Archivi tag: pompei

POMPEI…ritorna lo splendore / IL VESUVIO, millenni di storia

POMPEI…ritorna lo splendore / IL VESUVIO, millenni di storia

1 giorno – domenica
15 ottobre 2017

PROGRAMMAAppuntamento dei partecipanti alle ore 03:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta di POMPEI. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo e visita con guida della la metropoli dell’antichità”. Ciò che affascina di Pompei e lo rende, dal punto di vista storico ed artistico, un luogo unico al mondo e’ la possibilità di poter ricostruire, passo dopo passo, lungo le vie lastricate di basalto lavico, la vita quotidiana degli abitanti di una città che un evento catastrofico come l’eruzione del Vesuvio ha reso immortale. Sepolta da ceneri e lapilli nell’eruzione del 79 d.C., è un centro archeologico tra i più famosi al mondo ed offre un impressionante quadro dell’aspetto e della vita di una città romana. Gli edifici pubblici e di svago: là dove oggi ci sono rovine si stringevano accordi politici, si pregavano gli dei, si assisteva a rappresentazioni teatrali e musicali, si incitavano i gladiatori, si commerciava e si produceva. La Pompei delle residenze private: in questa parte di Pompei più appartata dai centri del potere e degli affari si concentra infatti uno straordinario numero di case signorili e servili, che esemplificano l’evoluzione della residenza a partire dal sec. IV a.C.; ma nelle abitazioni che affacciano su queste vie rettilinee si nasconde anche un eterogeneo insieme di pitture. Dopo i recenti restauri e grazie all’ampliamento del personale, sono molte le nuove aperture, per un ritorno all’antico splendore degli scavi. La Fullonica di Stefanus: le vasche erano adibite alla tintura di stoffe, completa anche degli attrezzi in bronzo, le decorazioni del triclinio. La casa del Criptoportico: si chiama così perché nel suo giardino lungo tre lati c’è un portico sotterraneo fenestrato, appunto il criptoportico sul quale si aprivano degli ambienti termali e una stanza di soggiorno. Lungo le pareti del portico c’è un ciclo pittorico molto pregevole ispirato agli episodi dell’Iliade. La Villa dei misteri: villa suburbana di epoca romana, di carattere rustico-residenziale, venne sepolta dall’eruzione e riportata alla luce a partire dal 1909; è uno degli edifici più visitati degli scavi di Pompei, soprattutto per la serie di affreschi del triclinio, raffiguranti riti misterici, ben conservati, da cui la struttura prende il nome. Ed inoltre le Domus di Paquio Proculo, del Sacerdos Amandus, di Fabius Amandius e dell’Efebo. Pranzo libero. Trasferimento al VESUVIO e visita del “Gigante addormentato”, il Vulcano più famoso del mondo, alto circa 1281 m, ha alle spalle millenni di storia. È stato protagonista di molte opere letterarie, infatti già nell’antichità sia la letteratura greca che quella latina dedicarono una mole di scritti all’antico cratere. Si tratta di un vulcano particolarmente interessante per la sua storia e per la frequenza delle sue eruzioni. Fa parte del sistema montuoso Somma – Vesuvio ed è alto 1281 metri. È situato leggermente all’interno della costa del golfo di Napoli, ad una decina di chilometri ad est del capoluogo campano. Il Vesuvio costituisce un colpo d’occhio di inconsueta bellezza nel panorama del golfo, specialmente se visto dal mare con la città sullo sfondo. Una celebre immagine da cartolina ripresa dalla collina di Posillipo lo ha fatto entrare di diritto nell’immaginario collettivo della città di Napoli, sebbene dagli abitanti del luogo sia considerato uno stereotipo al pari del celebre sole – mare – mandolino. Non altrettanto stereotipo, ma ben più importante, è il primato che il Vesuvio detiene a livello mondiale: si tratta del vulcano che per primo è stato studiato sistematicamente. Si arriva a quota 1017, qui inizia la salita a piedi che perviene al cratere: lo spettacolo è assicurato, si può ammirare il golfo, la penisola Sorrentina, l’isola di Capri. Alle ore 18:00 circa, inizio del viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 65,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Guida per l’intera giornata – Radioguide per Pompei – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE:I pasti – Tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”

NOTE

In caso di condizioni atmosferiche che rendessero impossibile la visita al Vesuvio, in alternativa si visiterà Napoli
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni