le principali vie e piazze, compresi la passeggiata di cura con la Wandelhalle e il quartiere Steinach – il quartiere più antico della città. In tutto il centro ti puoi immergere in un affascinante mix di vecchie mura, negozi moderni e accoglienti piccoli locali. Si potrà passeggiare lungo il fiume Passirio, dove sono allestite le casette di Natale e ammirare i prodotti artigianali caratteristici della zona. In serata, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.
08/12/2018 – BOLZANO / TRENATALE SUL RENON
Prima colazione in Hotel. Salita verso l’ALTOPIANO DEL RENON in treno e funivia. È situato nel cuore dell’Alto Adige, al di sopra del capoluogo Bolzano e tra i fiumi Isarco e Talvera. Visita delle “piramidi di terra del Renon”: rappresentano uno dei più singolari fenomeni geologici diffusi nella provincia di Bolzano. Le loro origini derivano dall’epoca glaciale, periodo in cui la forza esercitata dai ghiacciai causò l’assottigliarsi della roccia, dando vita a lunghe colonne verticali. Esse sono dette “piramidi” e alla loro estremità vi è un masso, spesso definito “cappello” che le protegge dall’erosione. “Le case del Renon” racchiudono una propria tipicità e si distinguono dalle altre case della zona alpina. Particolarmente vistosi sono i tetti, molto alti e eretti con grande pendenza. Trasferimento a BOLZANO e pranzo libero. Visita dei Mercatini. Per l’appuntamento più atteso dell’anno Bolzano, da sempre punto di incontro della cultura mediterranea e mitteleuropea, si trasforma e si veste dei suoni e dei colori del Natale: centinaia di luci illuminano le vie del centro storico e nel sottofondo si odono le tradizionali melodie dell’Avvento. Piazza Walther ospita le caratteristiche casette in legno del “Christkindlmarkt”; 80 espositori propongono tipici addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo all’insegna della più genuina tradizione artigianale, nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi come il famoso “Zelten”. Visitare il Mercatino di Natale di Bolzano significa tuffarsi nella magica tradizione dell’Avvento alpino. Un’atmosfera particolarmente suggestiva regna nel “Bosco Incantato” di Palais Campofranco a pochi passi dal Mercatino. In serata rientro in Hotel, cena e pernottamento.
09/12/2018 – ROVERETO / VERONA / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Partenza per ROVERETO. Casette in legno, odore di resine, aria fresca, un cielo di stelle sopra la testa e magari la neve a decorare e coprire ogni cosa. È la forza della tradizione che rivive nel Mercatino di Natale di Rovereto in un percorso nelle piazze più belle della città tra le proposte più diverse che vanno dall’oggettistica all’artigianato artistico, dall’abbigliamento ai dolci, dalla gastronomia ai prodotti tipici in un itinerario che attraversa il centro storico e permette così di scoprire palazzi seisettecenteschi, bastioni medievali e ancora musei e piazze. Lo spirito del Natale ed il territorio trentino si uniscono nel Grande Albero di Piazza Rosmini, un albero di oltre 18 metri, che si slancia verso il cielo a simboleggiare un ponte tra la città e la montagna, un rapporto nuovo tra l’uomo e l’ambiente, e l’unione fra i popoli. Pranzo libero. Trasferimento a VERONA. Visita ai Mercatini. La città con il suo luccicante centro storico si presta ad ospitare luminarie artistiche e l’arena meravigliosa, la terza più grande d’Italia, è il palcoscenico perfetto per la Cometa simbolo del Natale. 30 espositori proporranno prodotti tipici tradizionali artigianali quali addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi. Verso le ore 16,00 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 310.00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 07/12 alla prima colazione del 09/12 – Bevande ai pasti.- Biglietto del treno e funivia del Renon- Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in Hotel – il pranzo del primo giorno e i pasti del secondo giorno– Tutto quanto non indicato “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 20,00
TASSA DI ISCRIZIONE: € 20,00 (comprende assicurazione medico e bagaglio)
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO