Archivi tag: Livigno

SETTIMANA VERDE A LIVIGNO

SETTIMANA VERDE A LIVIGNO


Livigno-Bormio-S.Caterina Valfurva-Trenino Rosso del Bernina-Saint Moritz
28 agosto 2021 – 4 settembre 2021


DESCRIZIONEA un passo dal confine svizzero, il “Piccolo Tibet” d’Europa, secondo comune più elevato d’Italia, racchiude tutte le attrazioni possibili dedicate agli amanti dello sport e dello shopping. Basterebbero i 1816 metri di altezza a rendere Livigno, in Valtellina, la meta ideale di ogni vacanza. Lo dice la scienza: un soggiorno in alta quota migliora la pressione, il battito cardiaco e la qualità del sonno. Ma c’è molto di più. Per gli sportivi, la possibilità di scegliere tra la bicicletta, l’hiking e il trekking, l’arrampicata, gli sport acquatici come canoa e kajak e lo sci, discesa, alpinismo e fondo, in inverno, senza dimenticare le numerose possibilità per le ciaspole.
Tutto grazie ai 600 km di sentieri tracciati, alle infinite passeggiate, ai due impianti, Mottolino e Carosello, e, per le emozioni forti, alla palestra di roccia e ai ponti sospesi del Larix Park. C’è persino una golf training area, neanche a dirlo la più alta d’Europa. All’allenamento indoor ci pensa il centro “Aquagranda active you” che offre anche un’area wellness. Da vera e propria palestra a cielo aperto immersa nella natura, Livigno, “città europea dello sport”, è capace di attrarre appassionati di ogni disciplina, provenienti da tutto il mondo. Chi cerca il relax può raggiungere il lago, accoccolarsi al sole e respirare a pieni polmoni l’aria balsamica, frizzante anche in estate. Gli amanti dello shopping e della vita montana non devono far altro che scegliere tra i numerosi locali e i negozi dell’area duty free, incorniciata dalle maestose montagne. Sviluppandosi tra antiche case contadine, con balconi in legno colorati da fiori di campo, la grande shopping mall è perennemente ravvivata da
un’atmosfera mondana e festaiola. Nonostante sappia muoversi con stile tra divertimento e intrattenimento, la località turistica valtellinese non dimentica le sue origini contadine e l’identità alpina. Le ritroviamo entrambe nei numerosi eventi in calendario, all’interno del Mus!, museo di Livigno e Trepalle, e della Latteria, caseificio funzionante con annessa esposizione che ripercorre le tradizioni loc
PROGRAMMA1° GIORNO: PARTENZA – LIVIGNO
Partenza con bus GT dalle varie località, soste durante il percorso. Pranzo libero. Arrivo a Livigno nel pomeriggio, sistemazione nelle camere, cena in hotel e pernottamento.

2° GIORNO: LIVIGNO
Prima colazione in hotel e al mattino passeggiata a Livigno nel comprensorio di Mottolino. Pranzo libero. Pomeriggio libero a disposizione per passeggiate e visite libere. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° GIORNO: BORMIO
Prima colazione in hotel. Passeggiate ed escursioni a Bormio. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° GIORNO: SANTA CATERINA VALFURVA
Prima colazione in hotel e partenza per Santa Caterina Valfurva. Passeggiate e visite libere. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

5° GIORNO: TRENINO ROSSO DEL BERNINA
Prima colazione in hotel. Possibilità di effettuare l’escursione con il Trenino del Bernina fino a Saint Moritz. Il Trenino Rosso del Bernina, divenuto nel 2008 patrimonio dell’UNESCO, è una delle ferrovie più alte al mondo, un vero spettacolo mozzafiato tra le Alpi. Questo emozionante percorso ferroviario inizia a Tirano, stazione terminale della linea FS proveniente da Milano e termina a St. Moritz.

Il BERNINA EXPRESS percorre pendenze del 70‰ sino ad un’altitudine di 2.253 m con vista sul Ghiacciaio del Morteratsch e sul Gruppo del Bernina (è possibile risalire all’omonimo ghiacciaio con la funivia dalla fermata “Diavolezza” – corse ogni 20/30 minuti). La linea del Bernina è l’unica tratta ferroviaria svizzera che, da sud a nord, attraversa le Alpi a cielo aperto. Questa magnifica linea ferroviaria, ultimata nel 1910, porta da Tirano (429 m s.l.m.) oltre i ghiacciai del Passo del Bernina (2253 m s.l.m.). La linea del Bernina supera i 1824m di dislivello esistenti tra Tirano e Ospizio Bernina in soli 22 km in linea d’aria ed affrontando pendenze del 70% o senza l’ausilio della cremagliera! Pranzo libero. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

6° GIORNO: LIVIGNO
Prima colazione in hotel e al mattino passeggiata a Livigno nel comprensorio di Carosello 3000. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per passeggiate e visite libere. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

7° GIORNO: BORMIO
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite ed escursioni libere. Pranzo libero. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

8° GIORNO: RIENTRO
Prima colazione in hotel, rilascio delle camere e partenza alle ore 09.00 circa per il rientro a casa. Soste per il ristoro lungo il percorso e pranzo libero. Arrivo. Fine dei servizi.

HOTEL MARGHERITA (3 stelle)
Situato a Livigno, a 800 metri dagli impianti di risalita del Mottolino, l’Hotel Margherita offre splendide viste dalla sua terrazza, biciclette a noleggio e una navetta per il centro di Livigno. Le luminose camere del Margherita includono una TV satellitare. Per il relax in loco vi attendono una sauna e un bar con calcio balilla e biliardo. Presso il Margherita potrete noleggiare sci e acquistare skipass. A disposizione anche un deposito per sci e biciclette. Il ristorante dell’Hotel Margherita serve piatti della cucina lombarda, opzioni vegetariane e cibi senza glutine. Il Lago di Livigno è raggiungibile in 5 minuti in auto, mentre Bormio dista 35 km. Nella zona bar/living c’è una sala giochi per i bimbi, completamente visibile dal bar grazie a una vetrata. Situato in posizione ideale, vicino ad alcuni dei principali punti d’interesse di Livigno e non solo.

A Livigno puoi divertirti presso Aquagranda Active You! Un centro fra i più grandi in Europa, dove si incontrano divertimento, sport e relax.

Tra i vari servizi:
– Aquagranda Slide&Fun, il divertimento puro per grandi e piccoli. La
piscina baby, il castello con scivoli d’acqua, gli acquascivoli adrenalinici,
gli idromassaggi e i getti d’acqua, sono il divertimento ideale per adulti
e bambini;
– Baby Sitting;
– Animazione per tutti;
– Wellness&Relax, con 2 piscine, area saune e bagno turco, percorso Kneipp, 4 cabine massaggio e trattamenti, 1 wellness bar, 3 aree relax, 1 area relax esterna;
– Fitness&Pool, con palestra di 350 mq, molteplici Corsi Fitness personali e in gruppo;
– Run&Play, con pista d’atletica, un campo da Beach
Volley e Beach Tennis, oltre alla gestione di 3 campi da Tennis;
– Health&Beauty, centro estetico, massaggi e trattamenti per il benessere di base e speciali;
– Bar&Bistrot.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (Min. 25 Pax) € 715,00
Spese di gestione pratica (include assicurazione medica e bagaglio con integrazione Covid 19) € 25,00 adulto – € 10 bambini 0/12 anni

RIDUZIONI IN 3°/4° LETTO: • 0/3 anni quota forfetaria € 180,00 (include culla in camera standard seggiolino ai pasti) • 3/7 anni sconto 40% • 7/15 anni sconto 20% • adulti sconto 10%.
Supplemento camera doppia uso singola € 25,00 al giorno.
Supplemento camera delux € 60,00 a persona per l’intero periodo

LA QUOTA COMPRENDE• viaggio a/r in Bus GT che rimane sul posto per effettuare escursioni • pernottamento in camera doppia standard • trattamento di mezza pensione dalla cena del giorno di arrivo fino alla colazione del giorno di partenza • tutte le escursioni previste • centro benessere • area giochi in hotel • capogruppo.
LA QUOTA NON COMPRENDE• pranzi • bevande ai pasti • ingressi nei musei e nei luoghi di visita • escursione con il Trenino del Bernina • tasse di soggiorno da pagare in loco • extra • tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.

NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

SAINT MORITZ – LIVIGNO e IL TRENINO ROSSO DEL BERNINA

SAINT MORITZ – LIVIGNO e IL TRENINO ROSSO DEL BERNINA

SVIZZERA E LOMBARDIA
18 settembre 2021 – 19 settembre 2021


PROGRAMMA

18/09/2021 – PARTENZA / TIRANO / ST. MORITZ / LIVIGNO
Appuntamento dei partecipanti alle ore 22:30 del 11/06, a Macerata, a seguire località a richiesta. Incontro con il pullman e partenza alla volta di TIRANO. Arrivo, e alle ore 07:40, partenza per ST. MORITZ con il treno dei ghiacciai “Bernina Express”, da molti chiamato il trenino più bello del mondo, questo forse per il fatto che i binari del favoloso trenino portano quasi a toccare il cielo. Da Tirano si arrampica fra pendii, boschi, laghi e strapiombi fino ai ghiacciai immacolati del Bernina. Arrivo a ST. MORITZ alle ore 10:11 circa e visita. St. Moritz, nel cantone dei Grigioni, è una delle stazioni di villeggiatura più celebri del mondo. St. Moritz è una delle località turistiche più conosciute al mondo. Chic, elegante ed esclusiva con un ambiente cosmopolita, situata a 1856 m s.l.m. al centro del paesaggio lacustre dell’Alta Engadina. Il suo leggendario clima secco e frizzante viene definito “clima champagne” e il famoso sole di St. Moritz splende in media 322 giorni all’anno. Il suo splendore e il suo lato glamour, come pure le manifestazioni internazionali attirano qui sportivi di alto livello, star, capi di stato e famiglie reali. Anche l’offerta in fatto di strutture alberghiere, gastronomia, shopping e divertimenti è altrettanto esclusiva in questa località di classe. Grazie alla lingua romancia, alla vicinanza con l’Italia e al fatto che la maggior parte della popolazione locale è di lingua tedesca, a St. Moritz si incontrano tre culture. Originariamente, il luogo deve la sua importanza alle sorgenti termali conosciute da oltre 3000 anni. Pranzo libero. Nel pomeriggio, incontro con il pullman e proseguimento per LIVIGNO. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

19/09/2021– LIVIGNO / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Mattinata dedicata alla visita libera di LIVIGNO. Incastonato tra l’Engadina e l’alta Valtellina, è un’incantevole valle che si allunga per 12 km. Tra due catene di monti che discendono dolcemente dai 3000 m. ai 1800m. del paese, costituito da una serie ininterrotta di abitazioni in legno e sassi. Con la vicina e graziosa frazione di Trepalle, l’abitato permanente più alto d’Europa, Livigno è una della più importanti e attrezzate stazioni turistiche delle Alpi che, con più di cento accoglienti alberghi, offre al visitatore stupende vacanze a contatto con la natura e con la tradizione alpina per tutto l’arco dell’anno. La località di Livigno deve la sua fama anche al fatto di essere una zona extradoganale. Questo privilegio nacque perché il territorio rimase isolato per secoli (specie nei lunghi inverni) fino al 1952, data in cui venne aperto il passo del Foscagno. Questa sua caratteristica attira ogni anno moltissimi turisti che, raggiungendo la località con lo scopo di passare una vacanza all’insegna del divertimento, non si lasciano scappare l’opportunità di visitare gli oltre 250 negozi per qualche ora di svago facendo shopping tra le grandi firme della moda internazionale a prezzi particolarmente vantaggiosi, lungo le sue vie (come ad esempio Via Plan e Via Bondi), che mantengono le caratteristiche di un intatto paese di montagna, con il caratteristico torrente Spöl che scorre senza fretta, abbracciato da boschi e da prati. Rientro in Hotel per il pranzo. Alle ore 15:00 circa, inizio del viaggio di ritorno. Sosta lungo il percorso per il ristoro e per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 30 pax) € 270,00

LA QUOTA COMPRENDE: – Viaggio in pullman Gran Turismo con 2 autisti – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di pensione completa dalla cena del 18/9 al pranzo del 20/9 – Biglietto del treno del Bernina – Bevande ai pasti – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Il pranzo del 12/06 e la cena del 13/06 – Gli extra – Eventuali tasse di soggiorno, da saldare sul posto – Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Supplemento camera singola € 25,00

Assicurazione medica, bagaglio e copertura covid € 10,00

DOCUMENTO: Carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo


SETTIMANA VERDE A LIVIGNO

SETTIMANA VERDE A LIVIGNO


Livigno-Bormio-S.Caterina Valfurva-Trenino Rosso del Bernina-Saint Moritz
28 agosto 2021 – 4 settembre 2021


DESCRIZIONEA un passo dal confine svizzero, il “Piccolo Tibet” d’Europa, secondo comune più elevato d’Italia, racchiude tutte le attrazioni possibili dedicate agli amanti dello sport e dello shopping. Basterebbero i 1816 metri di altezza a rendere Livigno, in Valtellina, la meta ideale di ogni vacanza. Lo dice la scienza: un soggiorno in alta quota migliora la pressione, il battito cardiaco e la qualità del sonno. Ma c’è molto di più. Per gli sportivi, la possibilità di scegliere tra la bicicletta, l’hiking e il trekking, l’arrampicata, gli sport acquatici come canoa e kajak e lo sci, discesa, alpinismo e fondo, in inverno, senza dimenticare le numerose possibilità per le ciaspole.
Tutto grazie ai 600 km di sentieri tracciati, alle infinite passeggiate, ai due impianti, Mottolino e Carosello, e, per le emozioni forti, alla palestra di roccia e ai ponti sospesi del Larix Park. C’è persino una golf training area, neanche a dirlo la più alta d’Europa. All’allenamento indoor ci pensa il centro “Aquagranda active you” che offre anche un’area wellness. Da vera e propria palestra a cielo aperto immersa nella natura, Livigno, “città europea dello sport”, è capace di attrarre appassionati di ogni disciplina, provenienti da tutto il mondo. Chi cerca il relax può raggiungere il lago, accoccolarsi al sole e respirare a pieni polmoni l’aria balsamica, frizzante anche in estate. Gli amanti dello shopping e della vita montana non devono far altro che scegliere tra i numerosi locali e i negozi dell’area duty free, incorniciata dalle maestose montagne. Sviluppandosi tra antiche case contadine, con balconi in legno colorati da fiori di campo, la grande shopping mall è perennemente ravvivata da
un’atmosfera mondana e festaiola. Nonostante sappia muoversi con stile tra divertimento e intrattenimento, la località turistica valtellinese non dimentica le sue origini contadine e l’identità alpina. Le ritroviamo entrambe nei numerosi eventi in calendario, all’interno del Mus!, museo di Livigno e Trepalle, e della Latteria, caseificio funzionante con annessa esposizione che ripercorre le tradizioni loc
PROGRAMMA1° GIORNO: PARTENZA – LIVIGNO
Partenza con bus GT dalle varie località, soste durante il percorso. Pranzo libero. Arrivo a Livigno nel pomeriggio, sistemazione nelle camere, cena in hotel e pernottamento.

2° GIORNO: LIVIGNO
Prima colazione in hotel e al mattino passeggiata a Livigno nel comprensorio di Mottolino. Pranzo libero. Pomeriggio libero a disposizione per passeggiate e visite libere. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° GIORNO: BORMIO
Prima colazione in hotel. Passeggiate ed escursioni a Bormio. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° GIORNO: SANTA CATERINA VALFURVA
Prima colazione in hotel e partenza per Santa Caterina Valfurva. Passeggiate e visite libere. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

5° GIORNO: TRENINO ROSSO DEL BERNINA
Prima colazione in hotel. Possibilità di effettuare l’escursione con il Trenino del Bernina fino a Saint Moritz. Il Trenino Rosso del Bernina, divenuto nel 2008 patrimonio dell’UNESCO, è una delle ferrovie più alte al mondo, un vero spettacolo mozzafiato tra le Alpi. Questo emozionante percorso ferroviario inizia a Tirano, stazione terminale della linea FS proveniente da Milano e termina a St. Moritz.

Il BERNINA EXPRESS percorre pendenze del 70‰ sino ad un’altitudine di 2.253 m con vista sul Ghiacciaio del Morteratsch e sul Gruppo del Bernina (è possibile risalire all’omonimo ghiacciaio con la funivia dalla fermata “Diavolezza” – corse ogni 20/30 minuti). La linea del Bernina è l’unica tratta ferroviaria svizzera che, da sud a nord, attraversa le Alpi a cielo aperto. Questa magnifica linea ferroviaria, ultimata nel 1910, porta da Tirano (429 m s.l.m.) oltre i ghiacciai del Passo del Bernina (2253 m s.l.m.). La linea del Bernina supera i 1824m di dislivello esistenti tra Tirano e Ospizio Bernina in soli 22 km in linea d’aria ed affrontando pendenze del 70% o senza l’ausilio della cremagliera! Pranzo libero. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

6° GIORNO: LIVIGNO
Prima colazione in hotel e al mattino passeggiata a Livigno nel comprensorio di Carosello 3000. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per passeggiate e visite libere. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

7° GIORNO: BORMIO
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite ed escursioni libere. Pranzo libero. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

8° GIORNO: RIENTRO
Prima colazione in hotel, rilascio delle camere e partenza alle ore 09.00 circa per il rientro a casa. Soste per il ristoro lungo il percorso e pranzo libero. Arrivo. Fine dei servizi.

HOTEL MARGHERITA (3 stelle)
Situato a Livigno, a 800 metri dagli impianti di risalita del Mottolino, l’Hotel Margherita offre splendide viste dalla sua terrazza, biciclette a noleggio e una navetta per il centro di Livigno. Le luminose camere del Margherita includono una TV satellitare. Per il relax in loco vi attendono una sauna e un bar con calcio balilla e biliardo. Presso il Margherita potrete noleggiare sci e acquistare skipass. A disposizione anche un deposito per sci e biciclette. Il ristorante dell’Hotel Margherita serve piatti della cucina lombarda, opzioni vegetariane e cibi senza glutine. Il Lago di Livigno è raggiungibile in 5 minuti in auto, mentre Bormio dista 35 km. Nella zona bar/living c’è una sala giochi per i bimbi, completamente visibile dal bar grazie a una vetrata. Situato in posizione ideale, vicino ad alcuni dei principali punti d’interesse di Livigno e non solo.

A Livigno puoi divertirti presso Aquagranda Active You! Un centro fra i più grandi in Europa, dove si incontrano divertimento, sport e relax.

Tra i vari servizi:
– Aquagranda Slide&Fun, il divertimento puro per grandi e piccoli. La
piscina baby, il castello con scivoli d’acqua, gli acquascivoli adrenalinici,
gli idromassaggi e i getti d’acqua, sono il divertimento ideale per adulti
e bambini;
– Baby Sitting;
– Animazione per tutti;
– Wellness&Relax, con 2 piscine, area saune e bagno turco, percorso Kneipp, 4 cabine massaggio e trattamenti, 1 wellness bar, 3 aree relax, 1 area relax esterna;
– Fitness&Pool, con palestra di 350 mq, molteplici Corsi Fitness personali e in gruppo;
– Run&Play, con pista d’atletica, un campo da Beach
Volley e Beach Tennis, oltre alla gestione di 3 campi da Tennis;
– Health&Beauty, centro estetico, massaggi e trattamenti per il benessere di base e speciali;
– Bar&Bistrot.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (Min. 25 Pax) € 715,00
Spese di gestione pratica (include assicurazione medica e bagaglio con integrazione Covid 19) € 25,00 adulto – € 10 bambini 0/12 anni

RIDUZIONI IN 3°/4° LETTO: • 0/3 anni quota forfetaria € 180,00 (include culla in camera standard seggiolino ai pasti) • 3/7 anni sconto 40% • 7/15 anni sconto 20% • adulti sconto 10%.
Supplemento camera doppia uso singola € 25,00 al giorno.
Supplemento camera delux € 60,00 a persona per l’intero periodo

LA QUOTA COMPRENDE• viaggio a/r in Bus GT che rimane sul posto per effettuare escursioni • pernottamento in camera doppia standard • trattamento di mezza pensione dalla cena del giorno di arrivo fino alla colazione del giorno di partenza • tutte le escursioni previste • centro benessere • area giochi in hotel • capogruppo.
LA QUOTA NON COMPRENDE• pranzi • bevande ai pasti • ingressi nei musei e nei luoghi di visita • escursione con il Trenino del Bernina • tasse di soggiorno da pagare in loco • extra • tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.

NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO