Archivi tag: Acquario

GENOVA E L’ACQUARIO…Portofino/Santa Margherita Ligure/San Fruttuoso

GENOVA E L’ACQUARIO…Portofino/Santa Margherita Ligure/San Fruttuoso

2 giorni
29 settembre 2018 – 30 settembre 2018


PROGRAMMA

29/09/2018 – PARTENZA / GENOVA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. incontro con il pullman e partenza alla volta di GENOVA. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e mattina dedicata alla visita. Genova è una città di mare, attiva e solare, intrisa di odori, di suoni, di sentimenti. Genova è il profumo delle acciughe, del basilico, della focaccia appena sfornata. E’ il brusio della gente nei “carruggi” tra i mercati, il chiasso delle piazze, il frastuono delle navi che ogni giorno arrivano e partono. Sviluppatasi intorno al suo porto, è la città dei pescatori, dei mercanti, è la patria dei genovesi scontrosi ma grandi di cuore. Antica città marinara, mantiene intatto il centro storico più grande d’Europa, nel quale si mescolano le chiese medioevali ed i palazzi rinascimentali, la popolazione locale e gli immigrati, i manager in giacca e cravatta e le prostitute, proprio come in un grande bazar di cultura e stili di vita. Data la sua peculiarità e unicità al mondo, nel luglio 2006 è entrata a far parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Si potranno ammirare: la suggestiva piazza San Matteo, di integro carattere medievale, definita dalla bella chiesa gentilizia (XII-XIII secolo) e dalle severe case dei Doria; Piazza De Ferrari, punto di connessione tra la città antica e la zona liberty di Via XX settembre, e come tale è l’epicentro della vita genovese; da qui verso Via Garibaldi, Via Balbi e Principe, si può riscoprire la potenza economica e finanziaria di alcune famiglie nobili, tra cui i Doria, tra il XVI e il XVII secolo. Palazzo Bianco, Palazzo Rosso, Palazzo Tursi in Via Garibaldi sono alcuni esempi di edifici museali ricchi e sfarzosi, decorati di sculture, affreschi, fontane, giardini, così come Palazzo Reale di Via Balbi. Passeggiando si raggiunge la zona di Sottoripa, punto di approdo delle navi dal 1100 e ancora oggi animata area pedonale, ricca di piccoli ristoranti, negozi, e tipiche friggitorie, il porto antico, è l’area del centro storico di Genova che affaccia sul mare fin dai tempi della nascita della città, fino alla fine degli anni ’80 era una zona portuale ancora operativa, successivamente è stato restaurata su progetto di Renzo Piano e restituita alla città nel 1992, in occasione dell’esposizione mondiale; ecc.. Pomeriggio visita all’ACQUARIO. E’ una struttura lunga più di 250 metri disposta su quattro piani, due dei quali sono sotto il livello del mare fino ad una profondità di 7 metri. E’ stato ulteriormente ampliato integrando la “Grande Nave Blu”, che ha portato l’intera superficie espositiva ad oltre 10 mila metri quadri. All’ingresso, nella sala d’accoglienza, si può ammirare la “Vasca del molo antico”: lunga 15 metri ed alta 2, è una fedele ricostruzione di una banchina del Porto Antico genovese risalente al XV secolo, dove nuotano le specie più tipiche degli ambienti costieri liguri. All’interno si evidenziano particolarmente quattro grandi vasche, visibili da entrambi i piani espositivi: quella delle foche, della barriera corallina, quella degli squali e dei delfini. Quest’ultima è a cielo aperto per permettere agli animali di salire in superficie, respirare e saltare a piacimento. Grazie alle 70 vasche espositive e 600 differenti specie acquatiche presentate nel loro ambiente è l’Acquario che rappresenta la maggiore varietà di ecosistemi in Europa. In serata, sistemazione in Hotel nei dintorni, cena e pernottamento.
30/09/2018 – PORTOFINO / SANTA MARGHERITA LIGURE / RIENTRO
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e giornata dedicata alle visite. Partenza in battello per PORTOFINO. Attorno ad una piazzetta marina, un orlo di case liguri, alte, strette, colorate. In acqua, in stagione, dispendiosissime barche d’ogni bandiere e mondanità; alle spalle, tra i lecci e i pini della collina, le ville dei personaggi famosi…il fascino del luogo è decisamente unico. Si potrà ammirare piazza Martiri d’Olivetta, meglio conosciuta come la “piazzetta”, lungo i suoi lati si succedono negozi e boutique, ristoranti e gelaterie, che proseguono verso il porticciolo. Escursione in barca a SAN FRUTTUOSO. Tra Camogli e Portofino, in una profonda insenatura nella frastagliata costa del Promontorio di Portofino, sorge la celebre abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte nell’intatto borgo marinaro omonimo. Dopo la prima frequentazione monastica, il complesso fu umile abitazione per pescatori, spesso covo di pirati, poi proprietà per secoli dei Principi Doria: un luogo assolutamente unico, dove l’opera dell’uomo si è felicemente integrata con quella della natura. Rientro a SANTA MARGHERITA LIGURE e pranzo in ristorante. Pomeriggio visita di SANTA MARGHERITA: tra le mete turistiche più classiche ci sono nomi che evocano paesaggi naturali incontaminati ed altri che devono la loro fama, invece, al fascino delle loro costruzioni, al loro particolare stile di vita. Santa Margherita non appartiene né all’una né all’altra di queste categorie. La natura l’ha favorita e l’opera dell’uomo, nei secoli, ha dato risalto alla natura. Anzi, ha fatto di più: ha aggiunto qualcosa di inconfondibile ad un quadro già perfetto. Alle ore 17:00 circa, inizio del viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera. Arrivo.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 Pax) € 240,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Sistemazione in Hotel 3 stelle in camere a 2 letti con servizi privati – Trattamento di pensione completa dalla cena del 29/9 al pranzo del 30/9 – Le bevande ai pasti – Guida per tutte le visite come da programma – Battello Portofino / San Fruttuoso / S. M. Ligure – Capogruppo
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
Supplemento camera singola: € 25,00
TASSA DI ISCRIZIONE: € 10,00 (include assicurazione medico, bagaglio e annullamento)


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO

GENOVA e….L’ACQUARIO dove immergersi in un mare di emozioni

GENOVA e….L’ACQUARIO dove immergersi in un mare di emozioni

1 giorno
21 ottobre 2018


PROGRAMMAAppuntamento dei partecipanti alle ore 00:30. incontro con il pullman e partenza alla volta di GENOVA. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e mattina dedicata alla visita. Genova è una città di mare, attiva e solare, intrisa di odori, di suoni, di sentimenti. Genova è il profumo delle acciughe, del basilico, della focaccia appena sfornata. E’ il brusio della gente nei “carruggi” tra i mercati, il chiasso delle piazze, il frastuono delle navi che ogni giorno arrivano e partono. Sviluppatasi intorno al suo porto, è la città dei pescatori, dei mercanti, è la patria dei genovesi scontrosi ma grandi di cuore. Antica città marinara, mantiene intatto il centro storico più grande d’Europa, nel quale si mescolano le chiese medioevali ed i palazzi rinascimentali, la popolazione locale e gli immigrati, i manager in giacca e cravatta e le prostitute, proprio come in un grande bazar di cultura e stili di vita. Data la sua peculiarità e unicità al mondo, nel luglio 2006 è entrata a far parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Si potranno ammirare: la suggestiva piazza San Matteo, di integro carattere medievale, definita dalla bella chiesa gentilizia (XII-XIII secolo) e dalle severe case dei Doria; Piazza De Ferrari, punto di connessione tra la città antica e la zona liberty di Via XX settembre, e come tale è l’epicentro della vita genovese. Passeggiando si raggiunge la zona di Sottoripa, punto di approdo delle navi dal 1100 e ancora oggi animata area pedonale, ricca di piccoli ristoranti, negozi, e tipiche friggitorie, il porto antico, è l’area del centro storico di Genova che affaccia sul mare fin dai tempi della nascita della città, fino alla fine degli anni ’80 era una zona portuale ancora operativa, successivamente è stato restaurata su progetto di Renzo Piano e restituita alla città nel 1992, in occasione dell’esposizione mondiale; ecc.. Pranzo a self-service. Pomeriggio visita all’ACQUARIO. un posto dove il mare ti entra nell’anima. E non se ne va più via. E’ un posto dove ci si innamora di tutti i mari del mondo. Dove gli oceani e i suoi abitanti ti sembrano così necessari alla vita che ne esci con la precisa sensazione che tutta quella meraviglia va assolutamente preservata. Del resto l’Acquario di Genova presenta la più grande esposizione di biodiversità ed ecosistemi in Europa. Situato a Ponte Spinola, nel Porto Antico della città, nella struttura progettata dal celebre architetto Renzo Piano, l’Acquario di Genova rappresenta, con le sue 70 vasche, la più grande varietà di ecosistemi, con 12.000 esemplari provenienti da tutti i mari del mondo, dal Mediterraneo alla Laguna del Madagascar, dalle scogliere coralline alle fredde acque antartiche, dalle foreste di mangrovie alla giungla dei colibrì. La visita ha una durata di circa 2 ore e 30 minuti e si sviluppa lungo un percorso che comprende anche vasche tattili in cui è possibile toccare gli animali. Dalla vasca delle foche e dei pinguini imperatore, disposta su più livelli per consentire l’osservazione degli animali sia sott’acqua che sulle rocce, si passa alle scogliere coralline dei mari tropicali con coloratissimi pesci farfalla e pagliaccio, murene e tartarughe. Il Mar Mediterraneo è rappresentato nel nuovo Padiglione dei Cetacei e nelle vasche più grandi dell’Acquario abitate da delfini e squali, mentre nella vasca delle mangrovie, con il lamantino e il pesce quattrocchi, è ricostruito l’habitat delle acque salmastre. Nella vasca delle acque dolci tropicali potrete osservare caimani e piranha rossi, e in quella delle foreste tropicali. Alle ore 17,30 inizio del viaggio di ritorno. Sosta lungo il percorso per la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 40 pax) € 95,00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo con n°2 autisti – Guida mezza giornata per la visita di Genova – Pranzo a sekf-service – Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei, nei luoghi di visita e all’Acquario – La cena – Tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”

INGRESSO ACQUARIO DI GENOVA € 19,00
Bambini 0/3 anni gratuiti – Bambini 4/12 anni € 15,00

Le prenotazioni telefoniche si intendono valide solo se accompagnate dal versamento dell’acconto entro 4 giorni


NON SONO PRESENTI ULTERIORI IMMAGINI PER QUESTO VIAGGIO