Le due Valdete: terre di Licini e industrie

Oltre al Tenna e all’Aso, il territorio di Fermo è solcato da due piccoli fiumi quasi omonimi. A sud l’Ete Vivo che scendendo dal territorio di Monteleone, noto per il fenomeno degli zolfanelli,tocca Monsampietro Morico,Montottone, Monte Giberto e Ponzano rapiti dal silenzio interrotto solo dal suono di antichi mestieri. A nord l’Ete Morto. Qui viaggiando tra Monte Vidon Corrado, paese di Licini, Massa Fermana, Montappone e Francavillad’Ete, il turista s’incanta davanti alle colline dorate di grano, agli orizzonti spaesanti, agli arcani pleniluni che hanno ispirato le tele del grande pittore, mentre Tra tutti i casino online italiani, Betclic e sicuramente tra quelli con la piu ampia scelta di giochi casino . scopre antichi saperi artigianali come la lavorazione dei cappelli di paglia. Ma proseguendo alla volta di Monte S.Pietrangeli, di Torre San Patrizio, di Montegranaro, di Sant’Elpidio a Mare ritrova la modernità e s’immerge nei dinamici paesaggi industriali del Made in Italy della calzature.