Archivi tag: Sarzana

MERCATINI DI NATALE: SARZANA, piccola ed elegante / MANAROLA, il Presepe più grande del mondo / PIETRASANTA, il Mondo di Babbo Natale / FORTE DEI MARMI, la Fiera di Natale

MERCATINI DI NATALE: SARZANA, piccola ed elegante / MANAROLA, il Presepe più grande del mondo / PIETRASANTA, il Mondo di Babbo Natale / FORTE DEI MARMI, la Fiera di Natale

2 giorni
14 dicembre 2019 – 15 dicembre 2019


PROGRAMMA

1° Giorno – MACERATA /SARZANA / MANAROLA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 04.00. Incontro con il pullman e partenza alla volta della LIGURIA . Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo e partenza in treno per SARZANA. A girare per le vie, strette e suggestive, chiuse all’interno delle mura quattrocentesche di Sarzana, non si può che restare colpiti dal fascino di questa città piccola ma piena di carattere. Il suggestivo centro storico, fatto di vie strette e casette colorate, si sviluppa tra Porta Parma e Porta Romana, nell’antico tratto della Via Francigena. La cittadina, oltre ad essere una rinomata meta di villeggiatura estiva, vanta chiese e palazzi d’importante carattere storico e scavi archeologici degni di nota. Il borgo racchiude una miriade di gioielli d’arte, facilmente accessibili a tutti ma anche gli amanti dello shopping troveranno adeguata soddisfazione nel passeggiare tra i rinomati negozietti di alimentari e souvenir che sapranno soddisfare i desideri di tutti visitatori. Trasferimento a MANAROLA. Nei paesi delle Cinque Terre il Presepe più affascinante è quello di Manarola. La vista più sbalorditiva sul presepe si apre dall’area più alta (320 gradini). Ma per raggiungerla occorrono non solo le forze, ma anche una torcia: la sera il sentiero non è illuminato! Da lontano la vista è di grande suggestione: oggi sono circa trecento le sagome dei personaggi, fra i quali non mancano contadini, pastori e, come si conviene a un presepe nel cuore delle Cinque Terre, pescatori e pesci. Le statue di luce (7.000 lampadine colorate e 7 km di cavo elettrico) si inerpicano lungo il pendio fino alla Capanna posta sulla sommità, dove brilla la cometa. Lo straordinario scenario si deve alla creatività di un ferroviere in pensione: Mario Andreoli che da trent’anni si dedica a questa paziente e laboriosa costruzione. Il colpo d’occhio è unico: le fasce di una delle colline dello Sciacchetrà completamente ricoperte di statue luminose, alte da uno a tre metri, e sulla sommità la capanna con il Bambino Gesù dove domina la cometa. Il presepe “si accende” al tramonto e crea un’atmosfera magica nel suggestivo paesaggio delle Cinque Terre. In serata trasferimento in hotel (nei dintorni), cena e pernottamento.
2° Giorno – PIETRASANTA / FORTE DEI MARMI/ RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Trasferimento a PIETRASANTA. Soprannominata “La Piccola Atene” per la sua storia legata all’arte sin da quando Michelangelo vi soggiornava con i suoi allievi per lavorare il famoso marmo bianco proveniente dalle vicine cave,Pietrasanta divenne famosa come centro internazionale per l’arte e la scultura, divenendo cittadina d’elezione per importanti artisti quali Fernando Botero, Arnaldo Pomodoro, Joan Mirò, ecc che hanno donato loro opere alla città. Girando per le vie del centro fra le bancarelle del Mercatino del Natale, potrete ammirare le opere dei più rinomati scultori di fama internazionale. Nel periodo natalizio si tiene “Il mondo di Babbo Natale” all’interno del bellissimo scenario della Villa “La Versiliana”. Babbo Natale e tutta la sua magia atterrano proprio qui in questa location che stimola fiabesche suggestioni. Tante sono le iniziative e i luoghi da scoprire: la camera da letto di Babbo Natale, il suo ufficio postale, la sua tavola da pranzo, la suggestiva Sala del Trono, la sua cucina, l’amata slitta con le Renne, il laboratorio del legno e tanto altro ancora. Si vive la magia del Natale con tutta la famiglia. Trasferimento a FORTE DEI MARMI. Famosa località marittima e turistica della Toscana opsita nel periodo natalizio la Fiera di Natale dove numerosi espositori presentano articoli attinenti al periodo natalizio e dove sarà possibile trovare tante idee per addobbare e arredare la casa, ma anche vari prodotti attenti al look e giochi per bambini, particolari bijoux natalizi, e tante tantissime proposte per i regali di Natale, sia artigianali che commerciali, ma come sempre di altissima qualità e rivolte a tutti. La Fiera di Natale si svolge in piazza Garibaldi, ai piedi dello storico Fortino, e da quest’anno anche lungo un tratto della centrale via Mazzini, uno dei cuori pulsanti del commercio locale con i suoi negozi e locali della tradizione fortemarmina. L’evento, ormai diventato un appuntamento irrinunciabile della stagione delle Feste di Forte dei Marmi, propone una scelta ampissima per lo shopping natalizio in un armonioso mix tra tradizione e innovazione. Verso le ore 16,00 partenza per rientro. Soste lungo il percorso per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 195,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° Giorno alla prima colazione del 2° giorno – Bevande alla cena – Treno per Manarola – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in Hotel – il pranzo del primo giorno e i pasti del secondo – Tutto quanto non indicato “La quota comprende”
Supplemento camera singola: € 20,00
TASSA DI ISCRIZIONE: € 10,00 (include assicurazione medico e bagaglio)
Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni

IL VIAGGIO È SOGGETTO ALLE CONDIZIONI CONTRATTUALI CHE INVITIAMO A LEGGERE.